7
aprile

Saturday Night Live: Claudio Bisio riciccia su Tv8 lo storico format (troppo) americano e sfida i colossi del sabato sera. Gli ospiti

Saturday Night Live

Il parla italiano. Lo storico programma satirico a stelle e strisce approda stasera su Tv8 in prima serata (ore 21), con una formula riadattata rispetto all’originale e condotta da Claudio Bisio. Lo showman indosserà i panni del padrone di casa – a differenza di quanto accaduto nelle ultime edizioni americane dello show, che non avevano conduttore – e sarà affiancato da un cast fisso di comici. Lo spettacolo in sei puntate prodotto dalla rediviva Fatma Ruffini avverrà in diretta, con il contributo di una serie di ospiti.

A comporre il cast fisso saranno i comici Francesco Arienzo, Alessandro Betti, Mirko Darar, Annagaia Marchioro, Mary Sarnataro, I Trejolie e Marta Zoboli. Alcuni di essi provengono da Italia’s Got Talent, dove conobbero Bisio in qualità di giudice. Nello studio, che richiama la scenografia americana, saranno presenti tre palchi: quello centrale sarà occupato dalla band live diretta da Rocco Tanica, i due laterali ospiteranno gli sketch con i diversi ospiti.

A proposito di ospiti: sul palco del Snl di Tv8 si alterneranno personaggi del mondo dello spettacolo come Paola Cortellesi, Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro, Lino Guanciale, Frank Matano e Rocco Papaleo, ma anche campioni sportivi come Federica Pellegrini e Gianluca Vialli. Spazio anche a cantanti e musicisti con Alex Britti, Elio e le Storie Tese, Fabri Fibra, Gigi D’Alessio, Emma Marrone, Max Gazzé, Alvaro Soler.

Gli ospiti della prima puntata saranno Vanessa Incontrada, i The Kolors, Alessandro Cattelan, Giorgia ed Enrico Mentana. Quest’ultimo, in particolare, affiancherà Claudio Bisio nel primo appuntamento con il Weekend Update, un tg satirico con tanto di inviati. Tra gli sketch annunciati ci sono sei episodi di Gaffeman, un incallito gaffeur interpretato da Bisio con l’aiuto del Terzo Segreto di Satira. Ci saranno inoltre sei Storie di inspiegabili insuccessi e due gag su L’Isola dei vip.

Infine, ogni settimana ci sarà anche la serie Sguburra, con le incomprensioni linguistiche tra la criminalità romana di Mafia Capitale (Suburra) e Gomorra. Nel cast, oltre a Claudio Bisio, gli attori Fortunato Cerlino, Cristina Donadio, Ricky Memphis e Francesco Pannofino interpreteranno i componenti delle due bande rivali.

Con questo menù, l’ambizioso Saurday Night Live di Tv8 si prepara allo scontro in palinsesto con i colossi del sabato sera su Rai1 e Canale5. Anche se Bisio sdrammatizza:

Sarebbe stato difficile andare in onda in un giorno diverso dal sabato… quella è la collocazione naturale del Snl. Noi cercheremo di fare cose belle, sketch divertenti e ci auguriamo che questi — come è successo nella storia del programma americano — possano vivere al di là del sabato. D’altronde potrei mai sentirmi in competizione con i due programmi delle reti ammiraglie? Il Saturday è una proposta alternativa, che si rivolge a un pubblico che il sabato sera ha voglia di ridere

ha dichiarato il comico al Corriere. Il dispiegamento di forza predisposto per il programma è significativo, ma non è certo la prima volta che in tv si tenta un’operazione simile: i precedenti, tuttavia, confermano che il genere di comicità in questione ha difficoltà ad attecchire tra il pubblico nostrano. Grande impresa, poca resa?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Saturday Night Live
Saturday Night Live: grande impresa, poca resa


The Comedians
The Comedians: Claudio Bisio e Frank Matano fanno metatelevisione su TV8


claudio bisio
KID’S GOT TALENT: SU TV8 IL NUOVO SHOW DI CLAUDIO BISIO CON BAMBINI TALENTUOSI


papi notte dei record
La Notte dei Record: Enrico Papi rispolvera lo show dei Guinness su Tv8

5 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

7 aprile 2018 alle 12:49

Che 👻👻👻 ORR😱RE!!!

Fatma Ruffini? 😨 Mi spiace, bravissima provessionista, che ci fa in mezzo a questi 4 scemotti?



2. john2207 ha scritto:

7 aprile 2018 alle 15:06

Sono scettico sullla riproposizione in Italia di queste istituzioni della tv americana, tutti i timidi tentativi fatti in passato si sono rivelati in flop. La cultura e la tv americana non c’entra nulla con quella italiana, la nostra tv per ritmi, prodotti ecc. è completamente diversa da quella a stelle e strisce. Sabato non è un giorno favorevole e mi pare più un programma da seconda serata. Apprezzo il tentativo ma il rischio che non faccia più 1,5% è alto.
Ma da da quale centro di produzione va in onda? O meglio dove lo registrano?



3. Gianni ha scritto:

7 aprile 2018 alle 22:26

E’ in onda ora. Speravo di farmi due risate ma ancora non è successo.
Apprezzo i grandi nomi! Mentana, Giorgia, la Incontrada.
Ma risate niente.

Vogliono fare il SNL ma poi non vanno altro che cambiare il format. Sia questa volta sia quell’orrendo tentativo di Mediaset pieno di gnagna perchè pre-olgettine.

Il SNL è semplice. Un personaggio famoso (di solito qualcuno che ha appena fatto un film oppure uno sportivo) e un cantante famoso che siu esibisce una volta o due. Il resto è in mano al cast fisso che anche in America a volte latita come quest’anno.

Mentana è simpatico come persona ma sketch lunghi e ripetitivi.
Meglio uno solo e rapido!

Il tg lo conduce solo Bisio. Storicamente invece lo conducono in due più personaggi di passaggio…la solita megalomania di Bisio immagino.

E poi come ricordano spesso al SNL lo spettacolo dovrebbe essere “LIVE”! In diretta! Non registrato. E scommetto che questo è registrato.



4. MASSIMO BERTINI ha scritto:

7 aprile 2018 alle 22:49

Programma registrato, addirittura lo schetch di Mentana andato in onda due volte. Da rivedere. Bisio ha bisogno di una spalla come a Zelig per poter reggere le aspettative di un programma del genere



5. lordchaotic ha scritto:

8 aprile 2018 alle 01:39

Io ho visto l’ìinizio, ma lo schetch con la Incontrada iniziale? Ma doveva far ridere e poi boh non l’ho proprio capito!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.