21
marzo

Storie Maledette, Roberta Bruzzone vs Franca Leosini: «Non è aggiornata, errori durante la trasmissione». La giornalista replica

Roberta Bruzzone

Sono napoletana e porto nel Dna squarci di ironia che al Nord non possiedono“. Franca Leosini non fa la «babbalona» (ma la campanilista sì) e risponde a stretto giro a Roberta Bruzzone. La criminologa aveva accusato la giornalista di non essere aggiornata e di aver utilizzato un lessico inappropriato in riferimento alle due recenti puntate di Storie Maledette dedicate al delitto di Sarah Scazzi. 

Andando in controtendenza rispetto al coretto dei peana tributato alla Leosini, Roberta Bruzzone aveva attaccato la giornalista così:

Il riferimento della criminologa era al passaggio di Storie Maledette in cui la Leosini aveva citato le accuse che Michele Misseri aveva rivolto “a chi lo seguiva professionalmente” nel periodo delle ritrattazioni che portarono all’incriminazione della figlia Sabrina. Tra i consulenti dello zio di Avetrana c’era proprio Roberta Bruzzone, che avrebbe proceduto a querelare l’uomo.

Ho detto ed ho ripetuto che la dottoressa Bruzzone ha sporto querela contro Michele Misseri, che si è in attesa di sentenza ed esprimo rispetto. Per carità. Io non potevo di certo ricapitolare ogni singolo dettaglio del processo. Io seguo l’asse portante. Per quanto riguarda le imprecisioni, rispetto il pensiero e la sapienza di Roberta Bruzzone

ha replicato Franca Leosini, intervenendo su Radio Capital nel programma condotto da Massimo Giannini. Poi, rispondendo alle critiche sul lessico inappropriato, la giornalista ha sfoderato gli artigli e graffiato la criminologa, che attualmente è ospite fissa a Ballando con le Stelle, su Rai1, come ‘profiler‘ dei concorrenti.

Io non entro mai nel merito delle scelte lessicali della dottoressa Bruzzone e neanche nel merito dei programmi televisivi a cui sceglie di partecipare. Ognuno ha il suo lessico: io sono napoletana e un narratore napoletano ha nel Dna squarci di ironia che chi è nato al Nord probabilmente non possiede“.

Ironica sì. Tranne nelle repliche alle critiche ricevute.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Storie Maledette - Franca Leosini
Storie Maledette: dagli «ardori lombari» ai «crateri di cellulite». Ecco le frasi cult della Leosini sul caso Scazzi


Franca Leosini
Franca Leosini a DM: «Ho studiato 10 mila pagine di processo per intervistare Sabrina e Cosima Misseri. Detesto la parola ‘femminicidio’»


Franca Leosini
Storie Maledette: Franca Leosini intervisterà Sabrina Misseri e Cosima Serrano


Franca Leosini
Storie Maledette: puntata speciale sul delitto Pasolini

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.