10
gennaio

AMARCORD, Che Fine Ha Fatto…CIRIPIRIPI KODAK?

Davide Marotta (Ciripiripi Kodak) @ Davide Maggio .it

Può un artista costruire il proprio successo su una particolarità fisica e su tanta, tantissima voglia di arrivare pur partendo svantaggiato? A quanto pare sì, se il nome di quest’artista è Davide Marotta, meglio noto al grande pubblico come Ciripiripi Kodak!

Nato a Napoli il 20 novembre 1962 Davide ha fin da subito mostrato un forte interesse per il mondo dello spettacolo e questo nonostante fosse affetto dalla sindrome di soques-charcot, malattia che lo avrebbe condannato ad invecchiare in maniera precoce ed irreversibile.

Una passione per lo spettacolo dicevamo e nella fattispecie per il ballo, un’arte che lo ha portato ad inventarsi un lavoro oggi assolutamente normale un tempo molto meno, girare le discoteche di tutt’Italia proponendo i suoi numeri di danza nei quali rifaceva il verso alle icone di quel periodo come John Travolta, Renato Zero e Miguel Bosè.

Contemporaneamente Davide ha iniziato a sviluppare un certo interesse per il teatro che gli ha permesso di esordire nella sceneggiata napoletana ottenendo ruoli da comprimario.

E proprio grazie a questa sua attività l’attore è stato notato da colui che avrebbe contribuito in maniera preponderante alla sua ascesa: Dario Argento. Il regista ha infatti voluto Davide nel film Phenomena.

Continua a leggere l’AMARCORD e GUARDA LO STORICO SPOT :

Dopo quest’esperienza Davide ha iniziato a lavorare con i registi più importanti di quel periodo: Federico Fellini (Fred e Ginger), Lamberto Bava (Demoni 2) e Maurizio Nichetti (L’una e l’altra) solo per citarne alcuni.

Pronto a tutto pur di farsi conoscere dal grande pubblico, l’attore verso la fine degli anni 80 ha deciso di accettare un ruolo nello spot della Kodak. Apparentemente una piccola parte che sminuiva le sua capacità, in realtà pochi secondi che gli avrebbero permesso di entrare nel “mito”, in qualche modo.

L’alieno Ciripiri che si sposava perfettamente con la sua corporatura minuta, è diventato in breve tempo un tormentone di grandissimo successo. Tant’è vero che la Kodak ha rinnovato il contratto a Davide per ben dieci anni di fila, quasi un record.

A questo hanno fatto seguito programmi come Alla ricerca dell’arca, Circo di Rete 4 e ancora una volta un film per il cinema: il film trash Aitanic, con Nino D’angelo ma anche il ben più serio Il ritorno di Cagliostro ed infine la partecipazione al discusso film di Mel Gibson, La Passione di Cristo (era il bambino che Satana-Rosalinda Celentano teneva in braccio in un paio di sequenze).

Negli ultimi anni Davide era scomparso dalla tv, per mancanza di ingaggi ma anche per dedicarsi con passione al suo lavoro di attore teatrale. Oggi è tornato e lo ha fatto nel  corso di alcune puntate di Festa Italiana, il programma di Rai Uno gli ha permesso, ancora una volta, di esprimere le sue doti di intrattenitore.

Le sue apparizioni, le sue scelte hanno da sempre destato qualche perplessità nel pubblico. La sua era solo voglia di fare spettacolo nonostante tutto o un insano desiderio di apparire ad ogni costo, anche rischiando di essere ridicolizzato e ridotto a macchietta? Amore per l’arte o semplice opportunismo?

Difficile dirlo, anche se alla luce delle sue ultime apparizioni televisione la seconda risposta parrebbe la più plausibile.

Nonostante tutto Davide Marotta è stato comunque un’icona della televisione degli anni 80, un piccolo grande uomo che ha saputo tradurre in virtù quello che era un ostacolo, apparente evidente e limitante.

Ed è il primo aspetto che DM vuole ricordare. Attraverso lo storico video dello spot Kodak che segue.



Articoli che potrebbero interessarti


SuperClassificaShow @ Davide Maggio .it
AMARCORD: SUPERCLASSIFICA SHOW!


Luana Colussi @ Davide Maggio .it
AMARCORD, Che Fine Ha Fatto…LUANA COLUSSI?


Doppio Slalom @ Davide Maggio .it
AMARCORD : DOPPIO SLALOM


Mario Appignani (Cavallo Pazzo) @ Davide Maggio .it
AMARCORD, Che Fine Ha Fatto…CAVALLO PAZZO?

19 Commenti dei lettori »

1. Gordon Gekko ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 11:55

Una leggenda vuole che sia stao uno dei sette nani in una rivisitazione erotica di Biancaneve e i sette nani.Mi pare che si chiamasse “”Biancaneve sotto i nani”".Ma forse è solo una leggenda.



2. Ale85 ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 11:57

Davide Marotta, un grande fenomeno paranormale!!!



3. Astrix ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 12:06

no, Gordon…a questo punto credo sia vero…io quel fim erotico lho visto e in effetti mi ero sempre chiesto se fosse lui il nano che inquadravano! A questo punto ne sono quasi certo!



4. Asgamurri ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 12:44



5. nuove idee ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 12:57

Ciao Davide Complimenti per il blog e successi ottenuti. Ormai sei sulla bocca di tutti. Volevo semplicemente chiederti perchè non dedichi un articolo di servizio in cui indichi tutti i contatti per mandare idee per nuovi format tv Grazie ciao



6. silvia78 ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 14:46

Maddaiiii…laltro giorno ho avuto modo di vedere un pezzetto di festa italiana e cera davide marotta nome a me sconosciuto però mi sembrava di averlo gi “”visto”" da qualche parte..ed ecco che arriva avanguard e mi d la risposta….ciripiripi adesso mi ricordoooo



7. Dado83 ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 16:58

@ silvia78: Si,anchio lho visto a Festa Italiana dalla Balivo…accoglieva gli ospiti e le ospiti in studio. Non sapevo fosse lui Ciripiripi Kodak!! ;-)



8. michele ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 18:22

Anni prima conduceva un programma su Tele A,emittente regionale di Napoli.E un mattatore nel suo programma,se nn sbaglio faceva da traino alla Piazzetta di Merola,sempre su Tele A.



9. Francesco ha scritto:

11 gennaio 2008 alle 18:36

Negli anni in cui Davide Marotta non è comparso sulle reti televisive nazionali, si è palesato sui canali privati napoletani, accompagnandosi al comico napoletano Mimmo Sepe che, a differenza sua, è grande e grosso e pesa più di 150 chili..



10. Avanguard ha scritto:

12 gennaio 2008 alle 02:35

S Davide Marotta in effetti ha avuto un piccolo rilancio nazional-popolare grazie alla Balivo ma è vero che in questo anni ha continuato a lavorare nello spettacolo, seppur con meno visibilit . Ed è verissima anche la storia di Biancaneve come testimonia un video presente in rete :-) Silvia sono contento di aver involontariamente soddisfatto una tua curiosit ;-) In effetti oggi è per certi versi irriconoscibile. Difficile collegarlo allo spot



11. Elena ha scritto:

12 gennaio 2008 alle 10:16

Lho rivisto anchio dopo una vita proprio a Festa Italiana…Per me invece è sempre uguale, non è cambiato tanto :è lui sempre il mitico ciripirip Kodac!Un tormentone lo spot negli anni 80…



12. France ha scritto:

12 gennaio 2008 alle 14:07

Ma Biancaneve sotto i nani esiste davvero??? Ed io che pensavo fosse una barzelletta….



13. Capitano Sal ha scritto:

12 gennaio 2008 alle 15:16

come possa la rai spendere dei soldi per pagare ciribirib che ha un ruolo inutile! nel 2007 siamo ancora alle solite passerelle di nani e ballerine! per carit !



14. Mibemolle ha scritto:

14 gennaio 2008 alle 01:23

mhm….. mi sa che anche lattore che faceva il “”fotografo”", quello a cui si rivolge ciribiri per farsi sviluppare le foto insomma, fosse un attore conosciuto…. per lo meno io ho la sensazione di averlo visto in mlte altre cose….



15. Davide Maggio ha scritto:

14 gennaio 2008 alle 20:15

@ Mibemolle : e se ti dicessi College?



16. Mibemolle ha scritto:

14 gennaio 2008 alle 21:23

usssignùr Il Capitano Salice??????????



17. Nickmasies87 ha scritto:

14 gennaio 2008 alle 21:51

Lattore a cui si riferisce Mibemolle è Roberto Della Casa, oltre ad avere fatto College ha fatto tantissimi altri film… Qui lelenco dei film fatti da Roberto Della Casa, il proprietario del negozio di Foto dello Spot Kodak.. http://www.imdb.com/name/nm0217350/



18. Avanguard ha scritto:

15 gennaio 2008 alle 13:51

Elena s un vero tormentone :-) France eheh in realt Biancaneve è la mamma di Davide :-o Capitano Sal con la Balivo tutto è possibile eheh Mibemolle vero, vero. Roberto Delle Casa è un caratterista molto apprezzato. Non solo in tv o al cinema ma anche a teatro. Nickmasies87 si infatti. E un attore di lungo corso.



19. alfredo ha scritto:

16 gennaio 2009 alle 15:08

MA’ VI RENDETE CONTO CHE’ GRANDE’ STO’ CIRIPIRIPI’, (CON QUELLO CHE CI PASSA LA TV?,) PENSATE UN PO’ A STRISCIA AL POSTO DI ENZINO.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.