29
gennaio

Beautiful anticipazioni: Sheila sta tornando

Sheila Beautiful

Sheila (Kimberlin Brown)

Il diavolo è tornato. Le vicende di Beautiful stanno per essere nuovamente movimentate dal ritorno di Sheila Carter, la cattiva dei cattivi (qui maggiori info). Stando alle anticipazioni ufficiali la sua ricomparsa è prevista nella puntata di sabato, anche se, considerando la messa in onda spezzattino da parte di Canale 5, potrebbe slittare al prossimo lunedì. Di seguito tutti i dettagli su quello che accadrà questa settimana a Beautiful.

Beautiful anticipazioni: da lunedì 29 gennaio a sabato 3 febbraio 2018

Eric (John McCook) trova orribili i gioielli disegnati da Katie (Heather Tom) e chiede a Quinn (Rena Sofer) di licenziarla. Quinn e Ridge (Thorsten Kaye) sono terrorizzati perchè Katie li ha minacciati più volte di rivelare il loro segreto e non vogliono contrariarla. Nicole (Reign Edwards) è arrabbiata con Maya (Karla Mosley) perchè sta passando molto tempo a Parigi e perchè ha stabilito dei turni per chi deve occuparsi della bambina. Nicole, infatti, vorrebbe prendersene cura da sola. Quando Quinn comunica a Katie il licenziamento, la reazione della donna è terribile, tanto che minaccia Quinn con la pistola di Charlie (Dick Christie).

Katie (Heather Tom) minaccia Quinn (Rena Sofer) con una pistola, ma viene salvata da Ridge (Thorsten Kaye) che in quel momento entra nell’ufficio. Ma Katie, a casa sua, continua a spiare Quinn con un telescopio e, vederla accanto a Ridge, fa crescere in lei ancor di pi la rabbia. Maya (Karla Mosley) e Rick (Jacob Young) sono preoccupati perchè sentono Nicole (Reign Edwards) stressata e temono che si stanchi troppo con Lizzy. Ma Nicole, triste per il fatto di non poter avere piu’ figli, si occupa volentieri della bimba che ha partorito.

Rick (Jacob Young) e Maya (Karla Mosley) anticipano il ritorno a casa da Parigi; sentono troppo la mancanza di Lizzy. Katie (Heather Tom) addossa la colpa del suo licenziamento a Quinn (Rena Sofer) e questo desta molta preoccupazione nella moglie di Eric (John McCook), che e’ ancora terrorizzata dalle precedenti e pasanti minacce di Katie.

Quinn (Rena Sofer) è vittima di un attentato: un proiettile la sfiora mentre è sulla terrazza. Al tenente Baker (Mykel Shannon Jenkins) Quinn confida i suoi sospetti: pensa che a spararle sia stata Katie (Heather Tom). Nicole (Reign Edwards) confida alla sorella che forse non potrà più avere figli a causa di alcune aderenze frutto del parto di Lizzy. Anche Rick (Jacob Young) viene messo al corrente della situazione di Nicole da Zende (Rome Flynn). Carter (Lawrence Saint-Victor) informa Rick che per i documenti dell’adozione servono nuovamente le firme degli interessati a causa di errori d’ufficio.

Katie (Heather Tom) viene condotta alla stazione di polizia per riferire in merito allo sparo che ha visto coinvolta Quinn (Rena Sofer). Gli indizi in mano del tenente Baker (Mykel Shannon Jenkins) sono tutti contro Katie, che pero’ si dichiara innocente. Intanto Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) accetta un invito a pranzo da parte di Thomas (Pierson Fode’) e Sally (Courtney Hope), ma l’incontro e’ piuttosto teso. Quinn vede dalla finestra una donna a casa di Katie. Convinta che sia lei, la raggiunge per chiedere spiegazioni, ma si ritrova davanti Sheila (Kimberlin Brown).

[BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI AMERICANE: STEFFY TRA LIAM E BILL, BROOKE TRA THORNE E RIDGE]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Beautiful anticipazioni
Beautiful anticipazioni: Ridge e Brooke annunciano il loro matrimonio!


Liam di Beautiful
Beautiful anticipazioni: Liam non riesce a perdonare Steffy


La nuova Hope con Liam e Steffy
Beautiful anticipazioni americane: nuova Hope e vecchie storie


Beautiful anticipazioni
Beautiful anticipazioni: Liam è furioso per il tradimento di Steffy

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.