26
gennaio

Avanti un altro: Simone Bargiacchi è l’indignato

L'Indignato - Avanti un altro

L'Indignato - Avanti un altro

Tatuaggi, voce rauca e una barba bianca piuttosto lunga. È questo l’identikit de l’indignato, uno dei nuovi protagonisti del salottino di Avanti un altro. Classe 1970, l’ultimo ‘acquisto’ del quiz di Canale 5 è un comico maceratese e risponde al nome di Simone Bargiacchi, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Antonio Lo Cascio.

Originario di Castelraimondo (Macerata), il Bargiacchi, in linea con il ruolo televisivo che è chiamato ad interpretare, ha fatto del temperamento polemico la cifra distintiva della sua professione. Pungente e affilato al punto giusto, ha saputo attrarre l’attenzione del web (attualmente la sua pagina facebook conta qualcosa come oltre 120mila iscritti), grazie a vere e proprie invettive con le quali mira a scardinare storture, difetti e contraddizioni della realtà italiana.

Il suo primo intervento ad Avanti un altro, in qualità di indignato, è avvenuto lo scorso 11 gennaio. In quell’occasione, il Bargiacchi ha ironizzato su alcune abitudini culinarie vegane, prendendo di mira in particolare la porchetta di tofu. Non tutti forse sanno (o ricordano), però, che la sua primissima incursione nel preserale del Biscione risale al gennaio del 2015, quando, di fronte all’allora conduttore Gerry Scotti, si mise in gioco come concorrente.



Articoli che potrebbero interessarti


Margherita Molinari
Avanti un altro: la nuova Bomber è Margherita Molinari


Avanti un altro
Avanti un Altro 2018: nel Salottino arrivano l’Indignato e la Vecchia


Francesco Nozzolino
Avanti un altro: Nozzolino, la XXXL del salottino


Er Faina - Avanti un Altro
Avanti un Altro: ecco chi è Er Faina

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.