29
gennaio

La Clinica del dottor Jessen: su Real Time si curano le conseguenze di «malattie imbarazzanti»

Christian Jessen

Christian Jessen

Le Malattie Imbarazzanti di Real Time sono state tra i programmi che hanno connotato il canale nelle ultime stagioni ed uno dei volti portanti del programma è stato quello di Christian Jessen, il medico al quale si rivolgevano i pazienti con patologie fuori dal comune. La popolarità di Jessen è aumentata nel tempo grazie ad altri show come Grassi contro Magri ed oggi il quarantenne inglese ha un programma interamente ambientato nella sua clinica londinese, in onda il lunedì sera in prima serata su Real Time.

La Clinica del dottor Jessen: il lunedì in prime time su Real Time

La Clinica del dottor Jessen (titolo originale Dr Christian Will See You Now) racconta il modo in cui pazienti con problemi fisici vengono accolti dallo staff ed aiutati ad affrontare quelli psicologici e comportamentali che la malattia provoca loro. Uomini e donne con ansie di varia natura, da quelle estetiche a quelle sessuali passando sovente per gli attacchi di panico, cercano aiuto ed un gruppo di specialisti, coordinati da Jessen, si impegna per fornire loro soluzioni. I motivi scatenanti di queste condizioni sono vari e contrastanti, si passa da una taglia di reggiseno eccessiva ed imbarazzante ad una forma di alopecia che impedisce ad una donna di sentirsi tale, e non mancano i soliti problemi di peso.

Ampio spazio nel programma è dato ai familiari dei pazienti, a coloro che subiscono le conseguenze della malattia senza riuscire ad aiutare i propri cari, anzi molto spesso sentendosi in colpa e diventando parte del problema. Gli psicologici e lo stesso dottor Jessen incontrano singolarmente anche loro, in un contesto nel quale paura e lacrime vincono su tutto, almeno fino al momento del lieto fine, che scatta quando il paziente prende consapevolezza e inizia un percorso continuativo con i medici.

La Clinica del dottor Jessen: chi è Christian Jessen

Christian Jessen, nato a Hammersmith nel 1977, si è laureato nel 2000 in Medicina e Chirurgia all’Università di Londra e successivamente ha conseguito una laurea magistrale in salute sessuale. Il suo lavoro come medico ed editorialista è andato di pari passo con quello di conduttore televisivo di programmi di ambito medico, ed è stato ospite di moltissime trasmissioni e documentari inglesi tra cui Cure me, i’m gay, nel quale ha parlato della propria omosessualità e dei problemi avuti per colpa dell’omofobia dilagante.

La sua notoria sensibilità e l’attenzione per la componente psicologica nasce dunque da un problema vissuto in prima persona, che in qualche modo lo ha portato alla fama. Autore di libri ed articoli, ha vissuto in Kenya ed Uganda interessandosi al problema dell’HIV infantile e collabora con diverse associazioni benefiche. Lavora per il gruppo DoctorCall e la sua clinica si trova in Bickersteth Road. Ha una relazione stabile con il restaurant manager Rogerio Barreto ed ha un pinscher di nome Bruno.



Articoli che potrebbero interessarti


Christian Jessen gay
MI CURI, SONO GAY: IL DOCUREALITY DI CHANNEL 4 CHE PROMETTE DI CURARE L’OMOSESSUALITA’

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.