11
gennaio

Ascolti TV | Mercoledì 10 gennaio 2018. Meraviglie al 23.3%, Sacrificio d’Amore saluta con il 9.4%

Alberto Angela

Alberto Angela

Su Rai1 Meraviglie – La Penisola dei Tesori ha conquistato 5.682.000 spettatori pari al 23.3% di share. Su Canale 5 Sacrificio d’Amore ha raccolto davanti al video 2.194.000 spettatori pari al 9.4% di share. Su Rai2 Spy ha interessato 1.399.000 spettatori pari al 5.7% di share. Su Italia 1 Batman Vs Superman: Dawn of Justice ha intrattenuto 1.734.000 spettatori (7.9%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? ha raccolto davanti al video 2.361.000 spettatori pari ad uno share del 10.5%. Su Rete4 Un’Estate ai Caraibi totalizza un a.m. di 1.577.000 spettatori con il 6.6% di share. Su La7 Caccia a Ottobre Rosso ha registrato 689.000 spettatori con uno share del 3%. Su TV8 Salt ha segnato il 2.1% con 530.000 spettatori mentre su Nove Il Profumo del Mostro Selvatico ha catturato l’attenzione di 485.000 spettatori (2%). Su Iris Sleepers sigla il 2% con 470.000 spettatori.

Access Prime Time

Papi al 2.8%

Su Rai1 I Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 5.596.000 spettatori con il 20.8%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 5.408.000 spettatori con uno share del 20%. Su Rai 2 LOL ;-) è la scelta di 1.432.000 spettatori (5.3%). Su Italia1 CSI Scena del Crimine ha registrato 1.088.000 spettatori con il 4.1%. Su Rai3 Non ho l’età ha appassionato 1.548.000 spettatori pari al 6.1% e Un Posto al Sole 2.032.000 (7.6%). Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 1.064.000 individui all’ascolto (4%), mentre su La7 8 e ½ ha interessato 1.621.000 spettatori (6.1%). Su Tv8 Guess my Age – Indovina l’Età ha divertito 737.000 spettatori con il 2.8%. Sul canale Nove il game show Boom! ha raccolto 348.000 spettatori con l’1.3%. Su Rai4 Lol :-) ha ottenuto 288.000 spettatori con l’1.1%. Su Iris Walker Texas Ranger conquista l’1.8% con 473.000 spettatori.

Preserale

Tempesta d’Amore al 4.3%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.908.000 spettatori (22.3%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.488.000 spettatori (26.2%). Su Canale 5 Avanti il primo! segna 3.253.000 spettatori con il 19.3% di share mentre Avanti un Altro! ne segna 4.389.000 (21.5%). Su Rai2 Hawaii Five-0 ha raccolto 861.000 spettatori (4.4%) mentre NCIS 1.349.000 (5.8%). Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 596.000 spettatori (2.7%). Su Rai3 Blob segna 906.000 spettatori con il 3.8%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 4.3% con 1.014.000 spettatori. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha appassionato 339.000 spettatori (share dell’1.9%). Su Tv8 4 Ristoranti fa compagnia a 463.000 spettatori (2.1%).

Daytime Mattina

Mattino Cinque oltre il 15% in entrambe le parti

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 926.000 telespettatori con il 18.1% di share e Storie Italiane ottiene 1.009.000 spettatori con il 18.5% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 851.000 spettatori (15%) nella prima parte e 821.000 (15.2%) nella seconda. Su Rai 2 Revenge è vista da 120.000 spettatori (2.1%) nella prima puntata e da 144.000 (2.6%) nella seconda. Su Italia 1 la prima puntata di Dr. House ottiene un ascolto di 164.000 spettatori pari al 2.9% di share. Su Rai3 Agorà convince 443.000 spettatori pari al 7.8% di share e Mi Manda RaiTre 355.000 (6.6%). Su Rete 4 l’appuntamento con Ricette all’Italiana registra una media di 155.000 spettatori con share del 2.7%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 87.000 spettatori con il 2.2% nelle News e 256.000 (4.4%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 233.000 spettatori pari al 4.3%.

Daytime Mezzogiorno

I Fatti Vostri al 10.2% nella seconda parte

Su Rai1 Buono a Sapersi ha raccolto 972.000 spettatori con il 14.9%. La Prova del Cuoco ha interessato 1.963.000 spettatori con il 16.4%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.497.000 telespettatori con il 17.3%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 494.000 spettatori con il 7.4% nella prima parte e 1.096.000 (10.2%) nella seconda. Su Italia 1 Dr. House è visto da 217.000 spettatori (2.8%) e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 1.068.000 spettatori con il 6.8%. Su Rai3 Tutta Salute raggiunge 292.000 spettatori con il 4.9%, Chi l’ha Visto? 11.30 ne raggiunge 436.000 (6%) e Quante Storie appassiona 717.000 spettatori con il 5.3% di share; Passato e Presente si porta al 4.2% con 669.000 spettatori. Su Rete4 The Mentalist ha appassionato 347.000 spettatori con il 3.3% di share mentre La Signora in Giallo 771.000 (5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 314.000 spettatori con share del 4.8% nella prima parte, e 503.000 spettatori con il 4.2% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Detto Fatto al 7.1%

Su Rai1 Zero e Lode ha giocato con 1.872.000 spettatori (12% di share); la prima parte de La Vita in Diretta informa 1.410.000 spettatori (11.2%), la seconda 2.237.000 telespettatori con il 16.3%. Su Canale5 Beautiful appassiona 2.935.000 spettatori (17.9%), Una Vita ha convinto 2.959.000 spettatori con il 18.6% di share mentre Uomini e Donne ha segnato il 24% con 3.280.000 spettatori (finale 3.082.000 e 25.3%). Il Segreto si porta al 23.8% con 2.851.000 spettatori. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.300.000 spettatori con il 18.2% nella prima parte, a 2.463.000 (17.4%) nella seconda e a 2.396.000 (15.4%) nella terza di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha convinto 980.000 spettatori (7.1%), Castle 399.000 (3.3%) e Madam Secretary 357.000 (2.7%). Su Italia1 I Griffin intrattengono 844.000 spettatori (5.2%) e I Simpson 1.150.000 (7.2%) con il secondo. The Big Bang Theory hanno raccolto 595.000 spettatori con il 4.3%, E alla fine arriva Mamma 382.000 (3.1%), La Vita secondo Jim è stato seguito da 425.000 spettatori (3.1%). Su Rai3 Il Commissario Rex ha fatto compagnia a 802.000 spettatori (6.2%) mentre Geo è stato la scelta di 1.548.000 spettatori con il 11.7% di share (Aspettando Geo 812.000 – 6.8%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 864.000 spettatori con il 5.7%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 361.000 spettatori con il 2.6%. Su Real Time Amici di Maria De Filippi è visto da 306.000 spettatori con l’1.9% di share.

Seconda Serata

Mai più Bullismo al 4%

Su Rai1 Porta a Porta convince 1.397.000 spettatori con il 15.5% di share. Su Canale 5 Matrix ha totalizzato una media di 492.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%. Su Rai2 Mai più Bullismo segna 501.000 spettatori con il 4%. Su Rai 3 Tg3 Linea Notte segna il 7.8% con 662.000 spettatori. Su Italia 1 Capitan Harlock viene visto da una media di 322.000 ascoltatori con il 5.4% di share. Su Rete4 Fracchia, la Belva Umana ha segnato il 4.8% con 390.000 spettatori.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.682.000 (22.6%)
Ore 20.00 5.864.000 (24.4%)

TG2
Ore 13.00 2.309.000 (15.5%)
Ore 20.30 1.893.000 (7.2%)

TG3
Ore 14.25 1.779.000 (11.4%)
Ore 19.00 1.967.000 (10.3%)

TG5
Ore 13.00 3.307.000 (22%)
Ore 20.00 4.935.000 (20.3%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.544.000 (13%)
Ore 18.30 929.000 (5.9%) prima parte, 732.000 (4%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 360.000 (5.1%)
Ore 18.55 804.000 (4.3%) prima parte, 872.000 (4.1%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 763.000 (4.7%)
Ore 20.00 1.330.000 (5.5%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 18.36 18.52 17.75 15.68 12.68 22.63 21.88 19.32
RAI 2 5.67 2.02 4.37 9.51 5.45 4.81 5.95 4.56
RAI 3 8.43 8.5 6.81 8.6 8.17 8.63 8.54 9.79
RAI SPEC 6.43 7.75 8.92 5.46 8.86 5.44 5.39 5.68
RAI 38.89 36.79 37.85 39.24 35.16 41.51 41.76 39.35

CANALE 5 16.51 17.2 15.58 19.11 22.78 19.7 15.16 8.15
ITALIA 1 5.23 2.41 2.73 7.03 3.7 3.49 5.85 7.98
RETE 4 4.52 1.7 3.3 4.65 4.24 4.07 5.19 6
MED SPEC 5.74 7.84 5.47 3.71 4.71 5.35 5.89 7.36
MEDIASET 32 29.15 27.08 34.51 35.44 32.6 32.09 29.48

LA7+LA7D 3.78 4.28 5.09 4.32 2.85 3.1 4.14 3.82

SATELLITE 15.26 17.53 18.35 12.7 17.16 14.52 13.45 15.84
TERRESTRI 10.06 12.25 11.63 9.24 9.38 8.27 8.55 11.51
ALTRE RETI 25.32 29.78 29.97 21.94 26.54 22.78 22 27.35

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


I Bastardi di Pizzofalcone 2 - Alessandro Gassmann
Ascolti TV | Lunedì 12 novembre 2018. I Bastardi di Pizzofalcone chiude con il 23.4%. Il GF Vip al 20.9%


L'Isola di Pietro 2 - Michele Rosiello e Chiara Baschetti
Ascolti TV | Domenica 11 novembre 2018. Fazio 14.4%-13%, Morandi 15.6%. In sovrapposizione, Venier 15.7% – D’urso 15.2%


Portobello Littizzetto
Ascolti TV | Sabato 10 novembre 2018. Portobello cala ancora (15.52%), nuovo boom di Tú sí que vales (31.35%). Caduta Libera (18.2%-22.3%) batte L’Eredità (19.1%-21.7%)


Scherzi a Parte - Barbara D'Urso e Paolo Bonolis
Ascolti TV | Venerdì 9 novembre 2018. Testa a testa tra Tale e Quale Show e Scherzi a Parte (in sovrapposizione 20.41% vs 20.17%)

45 Commenti dei lettori »

1. marco Renda ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 10:09

Stabile su ottimi livelli Angela. Pensavo Chi l’ha visto gli avrebbe tolto una bella fetta di over e invece ottima tenuta.



2. Alino ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 10:12

Grande Alberto Angela… veramente un programma MERAVIGLIOSO



3. red ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 10:25

Bongiorno ,bene le Meraviglie di Alberto Angela che stravince ,anche,Chi l’ha Visto supera Sacrificio D’amore di canale 5 ,Amadeus supera Striscia,Frizzi vince al 26,2% aumentando su Bonolis bene sempre il mattino rai 1



4. giacomo bartoluccio ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 10:34

noto che ultimamente Alberto Angela è più figo del solito, non sarà che ha preso consapevolezza di esserlo e ci gioca sull’essere un sex symbol e l’agente che lo ha in cura cura adesso anche questo aspetto? Foto curate, come anche l’abbigliamento, le luci il trucco, vedo un cambiamento…sbaglio?

Comunque rilevate che L’Eredità ha fatto un signor ascolto contro Bonolis, sennò qualcuno potrebbe pensare male…



5. Francesco93 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 10:44

Finalmente si sono decisi a sospendere Sacrificio d’Amore: al di là degli ascolti bassi, è una fiction di rara bruttezza. Vediamo se a C5 si decidono a riportare Il Segreto in prima serata. Meraviglie è un bel gioiellino, una volta tanto che la tv foraggiata coi nostri soldi fa servizio pubblico bisogna riconoscerlo. Peccato che Rai1 abbia deciso di offuscare quello spettacolo propinandoci l’intervista a Renzi: passare dal Brad Pitt della divulgazione all’Alvaro Vitali della politica lascia l’amaro in bocca…



6. Dalila ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 10:56

Angela si conferma una garanzia non solo in termini di ascolti ma soprattutto di grande qualità.Programmi simili dovrebbero essere più presenti in tv e francamente non credo che più di 5 milioni siano spettatori over.Angela rivela dettagli e spiega in modo da appassionare chiunque.Bene ha fatto la Rai a tenersi sia lui che il padre.Alle altre reti,a parte Rai3,rimane ben poco,con c5 che rimanda un’altra fiction che non ha avuto successo.Amadeus batte Striscia,Frizzi allunga su Bonolis che pur facendo un buon risultato,resta stabile.Al contrario di ieri,VID torna ad aumentare e accorcia le distanze da P5.Clerici stabile e più competitiva.Un bacio Lello



7. roberto ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 11:40

Alberto Angela più visto addirittura di tale e quale. Non ho parole. L’esempio che nonostante tutto in televisione non c’è bisogno di urli o programmi pseudoerotici per fare ben 5 milioni di spettatori.



8. Luca05 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 11:47

A gonfie vele la Rai che sta ottenendo straordinari ascolti con programmi di ottima qualità (Angela, Roberto Bolle)
da notare come Renzi crei sempre boom di ascolti ( 1397 il porta a porta di Renzi contro 1150 il porta a porta di Di Maio dell altra sera)



9. Jackino ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 11:59

I mediasettari tutti spariti oggi… com’è? ;-)



10. lello ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 12:04

buongiorno blog…oggi grande morìa delle vacche!!
vabbè…
Diciamo che Meraviglie fa un ascolto strepitoso, non ricordo un risultato cosi per trasmissioni di divulgazione e culturali. Un’ottimo programma, veramente, come dice Dalila mia che bacio, capace di prenderti fino alla fine con Alberto Angela narratore impeccabile.
Canale5? beh, i dati parlano chiaro, ottimo riscontro nel pomeriggio con sentimento con Barbarella tallonata da VID che non perde un solo telespettatore rispetto a dicembre ( in valori assoluti vid fa circa 60 mila telespettatori in meno). poi il resto arranca: a parte il prime time con una fiction flop, l’ennesima, tutti i programmi perdono il confronto: mattino5, forum in sovraesposizione, avanti un altro, striscia e matrix. Non che non facciano sufficienti ascolti, anzi sono di tutto rispetto, ma perdono!
Stasera torna il mitico Don Matteo…altra mazzata e …ciao ciao canale 5 , vero portatore insano??
salutoni a tutti tutti



11. Dalila ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 12:28

Ciao Lello!Certo,stasera ricomincia un’altra colonna portante delle fiction Rai e checchè se ne dica,Angela ha la capacità di tenere incollati per le spiegazioni.L’idea di spaziare lungo tutta la Penisola è ottima e mi auguro che sull’onda di questo successo presto si ripetano serate come Stanotte a…Per Don Matteo,sicuramente altri riscontri,anche perché per la leggerezza,è molto atteso e Terence Hill è un personaggio molto amato,nonostante gli anni che passano..Un bacio babà



12. Claudio75 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 12:47

Perché dover sparare sulla croce rossa!
D altronde anche il biscione ha i suoi spazi di divulgazione.
Jonathan dimensione avventura non ha nulla da fare rimpiangere rispetto a Quark o Ulisse!

Lello!
Tutta sta moria delle vacche!?
Che abbiamo esagerato con il digestivo antonetto?



13. MARCELLO79 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 12:48

BUONGIORNO,
nessuna meraviglia: ANGELA ha sempre fatto ascolti importanti in prima serata, con i suoi programmi alla scoperta delle bellezze made in Italy.
SACRIFICIO D’AMORE termina la sua agonia. Sonora sconfitta per MEDIASET. Domane parte IMMATURI, che spero abbia un buon riscontro: da seguire sicuramente.
E proprio grazie al successo evidente di RAI 1 in prima serata l’ammiraglia di Stato prende il largo e e le distanze da CANALE 5 nelle 24 ore, che, comunque, si conferma un caterpillar nel pomeriggio dove tutti e dico tutti i programmi battono la concorrenza. FIALDINI stritolata da MARIA DE FILIPPI che vola al 24% con il suo UOMINI & DONNE, si rianima nella seconda parte , dove raggiunge un buon 16%, ma non basta per superare l’UNICA VERA REGINA DEL POMERIGGIO DEGLI ITALIANI: BARBARA D’URSO. Spero non avvenga il sorpasso da parte degli avversari, sarebbe il trionfo del nulla contro la grande professionalità quarantennale della mitica BARBARA!
Eccezionale FRIZZI, ma BONOLIS va alla grande, addirittura quasi al 20% anche nel primo segmento di AVANTI UN ALTRO, risultato superiore ai giorni precedenti.
Tra due LUNEDI’ riparte L’ISOLA DEI FAMOSI, con opinionisti MARIA VENIER e BOSSARI. Bellissimo! Speriamo sia intrigante come il GF VIP. Certo il programma condotto da ALESSIA MARCUZZI non ha lo stesso appeal del GF VIP e C’E’ POSTA PER TE non ha lo stesso favoloso riscontro di pubblico di TU SI’ QUE VALES, per cui nella stagione invernale i piatti forti di CANALE 5, almeno sulla carta, sembrano risultare di successo più moderato, staremo a vedere, il pubblico SOVRANO riserva sorprese inaspettate…..
FELICISSIMA GIORNATA al carissimo PAOLO, i cui commenti mi piacciono sempre di più, al mitico SHAYNE, nonchè ad ALBERTO, TINA e SALVO.
Un salutone ad ALESSANDRO.



14. Dalila ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 12:56

Claudio,il programma che dici tu me lo ricordo,ma sono,credo,20 anni che non va più in onda…purtroppo Fogar è venuto a mancare…e non era male,anzi…



15. Mayu ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 13:02

Tutt’ad un tratto sono spariti i target commerciali e garanzie varie…
Però è ricomparso qualche commento politico… Qualcosa devono pur inventarla i mediasettari per commentare, anche quando sarebbe meglio tacere, come oggi, quando ci ritroviamo programmi con qualità e con risultati d’ascolto.



16. Rosa ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 13:09

Grande risultato della Rai durante le Feste natalizie. Il servizio pubblico ha infatti consolidato la leadership negli ascolti, con uno stacco di dieci punti di share dal primo competitor nel totale della giornata. In prima serata il primato della Rai è stato ancor più schiacciante: è, infatti, l’unico editore ad aver registrato una crescita significativa, con quasi 4 punti di share in più rispetto al periodo omologo. ECCO IL COMUNICATO RAI: “Il successo degli ascolti è stato reso possibile grazie a una programmazione trasversale a più generi, che è risultata vincente in tutte le serate: lo sport con i quarti di finale della Tim Cup; l’intrattenimento con L’Anno che Verrà e Roberto Bolle-Danza Con Me (successo di pubblico e di critica); le trasmissioni culturali di prima serata con Roberto Giacobbo e Alberto Angela”. Quanto ai canali specializzati, prosegue il comunicato, “ancora una volta il bouquet delle Rai Gold si è confermato leader degli ascolti e delle crescite, incrementando i volumi del +32%”.



17. Claudio75 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 13:18

Ah, ecco perché il pentolaro Mastrota fa il divulgatore scientifico
dentro Forum!!!

Ora capisco!!!

Bè, d’altronde, con l’opinione che ne hanno dei programmi mediaset i propri dipendenti, vedasi il padron Ricci, un programma di divulgazione stonerebbe proprio!!



18. Tina ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 13:29

Sempre tanto di cappello ad Angela e Chi l’ha visto che mantengono i loro ascolti.Matt8no 5 in risalita e per il resto bene il pom del 5 .Riguardo AUA devo dire che son9 sempre le solite battute e preferivo Gerri.Stasera per chi non lo sapesse DONMATTEO e dai promi penso che non rimpiangero ‘il capitano Tommasi .Almeno spero.Importante che ci sia sempre Cecchini.MITICO!



19. tina ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 13:33

Rosà ma chi ti paga?



20. alessandro ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 14:04

Vedo grande euforia x gli anziani sostenitori di mamma Rai presenti sul blog. Addirittura mettono i comunicati stampa di mamma Rai… ahahah… da morire dal ridere sta cosa…

La giornata e’ decisa dal grande divario della prima serata ovviamente…. la differenza fra canale 5 e rai uno e’ dell’1,85 %… avessi detto… leggendo certi commenti parrebbe una differenza di almeno 10 punti percentuali…

X quanto riguarda il target commerciale (fascia da 15 ai 64 anni) vince comunque la giornata canale 5 con una differenza del 2,90%…

Chi sminuisce il valore del target commerciale sa poco di tv, di pubblicita’ e di economia…

X una rete commerciale il risultato ottenuto sul target commerciale e’ fondamentale… forse e’ un concetto troppo difficile x i raisti da capire… abituati ai “carrozzoni” pubblici stile mamma rai…

X quanto riguarda le Meraviglie… io vado a vedermele direttamente sul posto… non ho bisogno di vederle in tv…

@ tina Riguardo alla domanda che hai posto su chi te lo fa’ fare rivolto a Rosa… la risposta e’ semplice… Mamma Rai… Sono dipendenti a cui viene detto di esaltare i risultati di Mamma Rai… qui ce ne sono molti… Riportare addirittura i comunicati stampa vuol dire essere qui x fare propaganda… mi pare evidente…

Un caro saluto alle teste pensanti del blog :-)



21. MARCELLO79 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 14:13

Un grande saluto anche a FRANCESCO93, da applauso il suo commnento relativo a RENZI. Ma quando ce lo toglieremo dalle scatole?



22. Lello ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 14:23

Che rosicare!
Qui c’è chi osanna la vittoria dello 0,, e ora circa 2 punti non sono tanti! Il target be’ lasciamo ai pubblicitari… ea questo punto Mediaset esca dalle rilevazioni totali Auditel Visto e considerato che è importante per loro il target commerciale!



23. Dalila ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 14:36

Lello,credo che a questo punto sarebbe un bene per tutti,così ci eviteremmo ogni volta la storia del target e del pubblico cosiddetto pregiato..Poi,qui si parla già di programmi che andranno in onda tra 2 settimane..vabbè..capisc a me..



24. tina ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 14:40

Alessandro da ridere il tuo commento sui dipendenti rai.Ovvio che scrivono per fare propaganda.Ridicoli.Anche a me piacciono molte fiction rai e per il resto solo canale 5 ma non vado a spulciare per cercare i comunicati.Ripeto:ridicoli.



25. MARCELLO79 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 14:59

DALILA,
perdonami, ma credo di essere libero di commentare ciò che desidero, senza che si faccia ironia gratuita, anche di programmi che partiranno tra due settimane o devo chiedere il permesso? Perchè anche se non hai fatto nomi il riferimento a me è palese.
Mi credi, io spero che questo blog venga chiuso al più presto perchè è diventato impossibile commentare.



26. Claudio75 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 15:04

Dalila ma il prossimo anno la finale della lotteria Italia sarà sempre abbinato al programma di amadeus dal delle vittorie o l affiderann9 ad Angeladalla reggia di cCaserta?

Hai già visto il finale della seconda serie de la strada di casa?

Poi so ridicoli gli altri!

Ma fate una bella cosa… Tornate a commentare domenica che è l unico giorno di gloria con la TV della portinaia ché è l’unica cosa che siete abituati a vedere



27. Nina ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 15:07

Un saluto alle adorabili teste pensanti, siete sempre i più spontanei e sinceri. Rosa che riporta i comunicati stampa assomiglia molto alla portavoce dell’Istituto Luce Sabato.



28. Mayu ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 15:07

Se ci fosse una tassa sulle baggianate l’autore del commento n. 20 si vedrebbe compromesso il proprio patrimonio, per adempiere al proprio dovere, solamente con il commento di oggi.
All faccia della testa ̶d̶i̶ ̶c̶ pensante!



29. ANGELO ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 15:23

Continua il trend positivo della VITA IN DIRETTA. Le feste alla RAI hanno fatto più che bene!



30. Peppe93 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 15:24

Bene Angela e chi l’ha visto. Sacrificio io l’avrei messo su rete4 piuttosto che sospenderlo.



31. alessandro ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 15:38

@ mayu Sai come sempre solo scrivere commenti inutili e volgarotti che ti qualificano…

@ tina :-)



32. Dalila ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 15:51

Marcello,di ironia gratuita e molto pesante se ne fa parecchia in quest’ultimo periodo!L’argomento di oggi è Meraviglie,C’è posta o l’Isola le commenteremo a tempo debito!Certo che ognuno è libero di commentare ciò che vuole ma i programmi da te citati,non hanno nulla a che vedere con ciò che è stato mandato in onda ieri!Altrimenti possiamo commentare già la puntata di Don Matteo di stasera o altro!Se uno apre bocca sulla Rai è un dipendente…ma per favore..



33. Lello ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 16:05

Ma poi che discorsi ! Se togli il prime time a raiuno che fa?? E se togli il pomeriggio a canale 5? Ogni rete ha il suo punto di forza! Per canale 5 e ‘ il pomeriggio , per raiuno anche, e sottolineo anche, la prima serata!
…ma poi perché chiudere il blog?? Basta non commentare ! Ce ne sono tanti altri!
Dalila a a a a a



34. MARCELLO79 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 16:14

DALILA, permettimi, anche tu hai parlato spesso, in passato, di trasmissioni che sarebbero partite successivamente. Ma eri libera di farlo, ci mancherebbe altro, non mi sembra di averti detto nulla. E allora la libertà di pensiero dov’è? In secondo luogo, non ho parlato di dipendenti RAI in nessuno dei miei commenti, quindi non vedo cosa c’entri con la risposta al mio messaggio. In ogni caso, il mio pensiero sull’ISOLA DEI FAMOSI è un’aggiunta al commento dei dati relativi alla giornata di ieri, che, quindi, da parte mia non sono stati trascurati.
Ormai sono sempre più convinto che su questo blog, e nell’economia generale del contesto, si commenti contro le persone, a prescindere, più che i dati di ascolto.
Ma va bene così, ormai è palese che la mia persona non ti è gradita.
Ti auguro comunque una buona serata.



35. Mayu ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 16:33

@alessandro anche i tuoi commenti ti qualificano a dovere.
La volgarità dei miei commenti? E dove la vedi? Forse è nella testa di chi l’ha letto.



36. tina ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 16:57

Marcello lascia perdere.Tanto hanno sempre ragione loro.Come no?



37. Salvo ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 17:22

Salve a tutti, penso che fissarsi ogni giorno solo agli ascolti del pomeriggio sia ridicolo. l’unica fascia in cui tutti i giorno vince mediaset e quindi i mediasettari devono pur forza valorizzarla, pur consci del fatto che il pomeriggio non è la fascia di maggiore prestigio. La fascia più importante in assoluto è il Prime time che la rai vince quasi sempre. Target commerciale o meno, la rai supera di gran lunga Mediaset che riconosco essere un’azienda grande che ogni tanto riesce a produrre dei buoni prodotti. Il target commerciale caro Alessandro del commento 20 è la scusa per Mediaset di vincere facile. A questo punto che esca dal panel auditel e si crei un mondo tutto suo. Il pubblico è tutto uguale non esiste quello pregiato e quello mediocre.



38. Ranieri ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 17:33

Mi piace leggere ogni giorno i commenti dei frequentatori del blog, anche se intervengo raramente in forma scritta. Vedo un po di tutto, come dice la signora Tina, quello che più mi interessa, sia RAI o Mediaset. Ma la faziosità di alcuni raisti è veramente plateale.
Come si fa a non condividere il commento n.20 di Alessandro ?



39. shayne lewis ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 17:35

qualcuno si aspettava che all’improvviso sacrificio d’amore ieri faceva il 28% di share?? era normale che meraviglie programma ben fatto vincesse la serata visti anche gli ascolti di settimana scorsa per il resto bene l’inossidabile chi l’ha visto e il film di italia 1

il target commerciale è stato istituito in europa e mediaset è stata l’ultima azienda ad aderire e serve per comprare o vendere pubblicità il problema in Italia sussiste perchè la Rai è l’unica tv di stato in europa a sostenersi con canone e pubblicità cosa che in altri stati non avviene le tv statali hanno il canone quelle commerciali si spartiscono la pubblicità ma finchè in Italia ci sarà questa situazione ci sarà sempre il fraintendimento tra ascolti totali e ascolti commerciali

saluti a tutti in particolare a Tina Marcello Paolo e salvo

p.s naturalmente io commento ciò che voglio anche i programmi che andranno in onda tra due mesi a chi non sta bene chi se ne frega e poi a tenere i conti chi commenta quel giorno sì e l’altro no ma non avete una mazza da fare?? mah



40. Dalila ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 17:57

Lello,hai detto bene,come sempre mi trovi d’accordo..anche la prima serata,ma non solo,perchè,checchè se ne dica,buona parte del mattino va bene.E’ la fascia pomeridiana ad essere quella più debole,ma questa è storia vecchia ed è lì che ci si dovrebbe focalizzare per sistemare le cose.Se mi puoi dare delucidazioni in merito al canone negli altri Paesi Europei sarebbe meglio,dal momento che non sono esperta,ma mi sembra che non siamo gli unici a doverlo pagare..



41. PAOLO76 ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 18:01

Ciao a tutti…. oggi in terribile ritardo causa black out linee…
Felice per il buon risutato di programmi stile documentario… Ottimo il risultato di Angela che conferma un buon seguito e successo….
Mediaset ha la grave pecca di non investire in programmi del genere (che personalmente seguo con gran interesse) e quando lo fa comunque non hanno nemmeno lontanamente lo stesso seguito…. Mi riferisco ai bellissimi documentari trasmessi in prima visione da rete 4 ultimamente….
Per il resto, tutto nella norma….
Un saluto a tutti gli amici (domani rifarò l’elenco, anche se non serve)…



42. Faber ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 18:48

Alberto Angela si conferma un volto di punta della televisione, al pari di Carlo Conti, seppur facciano un genere diverso. Ha fatto bene la Rai a trattenerlo. L’orrenda fiction di Canale 5 viene cancellata, ma era prevedibile il flop, non so perché Mediaset continua a fare queste cose indirizzate solo ad un pubblico di over. Approvo, invece, Immaturi la serie che, per me, domani travolgerà Superbrain, ma sono solo mie impressioni eh.

In access Amadeus prevale su Striscia come al solito con Striscia che tiene bene e nel preserale L’eredità domina, ma Bonolis ha il 21% fisso facendo dimenticare quasi gli ottimi risultati di The Wall con Gerry Scotti che neanche lui faceva più del 20% con questa continuità. Purtroppo l’eredità è imbattibile, penso, e Mediaset dovrebbe studiare un nuovo quiz e con un volto mai visto prima e che generi curiosità. Magari un Daniele Bossari che ce lo vedrei bene.

Nel pomeriggio solito dominio di Canale 5 con soap e D’urso, però La Vita in Diretta confeziona un buon 16% nella seconda parte e tallona Pomeriggio 5.

Poi vorrei segnalare ancora il buon risultato di Zero e Lode in una fascia difficilissima. Pur non raggiungendo i 2 milioni conferma il 12% fisso. Torto o Ragione lo scorso anno andava spesso in monocifra, quindi bravo Greco.

Un abbraccio a tutti i commentatori e tifosi Rai e Mediaset.

P.S: A proposito di tifosi Mediaset, vorrei evidenziare il commento di Marcello che definisce “nulla” Liorni e Fialdini. Premetto che a me poco frega ed i programmi di cronaca nera pomeridiani li abolirei, ma dove sono gli indignati come Alessandro che se l’era presa con una mia pacata critica a Barbara D’Urso qualche giorno fa, minacciandomi addirittura? Insomma, il bue che dice cornuto all’asino. Si scherza eh :D .

Buona serata e buona tv a tutti.



43. Mayu ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 20:00

…e il periodo di garanzia? Altra baggianata, visto che il periodo delle festività natalizie, quello in cui la gente è impazzita nel fare regali a destra e a manca dilapidando la tredicesima e risparmi, è͇ ͇c͇o͇n͇s͇i͇d͇e͇r͇a͇t͇o͇ ͇f͇u͇o͇r͇i͇ ͇g͇a͇r͇a͇n͇z͇i͇a͇! Se si tiene conto che durante tale lasso temporale la platea televisiva sembra mediamente ampliata, la sua reputazione ne esce ulteriormente screditata. Alle Tv commerciali sembra che tale periodo non interessi! E poi se ne escono con il target commerciale, per la pubblicità, che secondo loro ha più valenza nel periodo dei crisantemi…



44. alessandro ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 20:05

@ ranieri Grazie x il tuo commento lusinghiero nei miei confronti :-)



45. Ranieri ha scritto:

11 gennaio 2018 alle 20:28

Figurati Alessandro. L’ obiettività non è di tutti… Buona cena.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.