3
gennaio

Meraviglie: Alberto Angela alla scoperta della «Penisola dei Tesori» con tanti ospiti

Alberto Angela

Alberto Angela è pronto per la sua nuova avventura. Il giornalista e conduttore sarà il Cicerone di un viaggio tra opere, luoghi e sistemi di vita assolutamente particolari che testimoniano la creatività e l’ingegno dei nostri predecessori. Il primo appuntamento con “Meraviglie – La penisola dei tesori” è fissato per domani alle 21.20 su Rai1.

E l’Italia è davvero la penisola dei tesori: ospita infatti 53 siti riconosciuti dall’Unesco come patrimonio dell’umanità. Quello italiano non solo è il patrimonio più ricco ma è anche distribuito in tutte le regioni e abbraccia tutti i periodi storici. Il merito di tanta ricchezza, di tanta bellezza è tutto nostro, dei nostri padri, dei nostri antenati. Questo programma quindi è anche un omaggio a noi italiani, a quanto abbiamo saputo fare nei secoli e a quanto, tra mille difficoltà, continuiamo a fare.

La trasmissione è articolata in quattro puntate che racconteranno dodici siti Unesco italiani, tre per puntata: uno al nord, uno al centro e uno al sud. La prima puntata prende le mosse dall’opera di un genio simbolo della creatività nazionale: il Cenacolo di Leonardo da Vinci. Alberto Angela ne illustrerà la storia e l’importanza, mentre Philippe Leroy, indimenticato interprete del Leonardo televisivo, ricorderà l’emozione provata nel rivestire i panni del pittore.

Dalla Milano di Leonardo si andrà nel cuore della Toscana, a Siena, una intera città riconosciuta come patrimonio dell’umanità. Da Piazza del Campo al Palazzo Pubblico, dal Duomo all’Archivio storico, sono molti gli splendori che il conduttore proporrà ai telespettatori. Una senese doc, Gianna Nannini, farà rivivere il carattere e le passioni che animano la città e i suoi abitanti.

Si chiude in Sicilia, nella splendida “Valle dei templi” di Agrigento, da sempre meta dei viaggiatori del Grand Tour alla ricerca dell’arte e della cultura della Magna Grecia. Tra le rovine dei numerosi templi e Il Tempio della Concordia, ancora oggi intatto e maestoso, si ripercorrerà la storia di una civiltà antica di 2500 anni alla quale deve tanto la nostra cultura. Andrea Camilleri con i suoi ricordi da adolescente mostrerà di quanta storia, anche recente, è stata testimone questa valle.

Nel corso degli altri appuntamenti interverranno Riccardo Muti, Andrea Bocelli, Uto Ughi, Toni Servillo, Monica Bellucci. Attori come Sergio Assisi, Andrea Giordana, Giorgio Colangeli, Christiane Filangeri, Violante Placido, Alessandro Tersigni interpreteranno personaggi storici.

Meraviglie, come i precedenti eventi di Alberto Angela su Rai1, si avvale della tecnologia 4K HDR e sarà in onda anche su RAI 4K, disponibile al canale 210 della piattaforma satellitare gratuita Tivùsat.



Articoli che potrebbero interessarti


Alberto Angela, Valerio Staffelli
Meraviglie, Alberto Angela replica sul caso Dolomiti: «Dovevamo fare delle scelte, abbiamo citato anche il Veneto»


Alberto Angela, Meraviglie
Meraviglie, polemiche contro Alberto Angela: «Ha dimenticato le Dolomiti bellunesi»


Alberto Angela
Meraviglie – La Penisola dei Tesori: il nuovo programma di Alberto Angela per Rai1


Alberto Angela
Stanotte a Pompei: su Rai1 Alberto Angela riscopre i tesori sepolti dal Vesuvio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.