11
dicembre

Amici 17, daytime 11 dicembre, Emanuele Avino supera la sfida. Eliminazione obbligatoria per il Ferro

Amici 17

Amici 17

Comincia una nuova settimana di lezioni nella scuola di Amici 17. Quanto accaduto nello scorso speciale ha generato uno strascico di conseguenze niente male. Mentre il capitano del Fuoco, Yaser Ramadan, viene criticato dai suoi compagni per non aver schierato l’interprete Audjah Syarifah Rachmi, i membri del Ferro sono chiamati a fare i conti con un’eliminazione obbligatoria. Il cantante Emanuele Avino supera la sfida contro Alessandro Coli.

Amici 17, Emanuele supera la sfida

Nominato dai cantanti del Fuoco, Emanuele Avino deve affrontare la proposta di eliminazione. Rudy Zerbi vota a suo sfavore, Carlo Di Francesco invece vuole dargli una possibilità. Stesso discorso per quanto riguarda Giusy Ferreri e Paola Turci. Emanuele può dunque continuare il suo percorso all’interno della scuola.

Neanche il tempo di fare un sospiro di sollievo ed ecco che Avino deve subito indossare la maglia rossa della sfida. A mettere a rischio la sua permanenza nella scuola è il cantante Alessandro Coli. Sotto l’occhio vigile del giudice Alex Braga i due si danno battaglia a suon di cover e inediti. Fra i brani con cui Emanuele è chiamato a cimentarsi ci sono anche E penso a te di Battisti e Ti scatterò una foto di Tiziano Ferro. Prima di dare il verdetto, Braga ha qualcosa ha dire ad entrambi gli sfidanti. Ad Emanuele dice: “Dovresti concentrarti molto sulla scelta dei pezzi, perché rischi di scegliere delle cose che per te non sono propriamente adatte“. Rivolgendosi ad Alessandro, Alex afferma invece: “Dovresti dedicarti molto all’italiano, credo che sarebbe proprio per te il momento di farlo“. Terminato il preambolo, Braga sceglie di confermare Emanuele.

Amici 17, Yaser viene criticato dalla sua squadra

Pur avendo vinto entrambe le manche dell’ultima sfida pomeridiana, la Squadra Fuoco non sembra essere completamente soddisfatta. A creare scompiglio all’interno dello schieramento è la decisione presa da Yaser Ramadan di non schierare la cantante indonesiana Audjah Syarifah Rachmi, come era stato invece precedentemente deciso. Al suo posto, il capitano del Fuoco ha scelto di far esibire Grace Cambriani, la cui esibizione aveva peraltro conquistato il favore dei professori di canto. Terminato lo speciale, Ramadan spiega ad Audjah le ragioni della sua manovra: Io avevo deciso di schierarti in risposta ad alcune persone. Se ti schiero per prima ho paura, (…) basta anche un’incertezza o un’esitazione e perdiamo quattro a zero la sfida”. Nicole Vergani non è del suo stesso parere: “Cosa sta a fare Audjah? A scaldare la sedia? La lasciamo nell’angolo?”, domanda risentita. La Vergani crede che Yaser sia eccessivamente legato ad un discorso di strategie: “Basta fare calcoli”, sbotta con impazienza. Prospettiva, questa, condivisa da Luca Vismara, Einar Ortiz, Nicolas De Souza e Biondo. In disparte, Luca manifesta il suo disappunto a Biondo: “Questo sabato doveva essere quello di Audjah e il prossimo magari, penso, poteva essere il mio. Con questa cosa l’ho pigliata nel c**o ancora io. Adesso che faccio?“. Chiaro il consiglio del rapper: “Cambia squadra”.

Amici 17, un’eliminazione obbligatoria per il Ferro

Che fra Mose, Carmen Ferreri e Federico Baroni si sia creato un gruppetto particolarmente compatto non sono solo i membri del Fuoco a sostenerlo. “Io con te non parlo mai”, constata la ballerina Claudia Manto, rivolgendosi a Mose. Dal canto suo, l’ex capitano del Ferro cerca di giustificarsi: Se ci devo pensare è anche vero, ma non è una roba fatta apposta. Il cantante Emanuele Avino crede che il problema del Ferro sia principalmente di natura comunicativa: “Secondo me dovremmo parlare di più in gruppo”. Mentre la conversazione fra cantanti e ballerini è nel pieno, Marcello Sacchetta ha una comunicazione da dare loro. Avendo perso nello scorso speciale entrambe le manche, lo schieramento capitanato da Federico Baroni è chiamato ad affrontare un’eliminazione obbligatoria. Uno dopo l’altro, gli allievi, convocati in studio, vengono messi al corrente del giudizio che i professori hanno nei loro riguardi. I ballerini Claudia Manto e Vittorio Ardovino e i cantanti Silvia Bellucci, Mose e Federico Baroni sono i meno apprezzati dagli insegnanti, con due voti a favore e due a sfavore. La situazione di pari merito obbliga i professori di ambedue le discipline a riunirsi per decidere chi eliminare fra di loro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici 17 - Veronica Peparini e Daniele Rommelli
Amici 17, daytime 22 gennaio 2018. Daniele Rommelli è in crisi, Biondo ‘deluso’ da Annalisa


Amici 17 - Valentina Verdecchi
Amici 17, daytime 19 gennaio 2018. Valentina vuole andarsene a causa della Celentano


Amici 17 - Yaser Ramadan
Amici 17, daytime 18 gennaio 2018. Yaser è alla ricerca dell’ ‘anima’, i Black Soul Trio di un’identità


Luca Vismara piange ad Amici
Amici 17, daytime 17 gennaio 2018. Luca in lacrime dopo un confronto con Di Francesco – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.