11
dicembre

Rai2, novità 2018: torna il talk politico, nuovo show per Luca e Paolo con Mia Ceran. Albano a The Voice

Annalisa Bruchi

Andrea Fabiano ha iniziato a metterci del proprio. A pochi mesi dal suo passaggio alla direzione di Rai2 (prima infatti guidava la rete ammiraglia del servizio pubblico), il dirigente ha reso note alcune delle principali novità che nel 2018 caratterizzeranno il palinsesto del secondo canale. Confermato il (già previsto) ritorno di The Voice, annunciati un nuovo talk d’approfondimento ed un programma d’attualità con Luca e Paolo affiancati da Mia Ceran.

Intervistato dal Corriere, Fabiano ha annunciato che in occasione delle elezioni politiche Rai2 tornerà a proporre un talk show di prima serata. Si tratta di Kronos – Il tempo delle scelte, programma affidato ad Annalisa Bruchi e Giancarlo Loquenzi.

Non è un talk classico, ma coniuga linguaggi differenti: ci sarà spazio per inchieste e reportage, mentre il dibattito in studio sarà organizzato come un match tra due squadre — ognuna con un leader — a confronto su temi divisivi e inerenti la campagna elettorale, dove i duellanti sosterranno la propria posizione

ha spiegato il direttore di Rai2. La trasmissione sarà collocata nella prima serata del venerdì e prenderà il posto di Nemo- Nessuno escluso, che tornerà più avanti in quella medesima collocazione (e non al giovedì, dove si trovava inizialmente).

Come noto, sul fronte dell’intrattenimento tornerà The Voice, ma con una formula ‘dimezzata’ per otto puntate ed un nuovo meccanismo. La squadra del talent show – ha spiegato Fabiano – “sarà totalmente rinnovata, a parte J-Ax che è una garanzia (ma non era andato via, sbattendo la porta?, ndDM)”. E attenzione: l’ipotesi di avere anche Al Bano è molto vicina al concretizzarsi.

Nuovo impegno televisivo in arrivo per il trio composto da Luca e Paolo con Mia Ceran, che attualmente guida Quelli che il calcio sempre su Rai2. La formazione, da febbraio, approderà infatti in prima serata con un nuovo programma d’intrattenimento sull’attualità dove si sbugiarderanno anche le fake news che circolano in rete. Prevista anche la presenza di ospiti. Gabriele Corsi, già tra i volti di Cartabianca su Rai3, sarà invece il conduttore della nuova edizione di Boss in incognito, mentre Amadeus tornerà con Stasera tutto è possibile.

Costantino Della Gherardesca avrà da Rai2 una nuova chance itinerante in prima serata da gennaio: sarà infatti alla guida di Le spose di Costantino, un viaggio a metà tra docu-reality e sitcom che assieme al alcune “mogli” lo porterà in luoghi lontani dal turismo di massa per scoprirne le usanze. Le spose che affiancheranno il conduttore saranno Valeria Marini, Elisabetta Canalis, Eleonora Giorgi e Paola Ferrari. E le puntate saranno ambientate in Iran, Georgia, Giamaica e Ghana.

Infine il capitolo fiction: tornerà Rocco Schiavone ed arriverà Il cacciatore, con Francesco Montanari nei panni di un magistrato protagonista della lotta alla mafia.



Articoli che potrebbero interessarti


J-Ax.
Il Supplente: Mentana, Saviano, Maionchi e J-Ax prof per un giorno su Rai2


Cristina Scabbia, The Voice
The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quinta puntata. Albano spiazza tutti, J-Ax viene «smerdato». Per Renga ci vuole più sess0


J-Ax, The Voice
The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quarta puntata. J-Ax scherza su Ermal Meta, scelta estenuante per Cristina


J Ax, Francesco Renga
The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della terza puntata. J-Ax chiede un calcio nelle palle, Cristina vuole sposare Albano

6 Commenti dei lettori »

1. giacomo bartoluccio ha scritto:

11 dicembre 2017 alle 12:14

albano coach di The voice? All’estero il format è un successo noi siamo dei nazional popolari, e la rai con questi format non ci sa fare, li rovina. Vedi Xfactor, è rinato con il passaggio a sky. Pure the voice, fino a quando sarà della rai sarà un programma mediocre. Il confronto con le edizioni estere è imbarazzante



2. Ema ha scritto:

11 dicembre 2017 alle 12:18

Esattamente @giacomo. E poi non capisco perchè non facciano una striscia in daytime.
Ma il programma di prime time di Luca e Paolo e della Ceran che giorno andrà in onda ? Nei listini pubblicati da RaiPubblicità non figura, come pure non c’è traccia di Fan Car-Aoke.



3. paky94 ha scritto:

11 dicembre 2017 alle 16:26

La forza di The voice è proprio nella giuria, perchè non lo vogliono capire??
Un cast interessante e “fattibile” sarebbe:
- Giorgia
- Marco Mengoni
- J Ax
- Fiorella Mannoia
- Gianni Morandi

E ci vorrebbe il coraggio di rischiare mettendolo su Rai Uno, con un bugdet che permetta importanti ospiti almeno durante le battle e il live.



4. Sabato ha scritto:

11 dicembre 2017 alle 17:16

Seguirò The Voice, nonostante le pessime premesse. Spero che Rai2 sia in grado di rilanciare questo format, potenzialmente molto forte, ma sempre mal gestito dalla Rai.

Per quanto riguarda il nuovo programma di informazione, spero che abbia un buon seguito: le elezioni si avvicinano ed un voto consapevole richiede una buona informazione. Rai2 ha abbandonato il talk di informazione dopo il flop di Virus, il programma di Nicola Porro chiuso dopo la terza edizione per ascolti bassi e in calo. Nemo sta andando molto bene, ma si tratta di un programma diverso, che non ricalca il format classico del talk basato sulla contrapposizione fra ospiti di parte politica diversa.



5. Nina ha scritto:

12 dicembre 2017 alle 12:35

Un talk politico ben fatto, interessante, intelligente in grado di elevare le conoscenze c’era ed era Virus. Adesso ci mettono quella povera Bruchi. Ma per piacere.



6. Nina ha scritto:

12 dicembre 2017 alle 12:59

Ma già che ci siamo, perchè non fanno condurre il talk politico a Gherardesca? Penso che sarebbe molto “consapevolizzante”.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.