7
dicembre

Amici 17, daytime 7 dicembre, Federico Baroni supera la sfida

Nicole Vergani

Nicole Vergani

Il quarto speciale di Amici 17 è sempre più vicino. Allievi e ballerini continuano a prepararsi con impegno. Le due cantanti Nicole Vergani e Carmen Ferreri devono fare i conti con una prova comparata molto impegnativa. Il cantante del Ferro Federico Baroni riesce a superare la sfida contro Kobi.

Amici 17, Federico supera la sfida

In studio, il cantante Federico Baroni affronta la sua sfida contro Kobi. A ricoprire il ruolo di giudice è ancora una volta il direttore d’orchestra e arrangiatore Adriano Pennino. Due manche a disposizione, per un totale di due inediti a testa: Spiegami e Domenica i brani al centro dell’esibizione di Federico. Lo sfidante si cimenta invece con Senza fare più rumore. Dopo aver sottolineato come il suo ruolo sia particolarmente complicato, Pennino esprime il suo giudizio: “Secondo me è più centrata la proposta musicale di Federico. Mi sembra che stia dieci centimetri più avanti”. Federico Baroni può quindi tornare ad indossare la maglia nera.

Amici 17, prova comparata di canto

Carlo Di Francesco assegna a Carmen Ferreri e a Nicole Vergani una prova comparata sulle note di Amore bello (di Claudio Baglioni, versione di Fiorella Mannoia). Leggendo il testo, Carmen si commuove. “Perché piangi?”, chiede il maestro. “Perché le ho vissute queste cose”, risponde l’allieva sospirando. “A me questa canzone tocca particolarmente e non me n’ero mai accorta”, prosegue l’interprete. Più tardi, in Sala Prove, la cantante spiega alla professionista che “amore bello” era proprio l’espressione con cui si rivolgeva al suo ex fidanzato, da cui si è separata recentemente. Ascoltata la sua interpretazione, Di Francesco ha un consiglio da dare all’allieva sul versante interpretativo: “Secondo me la stai cantando troppo, ma non la stai raccontando. E ancora: “Non pensare troppo alle note. (…) Appena pensi alle note torni a cantare e non comunichi più”.

Amici 17, prova comparata di ballo

Agli allievi viene data la possibilità di conoscere in anticipo una delle prove che sarà sicuramente schierata nel corso del prossimo speciale. Si tratta di una comparata tra Lauren Celentano e Claudia Manto. Il pezzo richiede che le danzatrici abbiano un atteggiamento piuttosto rabbioso. Per entrare nel giusto mood, Lauren confessa alla professionista Elena di voler pensare a Claudia, ballerina che ha da sempre criticato il suo stile. La Manto, dal canto suo, crede di avere più femminilità rispetto alla sua sfidante. In Sala Prove, però, la ragazza sembra non riuscire a mostrare questo suo lato e, delusa, sfoga la sua frustrazione negli spogliatoi: Viene una mer**, non mi posso sentir dire che non viene fuori la femminilità. (…) Mi dà fastidio”.

Amici 17, Luca incontra Paola Turci

Il cantante Luca Vismara è a colloquio con Paola Turci. Secondo la maestra, l’allievo ha bisogno di conoscersi maggiormente dal punto di vista musicale: “Perché canti? Lo senti? È la tua vita? (…) Per sapere chi sei è importante conoscersi e tirare fuori tutto”. E ancora: “Prima tu devi lavorare sulla scoperta di quello che devi dare (…). Al termine della conversazione, Paola Turci fa poi comprendere all’allievo che, qualora sabato prossimo egli si dovesse trovare di fronte alla commissione di canto, non avrebbe intenzione di salvarlo: “Per ora per me è no. Ritornato in Sala Relax, l’interprete lombardo racconta quanto accaduto ai suoi compagni di squadra. Per Yaser Ramadan sono poche le possibilità a disposizione di Luca: per evitare di essere eliminato, il cantante deve giocarsi la carta della giustificazione. “Fallo, strafallo”, gli dice Yaser.

Amici 17, il significato dei testi

Mentre la ballerina Valentina Verdecchi si lamenta con Claudia Manto del fatto che la sua collega Lauren Celentano sia stata finora avvantaggiata dai professori nelle coreografie da realizzare (“gli sono sempre state date cose molto comode”) e ha l’occasione di cimentarsi con un pezzo di video dance, Emanuele Avino dimostra a Carlo Di Francesco di aver seguito il suo consiglio. Alcuni giorni fa, il maestro aveva notato che l’allievo non conosceva il significato di alcune canzoni scritte in inglese. A lezione, il cantante dà prova di aver studiato. “È tutta un’altra cosa“, asserisce Emanuele con convinzione. Pur apprezzando l’impegno, Di Francesco intende metterlo in guardia: Non basta imparare le note, imparare la canzoncina e cantarla. Tu la voce ce l’hai, mi fai capire pure che puoi andare avanti e farmi cambiare idea. (…) Però il percorso lo devi fare te. E ancora: “Spingi sull’acceleratore, non è tanto il tempo eh”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici 17
Amici 17, daytime 4 dicembre. La Celentano a Valentina: «Tu sei una carenza unica». Federico in sfida al posto di Mose


Amici 17
Amici 17, daytime 11 dicembre, Emanuele Avino supera la sfida. Eliminazione obbligatoria per il Ferro


Biondo
Amici 17, daytime 8 dicembre. Federico e Yaser i nuovi capitani


Luca Vismara
Amici 17, daytime 6 dicembre. I The Jab vincono la sfida. Luca massacrato anche da Di Francesco: «Adesso arriva l’esorcista»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.