24
novembre

Cecilia Rodriguez a Verissimo: «Non penso di dover dare spiegazioni a Monte. É vergognoso il modo in cui sono stata attaccata»

Cecilia Rodriguez e Silvia Toffanin

Cecilia Rodriguez e Silvia Toffanin

É Verissimo, in un’intervista in onda domani, a raccogliere le prime dichiarazioni di Cecilia Rodriguez dopo l’uscita dalla casa di Grande Fratello Vip 2017. Sull’ex fidanzato Francesco Monte afferma:

“Io e Francesco ci siamo amati alla follia, volevamo sposarci, ma quando sono entrata nella casa c’erano già problemi e incomprensioni che andavano risolti. Negli ultimi tempi della nostra storia – prosegue – Francesco aveva messo al primo posto il suo lavoro e la sua realizzazione e mi aveva messo da parte. Nella casa del Gf Vip ho iniziato a non sentire più la sua mancanza”.

A Silvia Toffanin, che le chiede se in questi giorni si sia vista con l’ex fidanzato, risponde:

“Non ci siamo ancora visti, non me la sento ancora. Non penso di dovergli dare delle spiegazioni, ma una chiacchierata con lui la farò”.

Chiusa una storia, all’interno del reality Cecilia ha trovato subito un nuovo amore, Ignazio Moser, del quale dice:

Continuo a guardare il Gf per controllare Ignazio e quando lo vedo bacio il televisore”.

Su come sia nata questa storia, la ragazza argentina afferma:

“Per i primi cinquanta giorni non sono stata bene, ma ogni volta che Ignazio si avvicinava mi passava tutto. Quando ho chiarito con Francesco mi sono sentita libera e ho avuto il coraggio di fare quello che avevo voglia di fare, prendendomi tutte le responsabilità. Questo è un innamoramento, non infatuazione” e chiosa “a me piace molto andare in bici e imparerò a vendemmiare”.

Cecilia e Ignazio sono stati molto criticati a causa delle loro effusioni nella casa. Emblematico quello che per tutti è diventato ‘il caso dell’armadio’. A tal proposito Cecilia confida dispiaciuta:

“É vergognoso il modo in cui sono stata attaccata per nulla. Nell’armadio non è successo niente, solo un bacio perché all’inizio non volevo succedesse davanti alle telecamere. Sono indignata – prosegue – per le cose che sono state dette. E’ la cosa che mi ha fatto più male sapere da quando sono uscita”.



Articoli che potrebbero interessarti


Ignazio Moser e Silvia Toffanin
Ignazio Moser a Verissimo: «Io non ho mancato di rispetto a nessuno». La Rodriguez racconta l’incontro con Monte


TAPIRO MARCUZZI
Striscia: tapiro con le corna ad Ignazio Moser. Attapirata pure Alessia Marcuzzi


Ignazio e Cecilia in sauna - GF Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, giorno 67. Cecilia spiega perché ha lasciato Francesco Monte: «Io vado a lavorare e non mi posso cambiare davanti alla gente»


JEREMIAS TOFFANIN
Jeremias Rodriguez a Verissimo: «Tifo per Francesco Monte. So che non è ancora finita»

17 Commenti dei lettori »

1. Filippo ha scritto:

24 novembre 2017 alle 18:51

La sfacciataggine di questa gentaglia è incredibile… si sentono superiori, intoccabili, protetti. Purtroppo la televisione italiana gli da troppa importanza. Se non fossero raccomandati (da Maria in primis purtroppo) sarebbero a coltivare frutteti in Argentina…



2. Pongo&Peggy ha scritto:

24 novembre 2017 alle 23:37

Indignati dovremmo essere noi spettatori! Incredibile la faccia di bronzo con cui ci vogliono far credere che gli asini volano. Di questo passo finiranno col dirci che nella Casa si sono tenuti solo per mano. Ignazio Moser di cosa parlava a proposito di svuotamenti? Del vaso da notte? E quando ha comunicato a tutto il corridoio che lui e Cecilia avevano fatto i numeri, si riferiva al sudoku? E lei che non si faceva alcun problema ad avvinghiarsi a lui in ogni posizione davanti a tutti, in salotto e in giardino, per dargli un casto bacio si chiude nell’armadio? Si, vabbè!



3. Patrick ha scritto:

25 novembre 2017 alle 02:57

È a dir poco vergognoso come pensiate di puntare il dito nei confronti di una persona… come se voi nella vostra vita non aveste mai cambiato letto almeno una volta (e sì che io conosco ben poche persone che possano vantare di avere un curriculum amoroso perfetto, saranno casualità??). Perbenismo italiano, le cose si fanno, ma poi si punta il dito verso chi si comporta esattamente come tutti gli altri.



4. luca05 ha scritto:

25 novembre 2017 alle 09:23

è da quando esistono i reality che esistono storie e fatti di questo tipi
non c’è stato reality show da 15 anni a questa parte che non ci siano state storie di sesso, di corna, di amore, di fidanzati e fidanzate fuori casa etc etc …..tutti questi moralizzatori tutti adesso spuntano …ma dai su!!!!
vi ricordate le famose capanne di Pietro Taricone e Cristina Plevani??? e dà lì in poi è stato tutto un susseguirsi!!!
Francamente non capisco questo accanimento per questa ragazza …..se non per invidia



5. Gianni ha scritto:

25 novembre 2017 alle 12:10

Straquoto Patrick e Luca05. E aggiungo che lo stesso vale per Ignazio. Quando uscirà e inizierà a fare serate, ci saranno vagonate di ragazze (e donne) che non vedrebbero l’ora di aiutarlo a “svuotare il bicchiere”. E la cosa più divertente è che molte di queste saranno le stesse che ora gli puntano il dito contro.



6. Pongo&Peggy ha scritto:

25 novembre 2017 alle 14:55

Ma ancora con questi commenti sui falsi perbenismi, l’ipocrisia, l’invidia … ? E che pampine !!!! A Cecilia al massimo potrei invidiare l’essere stata insieme a un uomo come Francesco Monte (avercene), per il resto non è bella non è intelligente non è ricca non è colta non è educata non ha combinato niente della vita, cosa dovrei invidiarle esattamente?

Mi spiace anche che Gianni mostri nel suo commento una considerazione veramente scarsa per le donne …. come fossimo tuttte un branco di oche ammaestrate pronte a svenire di fronte a qualche muscolo. Ignazio è l’uomo meno desiderabile che potrei concepire, una faccia da fesso, una vocetta insopportabile, la risatina isterica …. ogni volta che lo vedo mi fa pensare ai Brutos. Lo descrisse benissimo RoXy nei suoi primi commenti, quando gli dette l’azzecatissimo soprannome di Gargamella.

Non sarà invece che Ignazio piace a voi maschietti che lo difendete tanto? Non mi sorprenderei, dato che ha la virilità di un lichene.



7. Patrick ha scritto:

25 novembre 2017 alle 15:09

Pongo&Peggy forse non si tratterà di invidia… anche se per stare qui a scrivere 10 righe contro la “bellezza” di una persona, o disquisire sulle sue capacità o meno, fa venire voglia di rispondere: beh lei è lì che guadagna migliaia di euro ed è sulla bocca di tutti… voi invece? Sono più che certo che ci sia più di una punta di frustrazione in tutto ciò, ma non è certo colpa di Cecilia Rodriguez se la vostra vita non è quella che vi sareste aspettati, quindi forse le vostre questioni irrisolte vanno sistemate in altro modo…

Detto ciò, torno a ribadire una cosa: vi siete tutti fidanzati con l’uomo o la donna perfetti? Non avete mai cambiato un letto nella vostra vita? Strano, perché nella mia piccolissima statistica personale non conosco praticamente NESSUNO che possa vantare una perfetta vita amorosa secondo i canoni (che poi, quali sarebbero sti canoni? Chi decide cosa è giusto e cosa no?), quindi si tratta solo di pura ipocrisia tipicamente italiana: facciamo le peggiori cose, mettiamo corna, siamo promiscui sessualmente, andiamo a prostitute, a trans, e chi più ne ha più ne metta, ma l’importante in Italia è mantenere l’apparenza di persone perfette, integerrime, che si sono fidanzate o sposate con l’uomo con la vocina perfetta, intelligente, che tutte le donne invidiano…

Peccato che poi la realtà quotidiana di moltissimi non sia esattamente questa. Quindi magari provate a guardare un po’ più quello che avete in casa, piuttosto di prendervela così a cuore per le vite altrui.



8. Pongo&Peggy ha scritto:

25 novembre 2017 alle 15:44

Patrick questo è un blog dove si viene a commentare ciò che si vede in tv, non è il lettino dello psicanalista. E non è che se uno scrive che ciò che ha visto in tv non gli è piaciuto è necessariamente un povero frustrato invidioso. Respingere le critiche accusando di invidia chi le fa è un clichè molto trito e molto sfruttato, ma come argomento è anche molto povero, perdonami.

Che nessuno abbia una vita perfetta è la scoperta dell’acqua calda, ma cosa c’entra? Per questo motivo quando accendo la tv dovrei accettare di vedere e sentire qualsiasi cosa? E se poi il comportamento che ha tenuto questa ragazza è così normale, come mai si affanna così tanto a negare ciò che tutti noi abbiamo visto benissimo con i nostri occhi?



9. Giuseppe ha scritto:

25 novembre 2017 alle 17:04

Come la sorella vuol far carriera facendo scandalo, esistono i Fausto Brizzi( sempre ammesso sia colpevole) perché esistono donne del genere, ognuno è libero di scopare a destra e a manca ma costrirci su una carriera è schifoso e dare la possibilità a questa gente di diventare personaggi è peggio.



10. Patrick ha scritto:

25 novembre 2017 alle 17:10

Pongo&Peggy, veramente lei non si affanna a dire e a far credere proprio nulla, ci stanno pensando i social e i leoni da tastiera ad accanirsi contro lei in maniera indegna, lei stessa ha detto di essere più che tranquilla perché non ha fatto proprio nulla dentro quell’armadio, senza contare che la incalzano di interviste da una settimana… un essere umano potrà pure difendersi nella vita o no?

Ricordiamoci che è la giornata mondiale contro la violenza verso le donne, la violenza verbale forse è una delle peggiori che si possano mai subire (e ricordiamocene, visto che un domani potrebbe capitare ai nostri figli). Per cosa, poi? Per aver baciato una persona in un armadio? È veramente vergognoso, non c’è altro da dire.



11. Luca ha scritto:

25 novembre 2017 alle 17:15

Grandissima Pongo&Peggy



12. Pongo&Peggy ha scritto:

26 novembre 2017 alle 02:18

Patrick tu tocchi un argomento molto serio che richiederebbe una risposta che non posso darti qui, perchè dovrei toccare cose personali e dolorose e questo non è certo il luogo. Posso solo dirti che lavoro in uno degli ambienti più maschilisti che esistano e che so molto bene e con cognizione di causa che la violenza verso le donne non è solo quella fisica. Ma so altrettanto bene che spesso le peggiori nemiche delle donne sono le donne stesse, e che quando ti vedi scavalcare da una che non ha nemmeno lontanamente il tuo curriculum e la tua preparazione ma a differenza tua è entrata negli armadi giusti, non è all’uomo che dò la colpa. Le donne che per la notorietà e la carriera sono disposte a fare e mostrare qualunque cosa sono quelle che fanno più male alle altre donne, quelle che la carriera la vorrebbero fare grazie alla loro testa, e non grazie al loro corpo. E questo vale in ogni ambiente di lavoro, non solo in televisione o al cinema.

In tutti i casi, il famoso video dell’armadio è chiarissimo. L’audio sarà pure stato aggiunto in post produzione come sostiene Belen, ma che non si stessero baciando lo si vede inequivocabilmente. E vedere una ragazza che dà un tale spettacolo di sè stessa è tristissimo oltre che degradante per lei e per tutte le donne in genere. E con questo chiudo la parentesi seria della serata ….



13. Patrick ha scritto:

26 novembre 2017 alle 02:33

Il problema è proprio quello: l’ha fatto una donna, tutti si dimenticano che con lei c’era un uomo che stava facendo esattamente le stesse cose che faceva lei, ma se si tratta di una donna, allora lei è la puttana che fa le cose sconce in televisione, lui il gran macho figo e da ammirare. Questo perché fin da piccoli hanno sempre insegnato a tutti che “la donna non si picchia nemmeno con un fiore”, rendendola di fatto un essere inferiore rispetto all’uomo, quella che non merita di fare carriera, di avere una posizione nella società, che non merita nulla di nulla, perché è solo un povero essere inferiore e debole che non si può picchiare nemmeno con un fiore, per l’appunto. È il mondo a essere “maschiocentrico”, non è Cecilia Rodriguez a essere una poco di buono, lei è solo donna, e in quanto tale non può permettersi certi atteggiamenti, nell’immaginario collettivo.

Sia ben inteso che non è successo NULLA, considerando che in diretta la telecamera dopo due secondi ha staccato, e il video integrale è stato fatto vedere giorni dopo (ovviamente per questioni televisive di diretta del lunedì sera, dove gli spettatori sono infinitamente più che su Mediaset Extra), e si vede chiaramente che si sono chiusi dentro per un bacio, vestiti entrambi, e nulla più di questo. Sta poi nella malizia di chi guarda volerci vedere quello che più fa comodo, perché purtroppo l’italiano medio ha un rapporto pessimo con la propria sessualità considerandola qualcosa da dover nascondere a tutti i costi [se anche fosse successo davvero non ci sarebbe comunque niente di male, sia ben chiaro]



14. Pechinese ha scritto:

26 novembre 2017 alle 09:50

Mah, io credo di avere avuto sempre un ottimo rapporto con la mia sessualità, ciò non significa che la vivrei davanti alle telecamere. Così come davanti alle telecamere non farei tante altre cose, tipo andare in bagno, ruttare, infilarmi le dita nel naso, cose che i maschi della Casa fanno invece disinvoltamente (Gialappa’s docet).
Poi esistono gli esibizionisti, quelli a cui piace proprio mostrare a tutti i dettagli più intimi della propria vita sessuale. Bene, finchè fanno sul loro liberissimi. Ma non mi pare il caso di farne un programma di prima serata.

Riguardo a quello che è successo tra i due, scusa ma come fai a essere così certo di quello che affermi? Non c’è alcun bisogno di malizia o fantasia malata per sapere come sono andate davvero le cose, perchè è stato Ignazio (il Gran Signore) a raccontare per filo e per segno tutto quello che ha fatto con Cecilia, dallo “svuotamento” ai “numeri”. C’è anche un video in cui lui dice a lei che non gli piace come bacia, e che con la bocca è più brava a fare altre cose. E’ la fantasia malata dello spettatore sessualmente represso a darne un’interpretazione distorta? Siamo proprio sicuri?

Per come la vedo io, non si tratta di essere maliziosi invidiosi o repressi, si tratta solo e semplicemente di non essere fessi, e quando dal Confessionale è arrivato l’ordine di rientrare nei ranghi – causa putiferio che stava succedendo all’esterno – e di passare dalla modalità “9 settimane e mezzo” alla modalità “innamoratini di Peynet”, era ormai troppo tardi. E – giustamente – gli spettatori si sono ancora più indignati per i goffi tentativi di farci passare tutti da visionari, come stai facendo anche tu.

Riguardo alla considerazione del pubblico per Ignazio basta che leggi i commenti su questo blog o in giro per il web e vedrai che non è certamente migliore di quella per Cecilia. Anzi.



15. soralella ha scritto:

26 novembre 2017 alle 12:27

Leggendo i commenti sono un pò confusa. Non capisco quale sia la tesi: Cecilia e Ignazio sono liberi di vivere il loro amore en plein air e siamo noi spettatori bigotti moralisti repressi invidiosi a vedere qualcosa di male nei naturali sfoghi fisici di due giovani ormonosi? O Cecilia e Ignazio non hanno fatto assolutamente niente e siamo noi spettatori bigotti moralisti repressi invidiosi a non saper distinguere un semplice tenero bacio dentro un armadio dal gorgo del peccato? E’ la uno o la due? O la tre?

Armadio o non armadio quello che hanno fatto è chiarissimo e dichiarato da loro stessi, e per quale altro motivo il GF avrebbe dovuto richiamarli in confessionale per una reprimenda durata ore, far sparire in fretta e furia la suite, e proibire gli ingressi negli armadi? Se era tutto così tenero e petaloso? E l’inginocchiamento dietro le tende del confessionale? La Chechu aveva perso un orecchino?

Non capisco perchè si debba giustificare tutto e anche di più, e perdipiù mentre nello stesso tempo si nega che il tutto ed anche di più sia mai accaduto (vedo una certa contraddizione). Se proprio siete amanti del genere giovane ragazza finto ingenua che prima fa la qualunque e poi spalanca gli occhioni ed esclama: “Oh meu Deu !!!! Io non sono cosssssì !!!!”, vi informo che esistono tanti bei canalini dedicati su internet dove vi potete divertire e sentirvi progrediti e open minded, ma in prima serata su uno dei canali più importanti della tv italiana lasciateci vedere altro, grazie !!!



16. Giuseppe ha scritto:

26 novembre 2017 alle 14:09

Il problema non è il pompino, il problema è voler fare carriera su un pompino e lo stesso vale per Moser. Cristina Plevani stravinse il primo GF quasi vent’anni fa e aveva fatto sesso dopo quattro giorni, se i Rodriguez stanno sulle palle il motivo è un altro.



17. Patrick ha scritto:

26 novembre 2017 alle 16:09

Mi chiedo e vi chiedo: cosa ne sapete di quello che sia stato detto a loro dentro il confessionale?

In secondo luogo, nulla è successo né mai stato fatto vedere in prima serata, considerando che è successo tutto alle 4 di mattina, dove forse a guardare erano due gatti, e ripreso il giorno dopo dal web. Ce la prendiamo con il web perché lo ha riproposto? Allora ne avremmo di cose da denunciare alla rete che non basterebbero anni e anni di indignazione!

Poi, una cosa non capisco, io non ho mai pensato che la televisione debba seguire il mio pensiero e il mio gusto personale, ma se qualcosa non mi piace ho in mano uno strumento fantastico che è il telecomando, guardo altro e non se ne parla più (lo stesso vale per il web, non clicco su un video che potrebbe urtare la mia sensibilità, o in un link dove si parla di qualcosa che non mi piace). Gli strumenti per tutelarvi li avete, non cercate alibi, il mondo, e la tv vanno avanti, che a voi piaccia o meno



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.