26
ottobre

Sirene: tutti i personaggi

Sirene - Ornella Muti

Sirene - Ornella Muti

Un cast composto in gran parte da donne, quello della nuova fiction di Rai 1 Sirene. Donne e allo stesso tempo creature del mare con tanto di pinne, abituate a comandare nei fondali e costrette ad abituarsi al fatto che sulla terra gli uomini sanno dire la loro, per nulla disposti alla sottomissione. Volti storici dello spettacolo italiano come quello di Ornella Muti e volti più freschi, ma già noti al pubblico televisivo, come quelli di Valentina Bellè e Denise Tantucci, a cui faranno compagnia quelli maschili di Luca Argentero e Michele Morrone. Conosciamo tutti i loro personaggi.

Sirene: tutti i personaggi ed interpreti

YARA (Valentina Bellè)
La sirena che è destinata a proseguire la specie non conosce molto dell’amore. Del resto tra i marini non si parla di sentimenti, quella è una prerogativa degli esseri umani. Ma quello che Yara sa è che prima che Ares se ne andasse, abbandonandola, lei aveva un futuro, dei progetti, dei sogni, una vita felice da vivere con tante piccole sirene e piccoli tritoni da far nascere e accudire, ed ora tutto sembra perduto. Certo, anche Yara ha le sue colpe: le sirene sono abituate a comandare, e lei ha il suo bel caratterino, un po’ bisbetico, poco incline al compromesso. Sarà dunque compito di un umano, un umano gentile, farla riflettere su cosa sia davvero l’amore e cosa voglia dire voler bene e prendersi cura di qualcuno? E tra una lezione e l’altra quell’amore mai conosciuto potrebbe davvero sbocciare, nel modo più imprevisto e strano possibile.

SALVATORE (Luca Argentero)
Jazzista di talento con una sua claque di ammiratrici inossidabili, professore amato dai suoi studenti, per i quali è un maestro di vita e di educazione sentimentale, Salvatore è un bravo ragazzo in cerca dell’amore, quello con la A maiuscola, quello capace di non farti capire più nulla. E, cercando cercando, qualche guaio anche questo bravo ragazzo l’ha commesso, spezzando qualche cuore qua e là. Ma lo ha sempre fatto in buona fede, perché in lui c’è il desiderio di non accontentarsi di una vita qualunque e di un sentimento scialbo, ma di trovare la donna giusta per lui, l’unica capace di stravolgergli la vita. E la vita di Salvatore sta davvero per essere stravolta, molto più di quello che possa mai aver immaginato, forse avrebbe dovuto pensarci bene prima di esprimere il suo desiderio…

MARICA (Maria Pia Calzone)
La sirena madre del nostro gruppo è una superfemmina consapevole del suo fascino e della sua superiorità su qualsiasi maschio, umano o marino che sia. Marica disprezza gli uomini, creature inferiori, suggestionabili, destinate a subire per natura, e non sopporta che un maschio, Ares, possa mettere in pericolo la sua specie e far soffrire così sua figlia. Eppure, dietro questa corazza da virago, anche lei nasconde un cuore, e dei sentimenti, solo un po’ più difficili da far emergere. Gli umani che ha salvato tanti anni prima da un naufragio sono il suo piccolo segreto, una debolezza che potrebbe rivelarsi fatale e mettere fine alla specie sirenica…

ARES (Michele Morrone)
Ares è fuggito da un mondo fatto di sottomissione e umiliazioni per scoprire il paradiso: sulla terra, a quanto pare, sono gli uomini a comandare specialmente se, belli come lui, sono attorniati da donne innamorate e desiderose solo di compiacerlo. Ecco quindi che il tritone si è trasformato in Gegé de Simone, pallanuotista, modello di intimo, perennemente abbronzato, celebrità di serie B sempre impegnato in inaugurazioni di centri commerciali e discoteche. Ma essere davvero umano è tutta un’altra cosa, per diventarlo Ares dovrà fare l’amore con la ragazza che ama e che vuole sposare, Francesca, l’unica che sia riuscito a farlo sentire davvero importante. E nonostante sia un po’ tonto, il tritone lo capisce da solo che un passo del genere è qualcosa di molto importante, qualcosa da cui non si può tornare indietro, e con l’avvicinarsi del gran momento comincia a tergiversare… se ci si mettono anche le sirene di mezzo poi…

IRENE (Denise Tantucci)
La dolce Irene è la più potente delle sirene e la più sensibile. Già da tempo aveva capito che Ares non era felice in fondo al mare. Sulla terra farà la conoscenza di Michele, un ragazzo dolce e tormentato, e scoprirà il lato più oscuro delle emozioni umane, capendo cosa significhino la solitudine, la tristezza, il non sentirsi capiti o accettati, sentimenti tipici dell’adolescenza umana. Soltanto la vera amicizia le saprà dare la speranza di andare avanti e di fare tesoro delle sue esperienze terrestri, anche le più dolorose, riuscendo a dar loro un senso come tappe necessarie del percorso di crescita di ognuno di noi.

INGRID (Ornella Muti)
Ingrid, sirena pluricentenaria, sa perfettamente come comportarsi con gli uomini e come dominarli. Non è un caso che sia riuscita a diventare una celebrità a Miami, dove stuoli di maschi muscolosi e abbronzati sono al suo servizio e dove le hanno perfino dedicato un cocktail, tributo alla sua bellezza leggendaria. Il suo segreto è sapere perfettamente come comportarsi, seguendo poche regole basilari e inflessibili: mai mischiarsi agli esseri umani, mai entrare nelle loro faccende private, mai farsi ingannare dai loro sentimentalismi e dalle loro passioni.

DARIA (Rosy Franzese)
La piccola Daria, al contrario di sua madre e delle sue sorelle, è fin da subito entusiasta degli esseri umani e della nuova avventura che vivranno sulla terra. Coraggiosa e sognatrice, si lega fin da subito ad Elena che elegge come la sua migliore amica e a cui non nasconde nulla della sua natura e del suo magico mondo. A metà tra la fiaba e il quotidiano, tra incantesimi, problemi di scuola e genitori troppo invadenti, il loro rapporto crescerà sempre di più diventando indistruttibile.

CARMINE (Massimiliano Gallo)
Carmine è il più sentimentale dei fratelli Gargiulo, e il più sensibile al fascino di una femmina forte e determinata. Si potrebbe pensare, vedendo da fuori il rapporto che lo lega a sua moglie Elvira, che sia un po’ un masochista, sempre disposto a servire e riverire sua moglie per ogni suo più piccolo capriccio. E di fronte a una femmina come Marica cosa può fare Carmine se non stravolgere il suo mondo mettendo pure il suo matrimonio sottosopra? Alla fine dei conti però, forse la sirena riuscirà ad insegnare al buon Carmine ad avere più rispetto di sé e più intraprendenza nel suo rapporto con le donne.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Scomparsa
Scomparsa: tutti i personaggi


Rosy Abate - La serie - 1
Rosy Abate – La Serie: tutti i personaggi


Le Tre Rose di Eva 4 - Giulia Baccini (Eva)
Le Tre Rose di Eva 4: tutti i personaggi


Sotto Copertura - La Cattura di Zagaria - Alejandra Onieva
Sotto Copertura 2: tutti i personaggi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.