11
ottobre

Cattleya: l’inglese Itv Studios diventa azionista di maggioranza

Cattleya, Gomorra

Cattleya, il principale produttore indipendente italiano, ora parla inglese. Il gruppo britannico Itv Studios, braccio produttivo del network commerciale Itv, è diventato infatti azionista di maggioranza (con il 51%) della società di produzione di cinema e tv nota per la realizzazione di serie come Tutto Puó Succedere e Gomorra. Con la partnership, cambieranno gli equilibri nel controllo ma non nella parte creativa, che – fanno sapere da Cattleya – rimarrà italiana.

Cattleya manterrà piena autonomia creativa e produttiva, mentre Itv Global Entertainment distribuirà le produzioni tv di Cattleya in tutto il mondo. Per ora, nulla trapela sul valore economico dell’operazione anche se – stando quanto risulta al Sole 24 Ore – la valutazione di Cattleya dovrebbe essere stata intorno ai 50 milioni di euro oggi, da riparametrare a 5 anni.

In una nota, la società italiana di Riccardo Tozzi, Giovanni Stabilini e Marco Chimenz specifica che l’obiettivo della partnership è ideare, produrre e distribuire serie di qualità, soprattutto in lingua italiana e in inglese, che abbiano i requisiti e il potenziale per affermarsi sul mercato internazionale.

Di questo si occuperà in particolare Itv Studios, che dal 2015 è già proprietaria del colosso Talpa Media. Oltre ad essere uno tra i principali produttori di entertainment nel Regno Unito, Itv è anche uno dei maggiori distributori di contenuti tv a livello internazionale. Negli ultimi anni, per soddisfare la crescente domanda di serie Tv in Europa, il gruppo britannico ha investito in società di produzione in Germania, Scandinavia e Francia.

Cattleya, da parte sua, ha all’attivo alcune serie che hanno già avuto diffusione internazionale, come Romanzo criminale e Gomorra, la cui terza stagione arriverà su Sky Atlantic dal 17 novembre prossimo. Ma anche una settantina di film fra cui La Bestia nel cuore (candidata anche agli Oscar come Miglior Film Straniero), Non Ti Muovere, Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord e Il Principe Abusivo. Il fondatore e co-Ceo della società, l’italiano Riccardo Tozzi, ha confermato al Sole che Cattleya continuerà anche con il cinemama in maniera molto più mirata, con Vision Distribution“, la realtà distributiva creata da Sky con Cattleya, Wildside, Lucisano Group, Palomar e Indiana Production.

Cattleya, nuove produzioni

Il gruppo italiano, che di recente ha prodotto la prima serie in lingua italiana di Netflix, Suburra, sta sviluppando anche altri progetti internazionali: il primo a entrare in produzione nel 2018 sarà ZeroZeroZero, la serie commissionata da Canal+ e Sky tratta dall’omonimo libro di Roberto Saviano. Tra le altre serie previste per il 2018 ci sono: Django, basata sul film spaghetti-western di Corbucci del 1967; Suspiria de Profundis, ispirata dal romanzo di Thomas de Quincey, che si avvale della collaborazione di Dario Argento; e Il Regno, tratta dal libro di Emmanuel Carrère sulle origini del Cristianesimo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


TheVoiceUK2016coaches
THE VOICE CAMBIA CANALE


ZeroZeroZero
ZEROZEROZERO: NUOVA SERIE TV BASATA SUL LIBRO DI SAVIANO. PRODUCONO CATTLEYA CON CANAL+


Superstar
JESUS CHRIST SUPERSTAR: ANDREW LLOYD WEBBER HA SCELTO IL NUOVO GESU’ IN UN TALENT


Emmerdale
EMMERDALE: QUANDO LA SOAP E’ IN DIRETTA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.