28
settembre

Porta a Porta: Bruno Vespa intervista Brigitte Bardot

Brigitte Bardot

Brigitte Bardot

La ‘terza camera’ del Parlamento incontra un’icona dello star system. Nel corso della puntata di questa sera, a partire dalle 23.30 su Rai 1, Brigitte Bardot sarà ospite -in collegamento- di Bruno Vespa nel consueto appuntamento con Porta a Porta.

In occasione del suo 83esimo compleanno, l’attrice francese, da tempo lontana dagli schermi, rilascerà, in esclusiva, una lunga intervista alla tv italiana. In contemporanea, a Saint Tropez, le sarà dedicata una statua in bronzo posta all’ingresso del Museo del Cinema, ispirata da un acquerello di Milo Manara e realizzata in una fonderia di Pietrasanta (Lucca), ma lei non ci sarà e al suo posto presenzierà il marito. La nota città della Costa Azzurra, infatti, deve molta della sua fama all’immagine di B.B. (Bri-Bri, il suo nomignolo da bambina, ndDM), avendo ospitato nel 1956 il set del film E Dio creò la donna, che la consacrò come sex symbol mondiale, accanto a Jean-Louis Trintignant. Ed è lì che si è trasferita, qualche anno più tardi, e dove continua a vivere, quasi  isolata dal mondo, dopo il definitivo abbandono delle scene, avvenuto nel 1973. Da oltre cinquant’anni è attivista per i diritti degli animali, mentre sul fronte politico si è sempre schierata apertamente a destra (il suo attuale marito è un attivista del Front National). È stata una musa per i Beatles e soggetto di un celebre ritratto di Andy Warhol. Inoltre, ha ispirato numerosi brani musicali, tra cui il più famoso resta Brigitte Bardot -oggi colonna sonora dei ‘trenini’ di Capodanno- scritta in portoghese da Miguel Gustavo e interpretata da Jorge Veiga.

A Vespa, il compito di ripercorrere i passaggi salienti dei suoi vent’anni di carriera cinematografica (dal 1952 al 1973) e la sua seconda vita lontano dai riflettori ma ricca di impegni e passioni. A tre settimane dall’inizio della ventiduesima edizione, il più istituzionale dei talk show, con oltre 2700 puntate all’attivo, è stato confermato in palinsesto per tre serate a settimana e 120 nuovi appuntamenti. Da giovedì prossimo, se la dovrà vedere con il nuovo ciclo de L’Intervista di Maurizio Costanzo.

nba pas chere
nba pas cher
cheap nike roshe
cheap nike
cheap nfl jerseys for sale
cheap wholesale kobe jersey for sale
cheap jordan jersey for sale
cheap wholesale nfl jersey for sale
cheap nike roshe trainers

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bruno Vespa, Fabio Fazio
Par condicio, Vespa e Fazio sono salvi. La Vigilanza Rai boccia gli emendamenti M5S


Al Bano
Al Bano annuncia il ritiro dalle scene il 31 dicembre 2018 – Video


Bruno Vespa, Porta a Porta
Roberto Fico vs Bruno Vespa: «Ha un contratto da artista, Porta a Porta va esclusa da campagna elettorale»


Bruno Vespa, Porta a Porta
BERLUSCONI: “VESPA SAREBBE IL LEADER MIGLIORE PER IL CENTRODESTRA”. MA IL CONDUTTORE LO GELA

3 Commenti dei lettori »

1. controcorrente ha scritto:

28 settembre 2017 alle 18:34

wow.. che colpo !!!



2. R101 ha scritto:

28 settembre 2017 alle 20:57

Grande colpo per Porta a Porta!
Il direttore Bruno Vespa si conferma, da sempre, l’eccellenza del giornalismo italiano.
Sa mescolare con grande maestria leggerezza ed approfondimento politico, culturale e storico.
Gli ospiti farebbero carte false pur di farsi intervistare da lui!!!
Davvero complimenti!!!



3. Vince! ha scritto:

29 settembre 2017 alle 02:54

Intervista al telefono… Roba da radio più che da tv… Con la diva che spesso rispondeva a monosillabi… Boh!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.