26
settembre

Striscia precisa: durata pressochè identica del tg di Ricci e I Soliti Ignoti

Ezio Greggio e Enzo Iacchetti

Ezio Greggio e Enzo Iacchetti

Caro Davide,

Marco Leardi nell’analisi della prima puntata di Striscia la notizia (https://www.davidemaggio.it/archives/153315/striscia-parte-bene-con-greggio-e-iacchetti-buona-la-prima-per-le-nuove-veline) si sofferma sull’orario di chiusura della trasmissione, ma dimentica (o evita) di sottolineare anche l’orario di inizio del Tg satirico di Antonio Ricci e del competitor di Raiuno: 21.26 I soliti Ignoti e 21.32 Striscia la notizia. La durata dei due programmi è pressoché identica: 43’57’’ I soliti Ignoti e 45’01’’ Striscia.

l’ufficio stampa di Striscia la notizia

Striscia corregge (correzione evidenziata)

Caro Davide,

Marco Leardi nell’analisi della prima puntata di Striscia la notizia si sofferma sull’orario di chiusura della trasmissione, ma dimentica (o evita) di sottolineare anche l’orario di inizio del Tg satirico di Antonio Ricci e del competitor di Raiuno: 20.42 I soliti Ignoti e 20.47 Striscia la notizia. La durata dei due programmi è pressoché identica: 43’57’’ I soliti Ignoti e 45’01’’ Striscia.

l’ufficio stampa di Striscia la notizia

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Striscia la Notizia
Striscia parte bene con Greggio e Iacchetti. Buona la prima per le nuove Veline


Striscia la Notizia, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti
Striscia la Notizia 2017/2018: i conduttori. Si riparte con Greggio e Iacchetti, tornano Scotti e Hunziker


Shaila Gatta, veline
Striscia la Notizia: Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva sono le nuove veline – Foto


fabrizio_corona
Fabrizio Corona conduttore di Striscia La Notizia? La risposta di Antonio Ricci

5 Commenti dei lettori »

1. Srich ha scritto:

26 settembre 2017 alle 14:51

Ah.



2. Mauro ha scritto:

26 settembre 2017 alle 15:35

E va benissimo… Ma infatti questo è un problema di entrambe le ammiraglie… Quando ho voglia di guardare qualcosa su Rai1 o Canale5 mi vengono due p…e a dover aspettare quasi le 21.40. Quando capiranno che le persone migrano su altri canali nell’attesa e ci restano anche??



3. Mirko C ha scritto:

26 settembre 2017 alle 15:58

Quindi?!? Mi sfugge il senso di questa precisazione…la durata dei programmi sarà pure simile ma in ogni caso Canale5 ha iniziato la prima serata alle 21:37 mentre Rai1 alle 21:30. E’ evidente comunque che anche Rai1 non ha rispetto per i telespettatori. Qualcuno DEVE intervenire o ci sarà sempre meno gente che guarda le reti generaliste!



4. XxdanyxX ha scritto:

26 settembre 2017 alle 16:33

vivo in Spagna da qualche mese, e posso dirvi che meglio una prima serata alle 21:37 che una che inizia alle 22:40, non ce la faccio già più



5. Vincenzo ha scritto:

26 settembre 2017 alle 17:13

A parte il fatto che 5 minuti di differenza tra un programma e l’altro pesano, soprattutto se subito dopo si guarda un film. C’è un’altra precisazione da fare: sicuramente anche mamma rai ha le sue colpe: ma come prima cosa la rai specifica che i programmi iniziano alle 21 e 25, al contrario i promo di canale 5 annunciano sempre l’orario di inizio alle 21:10 e sappiamo benissimo che iniziano esattamente mezz’ora dopo, e se tutto questo non basta, gli stacchi pubblicitari della tv di stato non sono paragonabili al concorrente ergo anche se la Rai inizia la prima serata più tardi, chiude comunque entro le 23:25 quando invece Mediaset arriva a chiudere anche a mezzanotte. Fate un pò voi. L’unica soluzione sarebbe che non si guardi nessuna prima serata, ma è pressocchè impossibile



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.