22
settembre

Fratelli di Crozza: Feltri, Pisapia e Minniti tra le nuove imitazioni

Maurizio Crozza imita Vittorio Feltri

Nuova stagione e nuovi bersagli per Maurizio Crozza. Attingendo a piene mani dall’attualità sociale e politica del Paese, il comico ligure ha messo a punto una serie di parodie inedite che animeranno la nuova stagione di Fratelli di Crozza, lo show in partenza questa sera in prime time (ore 21.15) sul Nove. Nel mirino dell’artista ci sono personaggi di destra e di sinistra, giornalisti compresi.

E, a proposito di giornalisti, tra le nuove imitazioni di Crozza c’è proprio quella di Vittorio Feltri, parodiato dal comico genovese per i suoi giudizi spesso severi e per i titoli del quotidiano Libero, di cui è direttore editoriale.

New entry nello show comico di Crozza saranno anche le imitazioni del ministro degli Interni Marco Minniti, alle prese con il tema della sicurezza e con la questione migranti, e dell’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia, alla ricerca di una collocazione a sinistra tra alleanze impossibili e indecisioni.

Con ogni probabilità, sul palco di Fratelli di Crozza troveranno spazio anche personaggi ’storici’ come Matteo Renzi, Silvio Berlusconi, Sergio Mattarella, Antonio Razzi e Papa Francesco. Come sempre, Crozza sarà affiancato durante la diretta dal collega Andrea Zalone, sua spalla nei vari sketch del programma.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fratelli di Crozza
Maurizio Crozza: «Forse farei più share in pizzeria. Dopo due puntate sul Nove nessuno in strada ti riconosce più». E tra «un cuoco e un cul0» dimezza gli ascolti (su La7 era a +119%)


Fratelli di Crozza
Fratelli di Crozza: partenza fiacca e satira politica ridotta. Il comico si schiera ma non lascia il segno


Maurizio Crozza
Fratelli di Crozza debutta sul Nove. Michele Emiliano e Maligno Belpietro nuove imitazioni (Video)


Vittorio Feltri e l'imitazione di Crozza
Vittorio Feltri: «L’imitazione di Crozza? Me ne sbatto il caz*o!»

3 Commenti dei lettori »

1. Sabato ha scritto:

22 settembre 2017 alle 12:02

Imitazioni e-si-la-ran-ti! Mi ha strappato un sorriso anche la frase dell’articolo in cui l’autore spiega che “Feltri viene parodiato da Crozza per i suoi giudizi severi”: penso che Crozza dipinga in realtà non un Feltri severo, bensì un Feltri “bollito”, poco lucido, e spesso in cattiva fede, ovvero il Feltri che anche io vedo da alcuni anni.



2. aleimpe ha scritto:

22 settembre 2017 alle 13:10

E Mannoni c’è ?



3. Luca ha scritto:

23 settembre 2017 alle 13:06

Crozza è bravo e preparato
Questo è indiscutibile
Oramai però questo format è troppo usurato e ripetitivo
Molto imitazioni sono indistinguibili una dall’altra
Anche i testi sono più deboli rispetto alle edizioni passate
Un umilissimo e disinteresato consiglio agli autori del programma : cosa ne direste di passare ad un altro programma ? Sempre con Crozza ma concepito in modo totalmente diverso ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.