13
settembre

Gli Egger di Pechino Express 2017: Cristina e Alessandro Egger

Pechino Express 2017 - Gli Egger

Pechino Express 2017 - Gli Egger

Dopo cinque edizioni tornano in gara a Pechino Express una madre e suo figlio: se nella prima edizione furono Simona Izzo e Francesco Venditti a partire zaino in spalla e zero soldi in tasca, per la sesta ambientata per la prima volta anche in Giappone lo faranno Cristina Vittoria Egger Bertotti e suo figlio Alessandro.

Pechino Express 2017: Alessandro Egger

Alessandro Egger, classe 1991, è un modello e attore italo-serbo nato a Belgrado. Ha raggiunto la notorietà nel campo della moda con il marchio Dolce e Gabbana ed ha girato molti spot televisivi. Ha interpretato Nick nella teen serie The Band, in onda su DeaKids nel 2008/2009 ed è comparso anche in Un Medico in Famiglia e ne I Liceali. E’ amante degli sport estremi.

Pechino Express 2017: Cristina Egger

Cristina Victoria Egger Bertotti, 48 anni, è una pierre del sistema fashion italiano, si occupa di eventi e selezione di nuovi talenti. Ha iniziato il suo percorso professionale nei primi anni ‘90 come assistente presso lo Showroom di Gianni Versace e, da quel momento, è diventata un volto conosciuto nella moda. Ha tre figli, è amica di gioventù di Emanuele Filiberto di Savoia, ex conduttore di Pechino Express, nonché Dama dell’Ordine Dinastico Savoia.

TUTTO SUI CONCORRENTI DI PECHINO EXPRESS 2017



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandro Egger (4)
BOOM! Alessandro Egger e sua mamma Cristina a Pechino Express 2017


Pechino Express 2017 - Edoardo Manozzi
I Compositori di Pechino Express 2017: Achille Lauro ed Edoardo Manozzi


Pechino Express 2017 - Antonella Elia si commuove
Pechino Express 2017, seconda puntata: nelle Filippine si piange


Pechino Express 2017 - Gli Egger
Pechino Express 2017, prima puntata: i capricci della «marchesa» Egger scalzano Antonella Elia

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.