21
agosto

Milan boicotta Sky per colpa di Ilaria D’Amico. Lei: «Questa decisione si commenta da sola»

Ilaria D'Amico - Sky Calcio Show

Ilaria D'Amico - Sky Calcio Show

E’ bastata la prima giornata di campionato a far scoppiare subito le polemiche attorno alla Serie A. Ilaria D’Amico, volto di punta di SkySport, ieri sera ha fatto infuriare il Milan, che ha vietato ai propri tesserati, dall’allenatore ai giocatori, di parlare ai microfoni del programma da lei condotto, Sky Calcio Show. Ecco cosa è successo.

Ilaria D’Amico: «Se ci saranno le coperture finanziarie questa società avrà fatto delle cose pazzesche»

Dopo il 3 a 0 che il suo Milan ha rifilato al Crotone, Vincenzo Montella non si è presentato ai microfoni di Sky. Il motivo? Le parole pronunciate da Ilaria D’Amico durante il pre partita della prima puntata di Sky Calcio Show:

Se ci saranno tutte le coperture finanziarie questa società avrà fatto delle cose pazzesche,

riferendosi al sontuoso mercato svolto dalla società rossonera, dal milionario accordo che ha portato alla conferma di Gigi Donnarumma all’acquisto di Leonardo Bonucci.

Silenzio stampa del Milan, D’Amico: «Questa decisione si commenta da sola»

Il Milan ha così deciso per il silenzio stampa nei confronti di qualunque microfono e trasmissione Sky. E’ la stessa Ilaria D’Amico a riferire questa presa di posizione della squadra milanese al pubblico in studio e soprattutto a quello a casa:

“Montella non lo avremo qua, non lo sentiremo a Sky Calcio Show e questo devo dire che ci dispiace molto. Anzi, mi dispiace molto. Parlo a titolo personale perché per qualcosa che mi riguarda personalmente non avremo alcun tesserato,

spiega la conduttrice, come riferitole dal suo ex collega Fabio Guadagnini, oggi responsabile della comunicazione del Milan. E aggiunge:

“Hanno riferito che le mie parole li hanno fatti risentire [...] Inutile dirvi che questa decisione si commenta da sola, per quanto ci riguarda insomma. Inutile dirvi che si continuerà qui e continuerò io ad esprimere liberamente delle idee che peraltro avrei espresso nei confronti di chiunque abbia fatto tanti investimenti e abbia ancora da appurare, diciamo, tutto quello che si può pensare, dalle coperture finanziarie a tutto quello che una società nuova, un gruppo nuovo e persone nuove e anche poco conosciute hanno bisogno di accreditare. Nessuna cosa assolutamente personale, nessun pregiudizio, nessuna preclusione”.

Va detto che quello di Ilaria D’Amico è stato un pensiero, e non un giudizio, che qualsiasi tifoso ha avanzato in questi mesi nei confronti di un Milan che ha speso e investito tanto (senza incassare) rispetto alle previsioni. Lei, poi, è una giornalista, non certo alle prime armi, ‘autorizzata’ a certe considerazioni. Che sarebbero passate inosservate senza il boicottaggio del Milan, che così dà una risonanza non indifferente alla questione.



Articoli che potrebbero interessarti


Sky Calcio Show
Serie A 2017/2018 su Sky: torna Ilaria D’Amico con «Sky Calcio Show». La domenica sera è di Fabio Caressa


Ilaria D'amico
ILARIA D’AMICO LASCIA SKY CALCIO SHOW PER MATERNITA’. ARRIVA BONAN


Benitez, Napoli vs SKy
IL NAPOLI BOICOTTA SKY. ILARIA D’AMICO: “COSI’ VIOLATE GLI ACCORDI”


Bettarini- D'amico
STEFANO BETTARINI A ILARIA D’AMICO: SPESSO FATE CATTIVA INFORMAZIONE, E’ PURA VERITA’

2 Commenti dei lettori »

1. Pippi ha scritto:

21 agosto 2017 alle 17:18

la decisione non si commenta affatto da sola…lei non è super partes e fassone ha già risposto per le rime a pallotta…pensasse alle scommesse del compagno e al presidente della juventus indagato per collusioni con la malavita…



2. alef ha scritto:

21 agosto 2017 alle 19:04

Personalmente posso dire che questa presentarice non ha mai raggiunto per me il top della simpatia …….. E adesso poi dopo quanto esternato e dopo le ombre che malevolmente, pregiudizlalmente e temerariamente ha voluto gettare sulla società offendendo i tifosi, come milanista non guarderò più Sky finché ella continuerà a occuparsi di calcio …..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.