11
agosto

Gue Pequeño e il video piccante: Pro e Contro

Gue Pequeno

Gue Pequeno

Per un agosto bollente, non poteva mancare una notizia bollente. Ci riferiamo al video piccante che Gue Pequeño ha postato per errore su Instagram Stories scatenando gli internauti. Ecco i PRO e i CONTRO dello “scandalo 2.0″, stilati non senza ironia.

Pro

Ha mostrato delle invidiabili doti fisiche. D’ora in poi avrà ancora più donne ai suoi piedi.

Contro

Ha usato un nuovo filtro di Instagram: Cetriolo.

Pro

Un rapper deve essere trasgressivo, controcorrente.

Contro

Il suo ultimo album si chiama Gentleman. Malena ha deciso di chiamare Una Timida Signora il suo prossimo film.

Pro

Ha reso evidente una realtà piuttosto diffusa, quella dei video selfie piccanti.

Contro

I “Selfie mossi alla Gue Pequeño” cantanti da Rovazzi non avranno più lo stesso significato.

Pro

Ha reagito con ironia.

Contro

Subito dopo il fattaccio, ha postato sui social una canzone di Bello Figo.

Pro

Era un messaggio privato, il rapper non intendeva mostrare a tutti le sue grazie all’opera.

Contro

E’ partita la caccia alla persona appellata come la mitica città conquistata da Ulisse. Sappiamo già che non si trattava di Fedez.

@mattiabuonocore

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


The Show, Alessio Stigliano e Alessandro Tenace
Social House, i TheShow ci svelano la loro casa-cantiere. «Qui è molto più faticoso che a Pechino Express» – Video


Pino Daniele
Pino Daniele – Il Tempo Resterà: l’omaggio di Rai 3 al compianto artista napoletano


Chi l'ha visto, omicidio Noemi
«Chi l’ha visto?» e il reality del dolore. Omicidio Noemi, i genitori del fidanzato scoprono in tv che il figlio ha confessato


SUBURRA_Claudia Gerini
Suburra – La Serie dal 6 ottobre su Netflix. Ecco il trailer

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.