10
agosto

Premio Lelio Luttazzi su Rai 1: conducono Teo Teocoli e Simona Molinari. Gli ospiti

Teo Teocoli

Teo Teocoli

Un’occasione per celebrare la musica, a cui fa da sfondo la volontà di onorare uno fra i volti più rappresentativi della tv di una volta. Il Premio Lelio Luttazzi vuole essere proprio questo. Volta a premiare i giovani emergenti del panorama musicale italiano, la finale della seconda edizione della manifestazione andrà in onda su Rai 1 domani sera – 11 agosto 2017 – a partire dalle 21.25. Conducono Teo Teocoli e Simona Molinari.

Il Premio intende rendere omaggio ad una figura dal profilo estremamente versatile: Lelio Luttazzi è stato difatti uno showman a tutto tondo, ma anche un maestro dello swing, oltreché conduttore di programmi televisivi passati alla storia (si pensi a Studio Uno, a Doppia Coppia, a Teatro 10). Direttore d’orchestra, compositore, ma anche cantante e attore, Luttazzi ha indubbiamente scritto una delle pagine più corpose della storia dello spettacolo italiano. Ritagliata tutto intorno al suo ricordo, la serata trasmessa da Rai 1, allestita lo scorso 28 giugno al Blue Note di Milano, intende premiare i migliori giovani talenti della musica nostrana. Due le categorie prese in considerazione: quella dei cantautori e quella dei pianisti compositori. A stabilire il nome dei due vincitori sarà una giuria di esperti.

Premio Lelio Luttazzi 2017: gli ospiti

Molteplici gli ospiti che interverranno durante la serata, musicisti e non soltanto. Si esibiranno, tra gli altri, Nina Zilli, Mario Venuti, Roberto Vecchioni, Arisa, Fabrizio Moro, Paolo Belli, Elodie, Marco Masini, Chiara. Nel corso della serata, attesi gli interventi video di Stefano Bollani, Fabio Fazio, Rosario Fiorello e Renzo Arbore.



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Bonolis e Kevin Spacey @ Davide Maggio .it
L’ARISTON TORNA TEMPIO DELLA MUSICA, STRAORDINARIA LA TERZA. ANIA VINCE SANREMOFESTIVAL.59, RIPESCATI AL BANO E SAL DA VINCI


AMADEUS
L’ANNO CHE VERRA’: AMADEUS E TEO TEOCOLI IN DIRETTA DA POTENZA. TUTTI GLI OSPITI


Teo in the box
TEO IN THE BOX: TEOCOLI SI LANCIA ‘A SCATOLA CHIUSA’, IL FORMAT NON STUPISCE


Teo Teocoli
TEO TEOCOLI A DM: CON TEO IN THE BOX MI SONO VISTO VECCHIERELLO. DOVEVO FARE CHE FUORI TEMPO CHE FA, MA POI…

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.