12
luglio

Rai, nuovi corrispondenti esteri: Begamini a New York, Goracci a Istanbul, Sabbah a Parigi

Lucia Goracci

L’ambito incarico, adesso, è tutto loro. Sono sette i nuovi corrispondenti esteri che la Rai ha scelto per le sedi di New York, Parigi, Istanbul, Berlino e Mosca. I giornalisti in questione, alcuni dei quali appena quarantenni, sono stati selezionati tra le risorse interne mediante lo strumento del job posting ed andranno ad aggiungersi ai colleghi che già compongono la squadra degli esteri. Ecco chi sono e la loro destinazione.

Rai, nuovi corrispondenti: New York

Oliviero Bergamini e Dario Laruffa sono stati destinati alla sede di New York. Il primo, 55 anni, è Capo Redattore responsabile della redazione Esteri del Tg1 e vanta numerosi servizi ed interviste dalle aree di crisi. E’ conoscitore della realtà americana, di cui ha seguito le recenti elezioni presidenziali. Il secondo, 61 anni, è inviato di punta del Tg2. Ha coperto tutti i principali fatti di cronaca e di politica, nonché i principali vertici europei ed internazionali. I due si aggiungeranno a Giovanna Botteri.

Rai, nuovi corrispondenti: Parigi

A Parigi è stata invece destinata Iman Sabbah. Già conduttrice de La Casa Bianca su Rai3, la quarantenne giornalista è capo servizio di RaiNews24. Palestinese di origini copte, ha esperienza in ambito europeo ed internazionale. Rafforzerà la squadra già composta dai colleghi Alessandro Cassieri e Stefano Ziantoni.

Rai, nuovi corrispondenti: Istanbul

Nuova corrispondente da Istanbul sarà Lucia Goracci. 48 anni, è inviata di punta di RaiNews24. Da tempo segue le aree di crisi ed in particolare l’area medio-orientale e ha già coperto numerose volte con notevole l’ufficio di Istanbul. Ha vinto i premi Ilaria Alpi (2011), Luigi Barzini (2012) e Maria Grazia Cutuli (2013). Assieme a lei, raggiungerà la sede di Istanbul anche la collega Carmela Giglio, inviata 59enne del Giornale Radio. Numerosi i suoi servizi dall’estero, anche in occasione di molti dei recenti tragici fatti di cronaca terroristica. Goracci e Giglio sostituiranno l’ex corrispondente Emanuele Fiorilli, andato in pensione.

Rai, nuovi corrispondenti: Berlino

Barbara Gruden è la nuova corrispondente da Berlino. 54 anni, inviata di punta del Tg3 alla redazione Esteri, è una profonda conoscitrice della cultura e del territorio tedesco. Si aggiungerà a Rino Pellino.

Rai, nuovi corrispondenti: Mosca

Sergio Paini: raggiungerà invece la sede di Mosca. Già Vicecaporedattore agli Esteri del Tg1, il 42enne giornalista ha avuto esperienze come inviato in particolare nell’area dei Balcani e dei paesi dell’ex Urss.


Articoli che potrebbero interessarti


Castelluccio di Norcia
Terremoto Centro Italia: la Rai ricorda il sisma con un palinsesto speciale


Mario Orfeo
Mario Orfeo in Vigilanza Rai: «Nel 2018 possibile perdita da 100 milioni. Giletti a La7? Scelta legittima. Costava più dei suoi ricavi»


Basket Serie A
Basket: la Serie A passa su Eurosport fino al 2020. Sulla Rai una partita della domenica


Massimo Giletti - L'Arena
I programmi Rai non confermati e cancellati nei palinsesti 2017/2018

2 Commenti dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

12 luglio 2017 alle 17:54

Marco Leardi,
Adesso che Bergamini è andato a New York, il posto di capo degli Esteri al TG1 andrà a Aldo Maria Valli ?

E se così fosse Rosario Carello sarà nuovo vaticanista del TG1 ?



2. Giovanni ha scritto:

13 luglio 2017 alle 09:14

Ma la Botteri è inamovibile?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.