5
luglio

Michela Murgia rivelazione su Rai3: condurrà «Chakra», duello culturale nel sabato pomeriggio

Michela Murgia

Cattivissima lei. Anzi, spietata. E proprio per questo efficace in tv. Michela Murgia è stata senza dubbio una delle rivelazioni della stagione televisiva appena conclusa: con le sue sferzanti recensioni letterarie all’interno del programma Quante Storie, su Rai3, la scrittrice sarda si era fatta apprezzare per la sua schiettezza, al punto da trasformare quella rubrica in un momento atteso e temuto. Ebbene: dal prossimo autunno, la vincitrice del Premio Campiello 2010 avrà un programma tutto suo nel sabato pomeriggio di Rai3. La novità che la vedrà alla conduzione si intitola Chakra

La promozione di Michela Murgia nel palinsesto della terza rete è stata ufficializzata dalla direttrice Daria Bignardi alla recente presentazione dell’offerta Rai per l’autunno 2017 (qui il palinsesto di Rai3). La scrittrice debutterà nel daytime del sabato con un nuovo programma culturale dalle 18 alle 19. Si parlerà di arte, teatro, cinema, nuovi strumenti del comunicare, e ovviamente anche di libri.

In ogni puntata del programma verrà attivato un “Chakra” diverso e la conduttrice avrà un ruolo fondamentale nell’innescare confronti e riflessioni di cui lei stessa sarà protagonista. Partendo da un fatto, da un avvenimento rivelatore di una mentalità o da un episodio divisivo di grande attualità, di volta in volta Michela Murgia duellerà infatti con uno scrittore/giornalista/politico/artista portatore di un pensiero diverso dal suo, attivando un contrasto che si preannuncia vivace, vista la sua tempra.

Insieme a tutta la squadra di redattori spero di fare un lavoro che non faccia rimpiangere a nessuno il pagamento del canone

ha già comunicato la scrittrice su Facebook. La sua meritata promozione, in effetti, è anche carica di attese: ci si aspetta infatti un prodotto culturalmente valido ma anche vivace dal punto di vista televisivo. Stavolta la Murgia dovrà confrontarsi con qualcosa di diverso rispetto ai tre minuti di rubrica curati con successo a Quante Storie (a proposito: nella passata stagione sono stati ben 169 i libri da lei recensiti), sia in termini di contenuti che in termini di tempo.

Fare un programma culturale per il pubblico generalista: la sfida di Chakra sarà esattamente questa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Michela Murgia, Chakra
Chakra: a Michela Murgia non servono effetti speciali. Spazio alle idee, ma manca quella sana cattiveria


Michele Santoro
Michele Santoro torna su Rai 3 con un’inchiesta sul ‘Giglio Magico’ di Matteo Renzi


Report, Sigfrido Ranucci.
Report: Ranucci indaga sull’attendibilità dell’etilometro e sul cioccolato. Ecco le nuove inchieste


Le ragazze del '68
Le ragazze del ‘68: su Rai3 le ventenni che hanno ’sovvertito le regole’. C’è anche la sorella di Enzo Paolo Turchi

1 Commento dei lettori »

1. controcorrente ha scritto:

5 luglio 2017 alle 19:16

certo che abituati ad una tv degli amici,,, delle scuderie.. delle cricche alla Fazio & co.. dove si spalleggiano e promuovono uno con l’altro.. e soprattutto mangiano… una testa pensante e critica come la Murgia .. appareuna Crudelia De Mon.. pensa come stiamo messi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.