3
giugno

Le false partenze nella stagione 2016/2017: da Solo per Loro su Canale 5 alle serate dedicate a Mina e Celentano su Rai 1

Stefano de Martino

Stefano De Martino

La stagione televisiva è ormai agli sgoccioli. Mentre gli addetti ai lavori stanno mettendo a punto i palinsesti della prossima annata, volgendosi all’indietro si vede come nell’anno catodico 2016/2017 siano state molteplici le promesse non mantenute. Programmi inizialmente annunciati che, però, non hanno trovato un effettivo sbocco sul piccolo schermo. Tra slittamenti, stop e cancellazioni ecco una carrellata delle principali “false partenze” che hanno caratterizzato l’attuale stagione.

Le false partenze in casa Mediaset

Fra i grandi ‘trombati’ del Biscione, figura in prima linea Solo per loro, il reality con protagoniste coppie di genitori divorziati, al timone del quale avrebbe dovuto esserci Barbara D’Urso. Lo show, previsto inizialmente per Italia 1 e annunciato in seguito come una delle succose novità di Canale 5, in realtà non è mai venuto alla luce. Cancellato dai vertici di Cologno, il reality avrebbe costituito per Carmelita l’occasione di tornare ad assaggiare l’ambiziosa tanto quanto agognata prima serata.

Un’altra falsa partenza registrata in quel di Mediaset riguarda Ultima Fermata, il people show targato Fascino e incentrato sulle coppie in crisi, che era stato affidato a Stefano De Martino. Il programma ha subìto un congelamento per questioni di budget. Probabile, però, una sua riproposizione futura. Nelle scorse settimane, infatti, sono passati i crawl per la ricerca di storie.

Due sono invece le questioni da annotare sul fronte rinvii: la fiction targata Taodue Squadra Mobile – Operazione Mafia Capitale, originariamente fissata per i venerdì primaverili di Canale 5, è slittata al prossimo autunno. Stesso discorso vale per l’evento cucito intorno ad Andrea Pucci. Forte del buon riscontro di pubblico ottenuto dalla serata 101% Pucci, trasmessa su Italia 1 il 15 settembre 2016, la rete cadetta Mediaset ha voluto replicare, consegnando al comico di Colorado uno show articolato in più puntate. Previsto per il mese di giugno, il progetto non è finito nel dimenticatoio, ma soltanto rinviato a settembre 2017. Delle finali di Cultura Moderna, invece, ci siamo occupati già qui.

Le false partenze in casa Rai

Cancellazioni, slittamenti e revisioni non sono mancati neppure in Rai. Impossibile non citare, al riguardo, lo stop ricevuto dalle due serate pensate per omaggiare due fra i principali interpreti della musica italiana: il Molleggiato e la Tigre di Cremona. All’appuntamento Dedicato a MinaCelentano, trasmesso su Rai 1 il 12 dicembre 2016 in access prime time, avrebbero dovuto far seguito due speciali in prima serata. Previsto originariamente prima del Festival di Sanremo 2017, l’evento è stato via via posticipato, fino alla comunicazione del direttore di Rai 1 Andrea Fabiano della sua soppressione.

Rimanendo confinati entro gli steccati musicali, bisogna sottolineare anche il posticipo dello show dedicato a Fiorella Mannoia. Due (o forse tre) appuntamenti in onore dell’artista romana, che avrebbero dovuto intrattenere i suoi fan nelle serate del 31 marzo e del 7 aprile 2017. Come già comunicato, l’evento è stato rinviato all’inizio della prossima stagione. Slittato, inoltre, anche l’avvio del quarto e ultimo capitolo di Velvet. Salvo variazioni dell’ultima ora, per iniziare ad assistere alle vicende ambientate nella Galleria Velvet di Madrid bisognerà attendere il 29 giugno prossimo.

Fra i rinvii che riguardano Rai 2, da menzionare quello dello spin off di Giovani e Ricchi, fissato in origine per maggio 2017. Soppressa sul nascere, invece, la versione italiana di American Idol che avrebbe dovuto rimpiazzare, nelle intenzioni del direttore Ilaria Dallatana, il vuoto lasciato libero da The Voice nei palinsesti primaverili.

I telespettatori di Rai 3 dovranno invece pazientare un po’ prima di rivedere le interviste di Storie Maledette. La sedicesima edizione del programma di Franca Leosini, prevista in un primo momento per la fine di maggio 2017, sarà trasmessa su Rai 3 al riparo dal caldo estivo. Come annunciato via Facebook dalla giornalista napoletana, il programma, che dà spazio ad alcuni fra i casi giudiziari e umani più eclatanti del Belpaese, farà capolino sul piccolo schermo nella prossima stagione, molto probabilmente a partire da fine autunno 2017.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Music - Bonolis e Travolta
2017 IN TV: SI RIACCENDE LA SFIDA RAI VS MEDIASET


World Television Day
GIORNATA MONDIALE DELLA TELEVISIONE: LE INIZIATIVE DI RAI E MEDIASET (VIDEO DELLO SPOT)


Matteo Renzi
AGCOM: LIMITARE LA PRESENZA DEL PREMIER IN TV. NEI TG PREVALE IL SÌ ALLA RIFORMA


paolo bonolis
PAOLO BONOLIS: SE MEDIASET MI CHIEDE DI RIFARE SOLO CIAO DARWIN E AVANTI UN ALTRO, VADO IN RAI

4 Commenti dei lettori »

1. Lorenzo ha scritto:

3 giugno 2017 alle 15:23

Solo x loro mi sembra un bel format. Da chiudere prima di iniziare Ultima fermata.



2. Portatore-Sano ha scritto:

3 giugno 2017 alle 21:30

sono d’accordo con Lorenzo. Il format della D’Urso mi sembra interssante , quello di Fascino no . Mi sa che la De Fi portera’ quel buzzurro di De Martino in prima serata su Canale5 , mentre Solo per loro rimarrà nel cassetto, purtroppo-



3. Luca ha scritto:

4 giugno 2017 alle 10:18

Stefano de Martino presentatore ?
BAHHHHH!!!



4. Tore ha scritto:

4 giugno 2017 alle 11:56

Non ci sto dormendo la notte…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.