19
maggio

Programmi TV di stasera, venerdì 19 maggio 2017. Su Rai2 «Song’ e Napule»

Song' e Napule

Song' e Napule

Rai1, ore 21.20: I Migliori Anni – Quarta puntata (qui maggiori info)

A I Migliori Anni arriva Patty Pravo, ospite del quarto appuntamento con la sfida tra decenni condotta da Carlo Conti con Anna Tatangelo. Musica di ieri e di oggi, mode e grandi personaggi saranno come sempre i protagonisti del confronto tra generazioni. Si parte dal “Mito” anni ’80 Kelly McGillis, bellissima interprete di film entrati a pieno titolo nella storia del cinema, come Witness e Top Gun. Ad accompagnarla le note new wave dei Berlin, con Take My Breath Away. Ancora fascino e talento con Elena Sofia Ricci, che ripercorrerà i momenti più significativi della sua carriera. Sempre per gli anni ’80, Cristina D’Avena, interprete delle più belle sigle dei cartoni animati. E poi un programma-simbolo di quegli anni, il mitico Drive In. Con un team d’eccezione come Gianfranco D’Angelo, Sergio Vastano, Enrico Beruschi, Margherita Fumero e Tini Cansino. Tuffo nei favolosi anni ’60 con la voce di Wilma De Angelis, che canterà uno dei suoi primi successi “Quando vien la sera”. E, per chi sta ancora “Sognando la California”, arriveranno i Dik Dik e le loro più belle canzoni. 

Rai2, ore 21.20: Song’ e Napule - 1^Tv

Film di Marco e Antonio Manetti del 2013, con Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, Carlo Buccirosso, Peppe Servillo. Prodotto in Italia. Durata: 113 minuti. Trama: Paco è un pianista raffinato e disoccupato. Dopo il diploma al conservatorio, la mamma gli trova una raccomandazione per farlo entrare nella polizia, ma la sua totale inettitudine lo relega in un deposito giudiziario. Un giorno arriva il commissario Cammarota, un mastino dell’anticrimine sulle tracce di un pericoloso killer della camorra, detto O’ Fantasma perché nessuno conosce il suo vero volto.

Rai3, ore 21.20: Gazebo - (qui maggiori info)

D​al terremoto che ha colpito il Centro Italia, passando per le lotte degli operai dell’Alcoa, per il caso “Morandi”  il più grande risponditore sui social al mondo,​ senza dimenticare i profughi siriani conosciuti in Grecia e accolti in Germania, fino ad arrivare ai risultati delle Primarie del Movimento Arturo. “Gazebo”, il programma televisivo ideato e condotto da Diego Bianchi, in parte Zoro, “riavvolge” il nastro delle storie raccontate in questa edizione nell’ultima puntata, in diretta eccezionalmente in prima serata. Non manca, inoltre, l’attualità degli ultimi giorni, raccontata attraverso immagini, video e una speciale “Social Top Ten”, mentre in studio si ritrovano tutti i protagonisti del programma: Marco Dambrosio – Makkox per le vignette, i giornalisti Francesca Schianchi e Marco Damilano per i commenti, Mirko Matteucci – Missouri 4 alla “guida” del Paese, e la resident band capitanata da Roberto Angelini per la musica. Ospiti musicali della puntata sono James Taylor e Angela Baraldi.

Canale5, ore 21.20: L’Onore e il Rispetto – Ultimo Capitolo - Ultima puntata1^Tv (qui maggiori info)

Fiction di Alessio Inturri del 2015, con Gabriel Garko, Lisa Gastoni, Bruno Eyron, Valerio Morigi, Gilberto Idonea. Prodotto in Italia. Trama: Daria ha la conferma su tutti i suoi sospetti ma il suo nemico e’ molto più grande di lei e riesce a trovarla. Solo sua figlia conosce la verità su Silvio Rocchi, e, con una lettera, la consegna al commissario Maino, deciso a fare giustizia. Rosalinda incontra il boss americano e ribadisce la colpevolezza della contessa Minniti per la morte dell’amato nipote.

Italia1, ore 21.15: Death Race

Film di Paul William, Scott Anderson del 2008, con Jason Statham, Joan Allen, Jacob Vargas, Ian Mc Shane. Prodotto in Usa. Durata: 105 minuti. Trama: Un ex pilota della Nascar viene ingiustamente condannato per l’omicidio della moglie e rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Terminal Island. Qui la direttrice del penitenziario lo costringe a correre la “Death race”, un gara di corsa su auto tecnicamente modificate e armate di mitraglie e lanciafiamme. Solo la vittoria potra’ rendergli la libertà.

Rete4, ore 21.15: Quarto Grado - (qui maggiori info)

Nuovo appuntamento con Quarto Grado e Gianluigi Nuzzi. Al fianco del giornalista, come in ogni puntata, Elena Tambini, a cui spetta il compito di introdurre i casi trattati in trasmissione, illustrandone gli aspetti tecnici e scientifici con l’ausilio di esperti ospiti in studio. Nel programma a cura di Siria Magri non mancheranno gli esperti e gli ospiti fissi chiamati a commentare e spiegare i dettagli dei casi: tra gli altri, Luciano Garofano, Alessandro Meluzzi, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Sabrina Scampini.

La7, ore 21.10: Indovina chi viene a cena?

Film di Stanley Kramer del 1967, con Spencer Tracy, Katharine Hepburn, Sidney Poitier, Cecil Kellaway. Prodotto in Usa. Durata: 108 minuti. Trama: Joey ha deciso di sposare il medico di colore John, certa di non trovare difficoltà in famiglia. Il padre di lei, infatti, è un giornalista di tendenze liberali. Ma le convenzioni giocano ancora un certo ruolo e in un primo momento l’uomo si oppone decisamente. Solo dopo un lungo colloquio con la figlia, si accorgerà del significato razzista della sua scelta.

Tv8, ore 21.10: Hell’s Kitchen- 1^ Tv Free – (qui maggiori info)

Il temutissimo chef Carlo Cracco è tornato su Tv8. Ogni venerdì con un doppio episodio è il protagonista indiscusso della terza stagione in prima tv in chiaro di Hell’s Kitchen Italia. Nel primo episodio i cuochi dovranno valorizzare la cucina regionale dimostrando a Chef Cracco di essere bravi a distinguersi nella tradizione. L’eterna sfida Milano Roma entra nel ristorante: un menu’ capitolino contro uno meneghino. Ai cuochi il compito di rendere omaggio ai piatti tipici senza deludere lo Chef: chi sbaglia rischia l’eliminazione. Nel secondo episodio un piatto che unisce l’Italia intera: la pizza. Chef Cracco ha invitato al ristorante Simone Padoan, che dovra’ stimolare i cuochi sulla preparazione di pizze gourmet. Una prova importante che potra’ donare la giacca dell’immunità solamente ad uno. Un servizio serale con importanti ospiti potra’ interrompere il sogno di un cuoco.

Nove, ore 21.15: Fratelli di Crozza - (qui maggiori info)

Nel caleidoscopico sistema di parodie creato da Maurizio Crozza sono ormai presenti più di cinquanta personaggi tratti dal mondo della politica, della società e dello spettacolo. Nella puntata di Fratelli di Crozza, come sempre gli occhi saranno puntati sulla strettissima attualità politica e sociale, con quella ironia e quella cifra originale che ha fatto dell’artista genovese un unicum nel panorama televisivo.

Le altre reti…

Rai4, ore 21.05: Criminal Minds – Sesta stagione – Serie tv

Iris, ore 21.00: Il Patto dei Lupi - Film

Rai5, ore 21.15: Fashion in the 1990’s - Docu-Film

RaiMovie, ore 21.20: Grosso guaio a Chinatown - Film

RaiPremium, ore 21.15: Maltese – Il Romanzo del Commissario - Fiction

Cielo, ore 21.15: Carne tremula - Film

Paramount Channel, ore 21.10: Padre Brown - Serie Tv

La5, ore 21.15: Tentazioni d’amore - Film

RealTime, ore 21.10: Piccoli Giganti – Talent show

MediasetExtra, ore 21.15: Bring The Noise - Musicale

Mediaset Italia2, ore 21.10: Rimini Rimini – Un anno dopo – Film

TopCrime, ore 21.15: Longmire - Quinta Stagione – Serie Tv - 1^Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Buona la Prima
Programmi TV di stasera, mercoledì 28 giugno 2017. Ultimi appuntamenti per «Chi l’ha Visto?», «Solo per Amore» e «Buona la Prima»


Enrico Papi
Programmi TV di stasera, martedì 27 giugno 2017. Su Italia1 la finale di «Sarabanda»


Eva Grimaldi - Abbronzatissimi 2 - Un anno dopo
Programmi TV di stasera, lunedì 26 Giugno 2017. Su Nove «Abbronzatissimi 2 – Un anno dopo»


Michelle Hunzicher, Alessia Marcuzzi, Daniele Bossari - Festivalbar 2002
Programmi TV di stasera, domenica 25 giugno 2017. Su Mediaset Extra le finali del Festivalbar

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.