14
maggio

Programmi TV di stasera, domenica 14 maggio 2017. Su Canale5 «Il Miracolo di Fatima»

Il Miracolo di Fatima

Il Miracolo di Fatima

Rai1, ore 21.30: Che Dio ci aiuti 3 - Replica – (qui maggiori info)

Fiction di Francesco Vicario del 2014, con Elena Sofia Ricci, Francesca Chillemi, Valeria Fabrizi. Un buon motivo per restare: Guido capisce di aver amato sempre e solo Azzurra e rivela la notizia a Suor Angela. Alice è impaziente di sapere se è stata scelta per partecipare a un prestigioso corso di fumetti a Londra, ma al convento si ripresenta sua madre insieme al suo nuovo compagno. Mentre Nina teme di perdere per sempre Alice, l’arrivo di Nonna Checca, la nonna di Rosa, rimette nuovamente in discussione i sentimenti di Guido e Azzurra: l’uomo infatti non riesce a parlare con Rosa e a rompere così la relazione con lei. Una spina nel cuore: Rosa, lasciata da Guido, viene consolata da Azzurra: le due sorelle sono finalmente vicine, tanto che quest’ultima si rifiuta di parlare con Guido, il quale di conseguenza non riesce a dichiararsi alla sua amata. Su consiglio di Suor Angela, l’uomo inventa uno stratagemma: scrive un romantico invito a cena e chiede a Davide di metterlo nella borsa di Azzurra. Il bambino purtroppo si confonde e mette il biglietto nella borsa destinata a Rosa: il risultato è che questa ritrova il sorriso pensando erroneamente che Guido voglia tornare insieme a lei, e si dirige alla cena; mentre Azzurra, rimasta in convento, si convince di non significare più nulla per Guido.

Rai2, ore 21.05: Formula 1 – GP di Spagna – Differita

Il Mondiale di Formula 1 fa tappa Barcellona per il quinto appuntamento della stagione. Dopo quattro Gp elettrizzanti, per la Ferrari è tempo di conferme. E il Gran Premio di Spagna è l’occasione per consolidare la leadership.

Rai3, ore 20.00: Che Tempo Che Fa/Che Fuori Tempo Che Fa - (qui maggiori info)

La puntata si apre parlando dell’arte di uno dei più grandi artisti contemporanei, Mimmo Paladino. Il 6 maggio è stata inaugurata a Brescia la sua mostra “Ouverture” che potrà essere visitata fino al 7 gennaio 2018 e che raccoglie oltre settanta opere dell’artista. Ospite di Fabio Fazio anche Walter Veltroni nella veste di regista, per parlare del suo nuovo film “Indizi di felicità”, nelle sale dal 22 al 24 maggio. Con Virginia Raffaele si parlerà dello show “Facciamo che ero io” in onda per quattro prime serate su Rai2 a partire dal 18 maggio. L’attrice parlerà dei personaggi vecchi e nuovi ma anche dei vari ospiti che animeranno il suo spettacolo. La musica della prima parte della trasmissione è quella di Francesco Gabbani, vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo e reduce dall’”Eurovision Song Contest” di Kiev. Con Fabio Fazio anche Luciana Littizzetto, che legge l’attualità con la sua ironia e il suo umorismo, e non mancherà la presenza di Filippa Lagerback. Al tavolo della seconda parte della trasmissione tornano gli ospiti fissi: la comicità surreale di Nino Frassica, le domande impossibili di Gigi Marzullo, la simpatia di Orietta Berti e Vincenzo Salemme, le freddure di Fabio Volo. Dalla prima parte della trasmissione torna Francesco Gabbani, mentre saranno presenti tre importanti sportivi, i velisti Vittorio e Nico Malingri e la tuffatrice Tania Cagnotto. Mario Tozzi parlerà del suo nuovo libro “Paure fuori luogo. Perché temiamo le catastrofi sbagliate”, mentre Fabio Rovazzi presenterà in anteprima il suo nuovo singolo “Volare”.

Canale5, ore 21.15: Il Miracolo di Fatima - 1^Tv

Film di Jorge Paixao Da Costa del 2017, con Matilde Serrao, Pedro Lamares, Renata Belo, Rita Salema. Prodotto in Portogallo. Durata: 95 minuti. Trama: Presso la Grotta di Iria, ai tre pastorelli di Fatima: Lucia, Jacinta e Francisco, appare prima un angelo e in seguito Nostra Signora. I tre pastorelli si mettono d’accordo per non dire nulla a nessuno, ma Jacinta non riesce a tacere e presto la notizia si sparge, attirando pellegrini e supplici che sperano in un miracolo della Vergine. Maria Rosa, la mamma di Lucia, e’ scettica e crede la propria figlia una bugiarda. Olimpia, la mamma di Jacinta e Francisco, e’ invece propensa a credere ai propri figli, ma scorge i guai che una tale popolarità può suscitare. Intanto la guerra incalza e spargendo miseria alimenta nella gente la speranza che i tre pastorelli possano intercedere presso la Vergine. Questa speranza crea anche frustrazione che si riversa sui tre pastorelli, incalzandoli e minacciandoli.

Italia1, ore 21.20: Le Iene Show - (qui maggiori info)

Nuovo appuntamento con Le Iene Show. Conducono Nadia Toffa, Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani. Tra i servizi della puntata: Roberta Rei si reca in Germania per intervistare Mohanad Jammo, il medico siriano che si trovava a bordo del peschereccio affondato nel Mediterraneo l’11 ottobre 2013, naufragio nel quale persero la vita 268 persone. Tra queste, i due figli dell’uomo, uno di 6 anni e l’altro di 9 mesi. Fu il dottor Jammo a telefonare più volte alla Guardia Costiera italiana chiedendo aiuto perché il barcone, crivellato dai colpi di mitra dei miliziani, stava imbarcando acqua. Matteo Viviani racconta la macabra “pratica” che si sta diffondendo tra i più giovani in Russia, la “Blue Whale”. Attualmente oggetto di indagini da parte della polizia russa, questo “gioco” estremo – che recluta i suoi adepti tramite il web – avrebbe portato al suicidio circa 150 adolescenti in pochi mesi. Si tratterebbe di una “sfida” lunga 50 giorni. I partecipanti sarebbero chiamati ad affrontare alcune prove quotidiane, come guardare film dell’orrore per una giornata intera, ascoltare musica triste, svegliarsi alle 4.20 del mattino e persino incidersi una balena sulla pelle con una lama. Questo percorso si concluderebbe con un’ultima richiesta: trovare l’edificio più alto della città e gettarsi nel vuoto.La Iena si reca a Mosca per intervistare alcuni famigliari delle vittime della “Blue Whale”. Intervista singola al celebre allenatore – attualmente tecnico del Pescara – Zdeněk Zeman che, lo scorso 12 maggio, ha compiuto il suo 70° compleanno.

Rete4, ore 21.30: Le Crociate

Film di Ridley Scott del 2005, con Orlando Bloom, Eva Green, Jeremy Irons, David Thewlis. Prodotto in Usa/Gb. Durata: 139 minuti. Trama: Balian e’ un giovane maniscalco che ha perso la famiglia. Un giorno gli si presenta il nobile crociato Goffredo, che gli dichiara di essere suo padre e di volerlo portare con lui in Terra Santa. Dopo un momento di indecisione Balian decide di intraprendere quel viaggio. Ma durante il cammino Goffredo viene ferito a morte e Balian si ritrova da solo a dover difendere la strada per la Citta’ Santa percorsa dai pellegrini. A seguito di un complotto ordito dagli alti dignitari della citta’, Balian dovra’ affrontare l’esercito dei Saraceni, con a capo Saladin, per evitare che i musulmani conquistino Gerusalemme.

La7, ore 21.30: La ragazza con l’orecchino di perla

Film di Peter Webber del 2003, con Scarlett Johansson, Colin Firth. Prodotto in GB/Lussemburgo. Durata: 100 minuti. Trama: Nell’Olanda della seconda metà del XVII secolo la giovane Griet si trova a prestare servizio nella casa del maestro Johannes Vermeer. Le loro differenze culturali e sociali non impediscono che il pittore scopra nella ragazza una particolare predisposizione all’arte: di lei farà la sua musa ispiratrice nonché modella per un ritratto che rimarrà icona della pittura fiamminga.

Tv8, ore 21.15: Karate Kid – La leggenda continua

Film di Harald Zwart del 2010, con Jackie Chan, Jaden Smith, Taraji P. Henson. Prodotto in Usa. Durata: 140 minuti. Trama: Dre Parker è una ragazzino di Detroit di 12 anni cui tocca trasferirsi a Pechino, dove la madre deve recarsi per lavoro. Giunto nella sua nuova scuola Dre si innamora quasi subito della sua compagna di classe Mei Ying, ricambiato. La cosa però non va affatto giù al bullo locale, Cheng, che si impone su Dre, che conosce solo un po’ di karate. Per fortuna del ragazzino l’addetto alla manutenzione, Mr. Han è in realtà in segreto un maestro di kung fu, che gli insegnerà non solo a difendersi, ma anche ad affrontare paure e bulli con calma e serenità.

Nove, ore 21.15: Cucine da Incubo Italia – Nona puntata

I suoi piatti sono la sintesi e l’unione del suo percorso dal Sud al Nord. Si destreggia con abilità giocando con i prodotti dell’originaria terra partenopea, integrandoli, mixandoli e combinandoli con quelli piemontesi. Niente limiti, niente scrupoli, osa, cambia, tenta. Antonino Cannavacciuolo, chef stellato dalle grandi capacità imprenditoriali è il protagonista di “Cucine da incubo Italia”. In ogni puntata aiuterà a riportare al successo dei ristoranti in crisi e sull’orlo del fallimento: sporcizia in cucina, ingredienti avariati, pietanze disgustose, chef arroganti e management incompetente, saranno solo alcuni dei problemi che dovrà affrontare nel corso della sua permanenza.

Le altre reti…

Rai4, ore 21.20: Le Streghe son tornate - Film

Iris, ore 21.00: The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca – Film

Rai5, ore 21.15: Il Libro della Savana – Documentario

RaiMovie, ore 21.20: Transcendence – Film

RaiPremium, ore 21.15: I Migliori Anni – Intrattenimento

Cielo, ore 21.15: Lord of War - Film

Paramount Channel, ore 21.15: Il Socio - Film

La5, ore 21.15: The Perfect Man – Film

RealTime, ore 21.05: Skin Tight – La mia nuova pelle – Docu-Reality

MediasetExtra, ore 21.15: Tu Si Que Vales - Intrattenimento

Mediaset Italia 2, ore 21.10: Matrix - Film

TopCrime, ore 21.10: Close To Home – Giustizia ad ogni costo – Prima stagione – Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Cristina D'Avena
Programmi TV di stasera, martedì 12 dicembre 2017. Cristina D’Avena vittima di uno scherzo de Le Iene


Mission Impossible - Rogue Nation
Programmi TV di stasera, lunedì 11 dicembre 2017. Su Canale 5 in 1^Tv Mission: Impossible – Rogue Nation


Saving Mr Banks
Programmi TV di stasera, domenica 10 dicembre 2017. Su Rai3 Saving Mr Banks


The Help
Programmi TV di stasera, sabato 9 dicembre 2017. Su Rai1 The Help

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.