29
novembre

LA SFIDA DELLE SFIDE : BENIGNI VS RIINA

Roberto Benigni - Il Capo dei Capi @ Davide Maggio .it

di alexspooky per davidemaggio.it

Da sempre, dall’inizio dei tempi, quella tra bene e male, tra paradiso e inferno, è stata una lotta senza esclusione di colpi, giocata senza quartiere, spesso servendosi anche di mezzi al limite del consentito.

Ora la lotta si sposta sulla tv generalista italiana e statene certi, dopo la battaglia solo una delle due fazioni potrà dirsi vincitrice sull’altra.

Detta così, sembrerebbe quasi la voce fuori campo dell’ennesimo filmaccio pseudo-apocalittico americano ma, invece, vi posso assicurare che la cosa è molto più terrena e molto meno spaventosa di quanto sembri. Stiamo parlando della sfida incrociata che vedrà questa sera, l’uno di fronte all’altro, in prima serata, Roberto Benigni e Totò Riina. Da una parte, il Roberto Nazionale diletterà, o annoierà a seconda delle circostanze, il suo pubblico con una lettura del V° canto dell’inferno; dall’altra, Canale 5 presenterà l’epilogo delle travagliate vicende del sanguinario Boss di Cosa Nostra prima della sua cattura, nell’ultima attesissima puntata de “Il Capo dei Capi”.

E sarà, o dovrebbe essere, davvero una battaglia all’ultimo spettatore. Perchè se da una parte le (rare) apparizioni televisive dell’attore premio Oscar sono sempre state premiate da ascolti record, dall’altra abbiamo sicuramente quella che da tutti è stata definita la fiction dell’anno che nell’ultima puntata ha raggiunto l’incredibile risultato di 8 milioni di telespettatori. E c’è da giurare che gli 8 milioni di persone incollate davanti alla tv giovedì scorso, difficilmente sceglieranno di tradire “Toto’ u curtu” per seguire una lettura filologica di Dante.

Per partecipare al sondaggio,

Dalla sua Benigni ha il pregio di essere, almeno a parer mio, il miglior divulgatore Dantesco degli ultimi 20 anni. Personalmente, ha promosso più lui Dante negli ultimi anni che gran parte degli accademici italiani, cosa che ha fatto innervosire (e non poco) la categoria, suscitando le ire del Professor Vittorio Sermonti, illustre esperto Dantesco.

Tuttavia la scelta del direttore di RaiUno, Fabrizio Del Noce, di controprogrammare l’ultima puntata della fiction dei record puntando su Benigni in prima serata senza intermezzi pubblicitarie, potrebbe rivelarsi la più azzeccata delle scelte come pure il più clamoroso degli autogol.

Quel che è certo è che questa sera molti videoregistratori saranno in funzione : nessuno vorrà perdersi le esternazioni del folletto di Vergaio, che ha promesso di essere caustico ma rispettoso delle istituzioni, nè tantomeno nessuno vorrà mancare all’appuntamento tanto atteso in cui il coraggioso agente Schirò finalmente metterà le mani sulla sua nemesi Riina.

Bisognerà vedere cosa si registrerà e cosa, invece, avrà il privilegio d’essere guardato in tempo reale. Per cui fuoco alle polveri, la battaglia è iniziata. Per dirla con l’incipit di un famoso film : “da che parte starete voi ?”

Amici 9: qual è il tuo preferito?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...
Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Lucio Presta e Lorella Cuccarini
Lucio Presta annuncia il ritorno di Benigni e del Senso della Vita di Bonolis, difende la Cuccarini e porta Heather Parisi in tribunale


Roberto Benigni
Rai 2: lunedì 4 febbraio «C’è Benigni»


Roberto Benigni
Lessico Amoroso: Massimo Recalcati psicanalizza l’amore su Rai3. Roberto Benigni tra gli ospiti


Le Iene, toto boss
Le Iene: la successione di Totò Riina diventa un superficiale «toto-boss»

27 Commenti dei lettori »

1. alexspooky ha scritto:

29 novembre 2007 alle 12:05

ho votato,ma cosa non ve lo dico fino a domani



2. grappoli ha scritto:

29 novembre 2007 alle 12:23

Io non vedrò nulla, ma opto per Il Capo dei Capi…



3. M-Marko ha scritto:

29 novembre 2007 alle 13:58

bè riina ha vinto tutti gli scontri con i fuoriclasse, e sicuramente questa sera non sar da meno. chi lha seguito durante queste settimane penso che vorr sapere come andr a finire la storia. ovvio che però non far gli ascolti record che ha fatto sinora. io non lho seguito, ho soltanto visto parte della prima puntata, ma da gi dagli spot mi sono accorto di quanto sia cruento, e ho sempre preferito altro. stasera penso che guarderò benigni. una bella sfida, non cè che dire… che vinca il migliore! in questo caso entrambe le produzioni sono di altissima qualit . è un dilemma! io ho votato per benigni, ma è difficile fare un pronostico. e poi a differenza di luned, quando rai uno ha trasmesso lo show di benigni, e canale 5 a contrattaccato con levergreen ghost, canale 5 questa volta mander una produzione di livello simile! ghost comunque ai 5 milioni cè arrivato, e ogni volta che lo ritrasmettono fa sempre bella figura.



4. sanjai ha scritto:

29 novembre 2007 alle 14:13

devo dire che non ho mai visto il capo dei capi.spesso ho avuto impegni al giovedi sera.però per i pochi spezzoni che ho visto mi è parsa molto ben realizzata.daltra parte taodue è una garanzia. detto questo non so ancora cosa guarderò…benigni che legge dante mi piace,sono andato pure a vederlo la scorsa estate…e pure la fiction su riina mi ispira,questultima puntata tra le altre cose è una puntata quasi autonoma,quindi può essere vista anche da chi sè perso le prime 5… mah…deciderò stasera allultimo,vi terrò aggiornati ;-)



5. Marko ha scritto:

29 novembre 2007 alle 14:14

Io non vedrò nessuno dei due ma ho limpressione che vincer Riina….mi piace però il fatto che non ci saranno interruzioni pubblicitarie sulla Rai, credo che questo sia un evento nellevento.



6. quiz-addicted ha scritto:

29 novembre 2007 alle 14:21

Ma secondo voi? Su Italia 1 ci sono gli ultimi episodi di Greys Anatomy!!!! Cè forse un paragone? :-) Però registro sicuramente benigni perché dante è la mia passione e benigni è troppo bravo! Riina proprio non mi interessa. Di brutture se ne sentono e vedono gi tante. E poi pensare che è tutto vero….che tristezza



7. sanjai ha scritto:

29 novembre 2007 alle 14:24

@marko:io invece credo che sia successa una di queste due cose:a)benigni non ha voluto stop durante il suo programma e lha fatto scrivere sul contratto.b)raiuno sta disperatamente cercando di alzare la media dello share in prima serata.a pensare male si



8. Michele1990 ha scritto:

29 novembre 2007 alle 14:32

Stasera una sfida tra le sfide ancora una volta Rai Uno vs Canale 5 chi vincera? Ammazza sembra un reality. Bhe senza ombra di dubbio credo che stasera vinca il capo dei capi con un bel 32% SHARE e una media di quasi 10 milioni mentre il dantesco benigni fara il 27% SHARE e otto milioni in media di telespettatori, sicuramente il distacco sar di poche briciole. Staremo a vedere!! Pero vorrei avere un pronostico anche da Davide e dal Mosherino, secondo voi chi vincer ?



9. France ha scritto:

29 novembre 2007 alle 15:03

Non è certo bello che due programmi seppur diversi, ma sicuramente interessanti e di qualit siano messi a confronto per la solita e stupida gara dascolti. Sai che forte se la serata la vincesse Greys Anatomy? ;-)



10. M-Marko ha scritto:

29 novembre 2007 alle 15:04

ah questa che non faranno break durante la serata di benigni non la sapevo! hanno persino evitato affari tuoi, che non trasmettono da marted! se ci fossero stati i pacchi penso che avrebbbe vinto insinna, come accaduto luned con lo show di celentano. comunque han fatto bene a far partire benigni gi dopo il tg1, augurandoci che parta veramente balle 20.30 (20.40 massimo) come annunciato! come ho gi detto nellaltro commento… che vinca il migliore!



11. gwendalyne ha scritto:

29 novembre 2007 alle 15:06

Il capo dei capi non lho mai visto e quindi non vedrò neanche lultima puntata: difficilmente seguo le fiction lunghe, e poi la scelta di dedicare sei puntate a un boss mafioso mentre le fiction sui vari Falcone, Borsellino, Dalla Chiesa eccetera erano molto più brevi mi è sembrata inspiegabile. “”Il Quinto dellInferno”" lo registrerò, non soltanto perché stasera avrò da fare, ma anche per guardarmi e riguardarmi poi levento con tutta calma. Chi ha avuto la fortuna di assistere allo spettacolo teatrale di Benigni ne è rimasto entusiasta. Conoscendolo, la definizione di “”lettura filologica di Dante”" (che forse sarebbe più appropriata per lapproccio del suo detrattore Sermonti) non rende per niente giustizia a ciò che sar capace di fare. Secondo me dal punto di vista dellAuditel non cè storia: vincer Benigni, che se non ricordo male a suo tempo sbancò con “”Lultimo del Paradiso”", un canto per certi versi meno interessante di quello su Paolo, Francesca & C. Ma mi sa che a te il geniaccio



12. Davide Maggio ha scritto:

29 novembre 2007 alle 15:16

@ Marko : “”un evento nellevento”" mi piace :-) @ sajai : non credo sia pensar male ma la pura realt … il periodo di garanzia sta per terminare e la Rai (in difficolt ) deve sparare le ultime cartucce altrimenti vedo… rimborsi per gli investitori :-) @ M-marko : in realta alexspooky aveva segnalato nel post lassenza di Affari Tuoi. Ho pero pensato di eliminare quel dato perchè attualmente Affari Tuoi è regolarmente previsto alle 20.30. Boh… @ gwendalyne : dipende da ciò che fa. Ne La Vita è Bella lho trovato straordinario. In televisione, personalmente, non lo trovo appropriato. Ritengo che un eventuale boom (del quale non sono poi cos sicuro) sarebbe dettato dalla straordinariet dellevento.



13. Dynit ha scritto:

29 novembre 2007 alle 16:29

Invece secondo me non far il boom che voi dite. Certo non sar un flop ma nemmeno un successone. Vincer il Capo dei Capi. Lunica cosa che mi dispiace è che questi “”eventi”" disturberanno gli episodi finali di Greys Anatomy (che io personalmente guarderò fregandomene sia di raiuno sia di canale5).



14. ciaobin78 ha scritto:

29 novembre 2007 alle 17:16

Questa sera dovrò uscire ma avendo un solo video registratore sar per Il capo dei capi….



15. Stefano R ha scritto:

29 novembre 2007 alle 17:45

Davide ti prego fai qualcosa. Voglio solo sapere! Tu che hai agganci nel mondo della tv e hai conosciuto Luca Zanforlin devi dirmi se, seocndo te e se puoi avere qualche notizia certa, leliminazione di Sebastiano da Amici è dipesa dai fatti accaduti qualche giorno fa. Ti ricordo che è la seconda sfida, in 2 settimane, dellalunno e che è stato messo in sfida poco dopo gli eventi su cui hai, onore al merito, postato.



16. Nickmasies87 ha scritto:

29 novembre 2007 alle 18:01

….io ho programmato il Vcast (registratore virtuale su internet) su Benigni, anche perchè la fiction su Totò Riina non lho mai vista.. Anche se devo dire Benigni sarebbe meglio tornasse a sputtanare la gente come faceva fino a poco tempo f .. Dante sar bello, per lamor di dio, io sono toscano, però la gente da Benigni si aspetta 2 ore di sputtanamenti a destra e a manca (specialmente noi toscani)…



17. gwendalyne ha scritto:

29 novembre 2007 alle 18:31

Per Davide Maggio: infatti io conto proprio sulla straordinariet dellevento! A proposito di eventi televisivi, sbaglio o non ti sei pronunciato sullo show di Celentano? Per Nickmasies87: non è mica detto che Benigni non prender spunto da Dante per avventurarsi su ben altri terreni, anzi sicuramente lo far … altrimenti due ore e mezza di dissertazioni puramente letterarie chi le regge?!



18. Nickmasies87 ha scritto:

29 novembre 2007 alle 19:07

Vorrei ben vedere.. …le intro di Benigni sono particolarmente imprevedibili, anche perchè come dici tu, Gwendalyne, 2 ore di dissertazioni letteriari dantesche in prima serata penso siano difficili da reggere..



19. Marco ha scritto:

29 novembre 2007 alle 21:39

Benigni finora è stato divertentissimo. Però due ore e passa di programma mi sembran troppe.



20. sanjai ha scritto:

30 novembre 2007 alle 10:46

ho visto gli ascolti di ieri sera su repubblica… benigni non arriva ai livelli di 5 anni fa (12.687.000 e il 45,48% di share) e con il quinto dellinferno totalizza 10.076.000 con il 35,68%. risultato pazzesco è stato secondo me quello di canale con il capo dei capi che ha retto non bene ma benissimo…7.995.000 con il 28,59& di share!!! del noce tra celentano e benigni star piangendo…



21. M-Marko ha scritto:

30 novembre 2007 alle 12:35

come volevasi dimostrare ha vinto benigni!



22. alexspooky ha scritto:

30 novembre 2007 alle 13:04

Ha vinto Benigni.Meritatamente secondo me.Al di la della facile retorica su quanto sia stato banale il suo sperticato elogio allItalia e alle sue opere,a sentir lui tutto lo scibile umano proviene dal bel paese,lo spettacolo di ieri sera e stata una delle cose piu coinvolgenti alle quali ho assisitito negli ultimi tempi.Esilarante la prima parte,anche se prevedibile nei contenuti,emozionante la seconda dove ha spiegato come meglio non si poteva i primi canti dellinferno e specialmente il quinto.Che le scuole prendano esempio da lui su come si spiega la divina commedia,ne trarrebbero molto vantaggio.



23. Davide Maggio ha scritto:

30 novembre 2007 alle 13:13

Non mi è capitato di sentire nemmeno un commento negativo sullo show di Benigni. Urge che io veda la mia registrazione…



24. M-Marko ha scritto:

30 novembre 2007 alle 13:28

bè negativo no, però mi è sembrato fuoriluogo parlare di masturbazione, di piselli e cose varie, in piene fascia protetta. sar che io sono iperprotettivo e odio la volgarit …



25. stefano ha scritto:

30 novembre 2007 alle 15:38

@ M-Marko: doveva parlare di quegli argomenti perchè il 5° canto parla dei lussuriosi e dei morti per amore… Se non lavesse presentato cos sarebbe potuto essere una normale lezione di letteratura… Io ho visto Benigni ieri ed è stato fantastico guardare 3 ore di televisione senza uno spot… che bello…



26. Marco ha scritto:

30 novembre 2007 alle 21:04

Si confermo anche io. Benigni è stato fantastico ieri sera.



27. Gordon Gekko ha scritto:

30 novembre 2007 alle 22:49

Ma perchè siamo cos in Italia…per una volta che rai1 presenta un momento di grande televisione dove un artista contemporaneo decanta la più illustre opera letteraria mai esistita,qualcosa che ci invidierebbero e ci invidiano in tutto il mondo,noi che facciamo? Ci vediamo il “”capo dei capi”" lennesima fiction su questo o quel personaggio (tra laltro non proprio un esempio da seguire) col solito accento siciliano alla “”don Vito”" (ma molto meno incisivo di Marlon) e con attori impostati. E Benigni non è solo un premio Oscar.Eanche una delle ultime figure in Italia che riesce a comunicare la cultura in modo schietto e allegro.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.