13
aprile

Amici 2017, daytime 13 aprile. Alessandra Celentano critica Oliviero: “Sei piatto, noioso”

squadra bianca amici

Amici

Nella scuola di Amici 2017 si continua a lavorare a testa china, in vista del prossimo Serale (qui le anticipazioni). Mentre Alessandra Celentano paragona il suo pupillo, Oliviero, ad un pezzo di legno, Sebastian non riesce ad entrare in sintonia con il quadro che Giuliano Peparini ha pensato per lui. Ecco gli istanti più significativi del daytime odierno.

Amici 2017, Oliviero pezzo di legno

La maestra Celentano continua a lavorare con Oliviero Bifulco. “Dammi tutto quello che ti dà la musica: ampia, tranquilla, serena“, afferma all’inizio delle prove. Passo dopo passo, però, lo scontento della Prof si fa sempre più tangibile: “Sei un tocco di legno, balla!“, esclama interrompendo il ballerino. E ancora: “Perché fai questa roba?“. Per poi chiosare senza mezzi termini: “Sei piatto, noioso [...] togliti quel bambino che c’è in te, togliti quello scolaro che c’è in te. Sei chiuso in te stesso, non ti dai. [...] Quando vai in scena mi perdi perché probabilmente sei insicuro“. Concetto rafforzato di lì a poco: “Quello che tu devi fare è tirar fuori la personalità. Oliviero, per tutta risposta, fa mea culpa: “Forse la prendo troppo da allievo, con l’ansia di far male”. Pronta la replica dell’insegnante: “Devi trovare il modo di tirar fuori qualcosa di te perché sennò passi inosservato“.

Amici 2017, Cosimo e i giudizi negativi

Natalia Titova vorrebbe che Cosimo Barra imparasse a farsi scivolare addosso le critiche e i pareri negativi dei giudici: Devi tirare fuori il Cosimo che sei“, esordisce la maestra in Sala Prove. Proseguendo, la Prof gli porge una domanda particolarmente significativa: “Capisci che tu hai scelto un mondo di agonismo dove sei sempre giudicato?“. L’allievo conviene con le parole della maestra, ma al tempo stesso confessa di far fatica, di non riuscire a divenire totalmente indifferente ai giudizi altrui. “Dipende solo da te“, conclude Natalia, senza alcuna intenzione di indietreggiare.

Amici 2017, la preoccupazione di Sebastian

Mentre Boosta verifica la preparazione di Shady Fatin Cherkaoui su alcuni dei brani che potrebbe esser chiamata a cantare durante il prossimo Serale, Veronica Peparini cerca di indicare ad Andreas Muller la giusta strada per affrontare la sua nuova coreografia. Sebastian Melo Taveira vive un momento di difficoltà. Il quadro ruotante intorno alla Divina Commedia lo sta mettendo a dura prova. In confessionale, il ballerino sfoga la frustrazione: “Ho trovato un po’ di problemi nella coreografia di Pier Della Vigna. Quel pezzo lì lo vorrei fare bene e invece non sono ancora dentro. [...] le coreografie mentalmente le so, non è un fatto di passi, è un fatto che [...] non sembra che venga mai bene”.Cerca il suo sguardo“, gli dice Giuliano Peparini durante le prove, riferendosi alla professionista con cui dovrà esibirsi, “sennò sembra che sei morto“. L’allievo, però, sembra piuttosto sfiduciato: “Non sono pronto per niente“. E ancora: “Ci sono un sacco di cose da pulire, da migliorare“.

Amici 2017, Luis Fonsi ospite

La squadra blu viene a conoscenza di uno degli ospiti della prossima puntata del Serale. Si tratta del cantante portoricano Luis Fonsi. Gli allievi accolgono la notizia con particolare entusiasmo. Andreas è pronto a scommettere che sarà Cosimo a duettare con l’artista. “E dai, chi ce deve duettà? Io?”, gli fa eco Federica con ironia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici - andreas e la mamma
Amici 2017, daytime 24 maggio. Andreas riceve la visita di sua madre, Emma gioca ai videogame con Sebastian – Video


andreas amici 2017
Amici 2017, daytime 23 maggio. Sebastian riceve la visita della sua insegnante di danza


Amici, De Filippi saluta Mike Bird
Amici 2017, daytime 22 maggio. I commenti dei finalisti


Federica Carta
Amici 2017, daytime 19 maggio. Riccardo ha paura del futuro

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.