5
aprile

Matrix Chiambretti: Piero ritorna con il suo late show insieme a Gnocchi e Sconsolata

Matrix Chiambretti

Matrix Chiambretti

Largo alle donne. Piero Chiambretti torna dal 7 aprile nella seconda serata del venerdì di Canale 5 con una nuova stagione di Matrix Chiambretti. Dopo il debutto autunnale e lo speciale dedicato ai 30 anni del Bagaglino l’edizione numero due del late show si tinge di rosa e accoglierà nel cast, come unico uomo oltre al conduttore, il comico Gene Gnocchi. L’altra new entry, prescelta a guidare la svolta al femminile del programma, è Sconsolata, alias Anna Maria Barbera, presidente della “repubblica delle donne”.

In un’intervista al Corriere Della Sera, Pierino la peste (una delle tante etichette che ammette di non amare particolarmente) racconta la genesi e le motivazioni di questa rentrée che strizza l’occhio al gentil sesso:

“Dopo l’elezione di Trump sono stato illuminato sulla strada di Washington. Sette milioni di donne sono scese in piazza contro di lui, per motivi seri che vanno dal machismo al razzismo, dalla superficialità a frasi sconvenienti che un presidente, come chiunque altro, dovrebbe contenere”.

Da qui l’idea di puntare tutto su coloro che nella tv italiana hanno saputo relegare i maschi in cucina e conquistarsi posti di rilievo nella stanza dei bottoni. In studio è previsto un pubblico di sole donne, così come gli ospiti saranno quasi sempre al femminile, e per il primo faccia a faccia è stata invitata l’ex ministro Emma Bonino.

Ogni puntata sarà aperta da una riflessione di Sconsolata dedicata al tema delle “quote rosa” negli ambiti più disparati, mentre gli uomini -e solo quelli autorizzati- resteranno rigorosamente “alla finestra”, in collegamento dall’esterno. Sulla massiccia presenza delle donne in diverse forme e nella maggior parte delle sue recenti trasmissioni, commenta:

“Ho sempre sostenuto che la forma è contenuto. Ho cercato sempre, dove ho potuto, che anche le belle avessero altre qualità. Al di là di qualche oca giuliva, messa per contrassegnare proprio quello. [...] Ora però non ho previsto nessun numero di spettacolo o grottesco. Portare in tv figure che non vedevi altrove era una mission di molti miei programmi…”

Come dimostra il primo nome del lungo elenco di ospiti che lo raggiungeranno a corte (Emma Bonino), in questa nuova stagione, l’irriverente showman riprenderà ad occuparsi anche di politica:

“So benissimo quanto sia complicato. Anche quando la politica andava bene, in realtà interessava solo perché, da Berlusconi a Sircana, era intrisa dal gossip. Il dottor Vespa, che rimane il maestro di quella tv, oggi fa un rotocalco dove la politica spesso è all’una di notte, dopo gli oroscopi, le diete e le fiction, possibilmente di Rai1. Io, visto che non mi confronto con i politici da molto tempo, cercherò il loro lato più simpatico e originale, ammesso che ce l’abbiano”.

Infine, dopo la lunga permanenza a Mediaset, Piero si sbilancia sul post-Matrix:

Sto pensando nel futuro prossimo di dedicarmi alla prima serata. Non dico che questo sarà il mio ultimo programma in seconda serata, ma di sicuro uno degli ultimi. Li ho fatti per 12 anni e penso di aver dato abbastanza. Mi sono concesso il lusso di programmi che mi sono sempre piaciuti e non mi sono mai stati imposti…”



Articoli che potrebbero interessarti


piero chiambretti
Matrix Chiambretti torna con uno speciale sul Bagaglino. In primavera la seconda stagione


piero chiambretti matrix
MATRIX CHIAMBRETTI: PIERO CI RIPROVA E AFFIANCA PORRO PER LA NUOVA SECONDA SERATA DI CANALE 5


Matrix, Porro e Chiambretti
MATRIX SI SDOPPIA CON NICOLA PORRO E PIERO CHIAMBRETTI. GIANLUCA VACCHI PRIMO OSPITE


DM Live 24 20 Ottobre 2011
DM LIVE24: 20 OTTOBRE 2011. LE CHIAPPE DELLA CIPRIANI LIEVITANO, BRACCONERI E’ IN RITARDO, SCONSY E’ MORTA, MAGNINI NON BALLA, EINSTEIN VS RAI

1 Commento dei lettori »

1. Lorenzo ha scritto:

5 aprile 2017 alle 19:52

Si vai con la prima serata!!!! Grande Piero. Insieme a SuperSimo e Bonolis i migliori di Mediaset… Più spazio a questi tre grandi artisti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.