13
marzo

Il Commissario Montalbano: tutte le donne di Salvo (foto)

montalbano mandala tayde

Mandala Tayde e Luca Zingaretti

Il Commissario Montalbano, che torna questa sera su Rai 1 con alcune immancabili repliche, fa compagnia al pubblico da ben diciotto anni e in tutto questo tempo ha avuto sempre la stessa fidanzata, Livia, a cui hanno prestato il volto finora ben tre attrici: Katharina Böhm (dalla prima all’ottava stagione), Lina Perned (nona stagione) e Sonia Bergamasco (dalla decima stagione in poi). Ma tante sono state le donne che hanno incrociato il suo cammino: alcune lo hanno indotto in tentazione e qualcuna lo ha fatto anche cedere. Ecco chi.

Il Commissario Montalbano: le tentazioni e i cedimenti del protagonista

Già nel primissimo episodio della serie, Il Ladro di Merendine, Montalbano incontrò l’affascinante Karima (Afef Jnifen) ma è stato ne La Forma dell’Acqua che la sua fedeltà ha cominciato a vacillare grazie all’arrivo di Ingrid (Isabell Sollman), spregiudicata amante delle auto da corsa dalla quale Salvo è rimasto stregato. La donna è diventata la sua più cara amica ma è sempre rimasta nell’ombra: il primo incontro con Livia c’è stato solo nell’ultimo dei trenta episodi finora prodotti, Come Voleva la Prassi, ma il suo ruolo nella vita del commissario non è stato comunque svelato alla fidanzata.

Se quasi in ogni indagine il protagonista si è trovato dinanzi una bella donna reticente o collaborativa che amava farsi guardare da lui, fu durante l’episodio Gatto e Cardellino che piombò nella sua vita Barbara (Mariacristina Marocco), un’amica d’infanzia chiamata a sostituire momentaneamente Augello e che, oltre a quella di Montalbano, fece girare anche la testa di Fazio; ne Il Gioco delle Tre Carte, invece, Salvo ha fatto la conoscenza di Renata Di Mora (Simona Cavallari) e della signora Tarantino (Barbara Tabita), quest’ultima di una prorompenza che lo ha messo in imbarazzo.

Ma è ne La Vampa d’Agosto che il cuore di Montalbano ha sussultato davvero, portandolo a cedere alla passione nei confronti di Adriana Morreale (Serena Rossi), una ragazza che in realtà lo stava usando solo per vendicare la morte della sorella. Dopo di lei a provocargli tumulti sono state Rachele Estermann (Mandala Tayde) ne La Pista di Sabbia, Elena Sclafani (Antonia Liskova) e Teresa Sciacca (Francesca Chillemi) ne La Luna di Carta, Valeria Bonifacio (Dajana Roncione) in Una Lama di Luce, – l’attrice aveva già preso parte all’episodio La Caccia al Tesoro nei panni di Alba – Teresita Gaudenzio (Miriam Dalmazio) in Una Faccenda Delicata, Giovanna Pusateri (Valentina Lodovini) in Un Covo di Vipere e Dolores Gutierrez (Belén Rodríguez) ne Il Campo del Vasaio, che si rivelerà però essere un’amante di Augello.

Ne L’Età del Dubbio, invece, c’è stato un nuovo vero innamoramento, quello nei confronti di Laura Belladonna (Isabella Ragonese); ne Il Sorriso di Angelica Salvo ha perso la testa per Angelica Cosulich (Margareth Madè) e ne Il Gioco degli Specchi ha rischiato invece di farsi del male per colpa di Liliana Lombardo (Barbora Bobulova).

Ultima ma non ultima, nonché l’unica a cui il commissario Montalbano sia rimasto davvero fedele, Adelina (interpretata da Mirella Petralia e Ketty Governali), la sua collaboratrice domestica e cuoca preferita.



Articoli che potrebbero interessarti


Il Commissario Montalbano - Come Voleva la Prassi
Il Commissario Montalbano: “Come voleva la Prassi” in onda lunedì 6 marzo 2017 (anticipazioni)


Il Commissario Montalbano - Un Covo di Vipere 8
Il Commissario Montalbano torna con “un covo di vipere”


Il Commissario Montalbano
IL COMMISSARIO MONTALBANO: L’ATTESA E’ FINITA. STASERA SI INDAGA SULLA MORTE DI UNA PROSTITUTA SETTANTENNE


Montalbano - Una lama di luce 24
IL COMMISSARIO MONTALBANO – UNA LAMA DI LUCE: QUESTA SERA ULTIMO APPUNTAMENTO

2 Commenti dei lettori »

1. LeoNandoSpern ha scritto:

13 marzo 2017 alle 17:11

Articolo molto interessante. Grazie per questo excursus.



2. Lina ha scritto:

15 marzo 2017 alle 11:53

Per me la fidanzata di Montalbano è Katharina Böhm e solo lei.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.