12
marzo

L’Arena, Rita Pavone riaccende la polemica sugli eliminati di Sanremo: “Bisognerebbe farsi un po’ di autocritica”

Rita Pavone a L'Arena

Rita Pavone a L'Arena

Ad un mese dalla fine del Festival di Sanremo 2017 si riaccende la polemica sugli esclusi. A riprendere l’argomento questa volta è Rita Pavone, nel corso de L’Arena di Massimo Giletti, in diretta su Rai 1. La rossa cantante ha recentemente calcato il palcoscenico del Teatro Ariston per ricevere un premio per i 55 anni di carriera ma anche per prendere parte a quella Giuria di Qualità che durante la kermesse ha attirato i riflettori su di sè proprio a causa delle ‘eliminazioni eccellenti‘ che hanno caratterizzato la quarta serata del Festival.

Ron e Giusy Ferreri ma soprattutto Al Bano e Gigi D’Alessio: questi i nomi che lo scorso febbraio dovettero abbandonare – tra lo stupore generale – la gara musicale ad una sola serata dal rush finale. A decretare la loro eliminazione (anche) i giudizi di Pavone, ma anche Giorgio Moroder, Linus, Paolo Genovese, Giorgia Surina, Violante Placido, Andrea Morricone e Greta Menchi.

Al Bano tuonò: “Sono stato vittima di un’ingiustizia. Ci hanno eliminati per fare notizia. La verità è che questa eliminazione serviva a fare notizia in un Festival dove non succedeva nulla“. Gigi D’Alessio commentò prima con un video goliardico, poi rilasciando una dichiarazione sulle professionalità che componevano il mosaico della Giuria: “C’era il re della dance mondiale, ma non c’erano brani dance in gara. Poi una blogger che c’entra con la musica? C’era gente che se ascolta i miei brani, o quelli di Ron o Al Bano gli viene l’orticaria“. Insomma, le settimane successive alla fine del Festival furono scandite dal susseguirsi di polemiche e dichiarazioni. Un bailamme che sembrava terminato, fino ad oggi, quando Massimo Giletti ha ripreso l’argomento con la sua ospite.

La Gian Burrasca della musica italiana si è detta meravigliata del verdetto e ha approfittato anche per esprimere il suo parere sulla ‘controparte’ degli artisti storici in gara, ovvero gli interpreti che provengono dai talent show:

“Io credevo che ci fosse un suffragio di voti per i pilastri della musica italiana e sono rimasta basita che tutti noi della giuria di qualità e demoscopica ci siamo comportati in maniera lineare. Io penso che forse bisognerebbe farsi un po’ di autocritica. [...] La verità è che ci sono dei giovani che sgomitano, ma lo fanno con intelligenza. Su questo bisogna riflettere”.

Dopodiché ha espresso la sua opinione riguardo alle sopracitate polemiche dei Big esclusi, esprimendo, pure in questo caso, stupore, ma negativo:

“Io sono rimasta basita. Come si fa a polemizzare? E’ come impallinarsi da soli. Il modo di votare è stato molto pulito. Il Presidente della giuria era Giorgio Moroder [...] non puoi dire che non abbia la capacità di dire ciò che è bello e brutto. Poi c’era il dj più famoso d’Italia (Linus, ndDM) e io ho 55 anni di esperienza. Non bisogna adagiarsi sugli allori, ma lottare e trovare sempre nuove soluzioni. Anch’io non ho ho sempre avuto la canzone giusta”.

I diretti interessati risponderanno o potremo (finalmente) chiudere il sipario – almeno per qualche mese – sul Teatro Ariston?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Premio alla Carriera per Rita Pavone
FESTIVAL DI SANREMO 2017: A RITA PAVONE IL PREMIO ALLA CARRIERA


Giorgio Moroder
FESTIVAL DI SANREMO 2017: LA GIURIA DEGLI ESPERTI. PRESIDENTE: MORODER. C’E’ ANCHE GRETA MENCHI (!!!)


Massimo Giletti, Mara Venier
L’Arena chiude: Giletti «non sapeva nulla». La solidarietà al conduttore dai colleghi vip


Massimo Giletti, L'Arena
Rai, chiude L’Arena di Massimo Giletti. Decisione clamorosa e autolesionista

2 Commenti dei lettori »

1. Fra X ha scritto:

13 marzo 2017 alle 18:08

Già! Poi la formula si sapeva prima. Se non ti piace non partecipi, non che ti lamento dopo perché ti va male.



2. Andrea ha scritto:

14 marzo 2017 alle 09:48

Mi ha un po’ stupito leggere quelle dichiarazioni di Al Bano, dato che l’ho sempre visualizzato come uno a cui piace la gara, indipendentemente da come va a finire (e le numerose partecipazioni credevo fossero la dimostrazione).

Ad ogni modo mi pare che Rita Pavone abbia sintetizzato ottimamente il tutto, la penso come lei.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.