7
marzo

Amici 2017, daytime 7 marzo. Simone parla della morte di suo fratello

amici

Simone e Cosimo

Gli allievi di Amici 2017 hanno ormai un solo chiodo fisso in testa: ovvero, il Serale. Fra un ballerino fin troppo insicuro e una cantante chiamata a fare i conti con la semplicità della lingua italiana, c’è anche chi si lascia andare ad una confessione del tutto inaspettata.

Amici 2017, la tensione di Cosimo

Il lavoro di preparazione al Serale genera in Cosimo Barra un cumulo di tensione. Dopo aver provato, insieme alla maestra Natalia Titova, alcune sue coreografie, il ballerino sfoga la tensione con Vittoria Markov: “Il lato positivo è che fra una settimana sapremo il nostro destino”, cerca di consolarlo la collega. In Confessionale, Cosimo si lascia poi andare ad un pianto liberatorio: “Sto male perché i giorni no mi stanno succedendo adesso, quando non dovevano succedere”.

Amici 2017, Giulia e la femminilità

La nuova coreografia che Giulia Pelagatti riceve da Garrison è legata al concetto di femminilità. “Per me tu sei la ballerina esemplare per rappresentare la figura femminile al Serale”, dice il maestro in Sala Prove. Terminata la lezione, il Prof, orgoglioso dei miglioramenti dell’allieva, la incoraggia: “Ti devono far ballare”, afferma in riferimento ai suoi compagni.

Amici 2017, Shady e la lingua italiana

Boosta crede nel talento di Shady Fatin Cherkaoui: “Tu sei qui dentro una delle persone che ha di più la consapevolezza di quanto vali”, afferma a lezione. Ciononostante, il Prof vorrebbe che l’allieva si cimentasse di più con l’italiano. “Quando scrivo in italiano ho paura che i miei testi siano molto infantili”, spiega la ragazza. Pronta la replica del maestro: “Una cosa ben detta, semplice, è potente più di uno schiaffo in faccia”. Per poi incalzare: “Scrivi tutto quello che ti viene in mente, le cose semplici, le cose difficili”.

Amici 2017, la confessione di Simone

Simone Frazzetta racconta ad Emanuel Lo una parte intima e alquanto delicata del suo passato. Parlando di uno dei suoi cavalli di battaglia, l’allievo si lascia andare ad una confessione inaspettata. “Il palloncino sono io (…) è riferito a me e a mio fratello che non c’è più”. Incuriosito dall’espressione, il maestro chiede maggiori informazioni sull’accaduto. “È morto tempo fa”, afferma il ballerino. “Avevo sette anni. Pur non avendo conservato molti ricordi, l’insegnante crede che il ragazzo sia stato segnato indelebilmente dall’episodio: “La devi far uscire, la devi riconoscere questa cosa (…) si vede pure dagli occhi, c’è qualcosa di pesante dentro di te”.

Amici 2017, classifiche personali

In vista del Serale, tutti gli allievi della scuola sono chiamati a stilare una personale classifica di gradimento. “Dalla persona che più merita il Serale a quella che lo merita di meno”, spiega il supporter Stefano De Martino in Sala Relax. Qualora un allievo venga indicato, all’unanimità, come il migliore, verrà proposta la sua candidatura al Serale. Chi, al contrario, riceverà il punteggio di gradimento più basso, andrà in proposta di eliminazione. L’esito della votazione sembrerebbe scontentare alcuni allievi. Il più piccato tra tutti è Mike Bird. Il cantautore vicentino, difatti, è finito all’undicesimo posto della classifica, subito sotto a Michele Perniola. Stimolato da Vittoria, che lo invita a non arrabbiarsi, il cantante afferma: “Questa è una cosa stupidissima, è lo specchio di quello che pensano di me qua dentro”. Convinto che i suoi colleghi non siano stati oggettivi nel dare i voti, Mike incalza: “Se così fosse non starei dopo Michele”.

Amici 2017,  Serena in proposta di eliminazione

Mentre il ballerino Sebastian Melo Taveira è l’allievo più apprezzato dalla classe (pur non avendo raggiunto l’unanimità), Serena De Bari risulta invece essere il fanalino di coda. “Si sapeva”, commenta mentre sta ricevendo da Stefano la maglia rossa. Pur cercando di prenderla con filosofia, la cantante sembra esserci rimasta male ed esprime il suo disappunto in Sala Relax: “Se io arrivo al Serale, per me è un riscatto molto importante”. Giada, che non ha mai nascosto l’antipatia nei suoi riguardi, le risponde per le rime: “Ma meglio per te che non passi al Serale. Per me non passi neanche per sbaglio”. Piccata, la collega le risponde a tono: “Io penso la stessa cosa di te”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Stefano de Martino
Amici 2017, daytime 21 aprile. Le prove prima del quinto Serale – video


amici 2017 prove
Amici 2017, daytime 20 aprile. Con l’arrivo di Emma, per Shady «il clima si è alleggerito»


amici emma
Amici 2017, daytime 19 aprile. Emma riparte con Nino D’Angelo


Andreas Amici senza maglietta
Amici 2017, daytime 18 aprile. Scherzo ad Elisa

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.