7
febbraio

DOPOFESTIVAL 2017: CONFERME E NOVITÀ

Dopofestival

Dopofestival

Ritorna il Festival e con lui il Dopofestival, l’immancabile appendice notturna dell’istituzione televisiva per antonomasia, rispolverata (finalmente) dalla soffitta lo scorso anno. Nicola Savino e la Gialappa’s Band andranno in onda da Villa Ormond, ogni notte, a partire da martedì 7 per concludere, questa è la prima novità, con un’ultima puntata sabato (e non più venerdì).Nello bizzarro salotto dove può accadere di tutto, Savino e i Gialappi riceveranno i cantanti che si esibiscono durante la kermesse (compreso il vincitore del Festival sabato notte, ha sottolineato orgoglioso il padrone di casa) e tutti i personaggi che avranno voglia di chiacchierare con i giornalisti presenti in platea. Nel dibattito interverrà, altra novità, Ubaldo Pantani con le sue imitazioni. Il comico ha già annunciato D’Agostino:

Dirò quello che molti di noi vorrebbero dire ma non hanno il coraggio di dire“.

Il Dopofestival potrà contare anche sulla band diretta dal maestro Vittorio Cosma, per esibizioni improvvisate coi cantanti disponibili. Savino ha inoltre dichiarato che arriveranno Manuel Agnelli e Mark King dei Level 42, e poi ha aggiunto, fra il serio e il faceto:

“Speriamo di avere Maurizio Costanzo, e speriamo che non si perda per Sanremo come l’anno scorso”.



Articoli che potrebbero interessarti


Ubaldo Pantani e nicola Savino
SANREMO 2017, DOPOFESTIVAL: UBALDO PANTANI ACCANTO A NICOLA SAVINO E ALLA GIALAPPA


DopoFestival, Nicola Savino
SANREMO 2016, DOPOFESTIVAL: SAVINO PRUDENTE AL DEBUTTO, ORA SERVE PIU’ RITMO


Savino e la Gialappa's
FESTIVAL DI SANREMO 2016: IL DOPOFESTIVAL NELLE MANI DI NICOLA SAVINO E “NELLE VOCI” DELLA GIALAPPA’S


Dopofestival, Nicola Savino
DOPOFESTIVAL 2017, ULTIMA PUNTATA IN DIRETTA. GABBANI SPOPOLA, LA GIURATA VIOLANTE PLACIDO SI DISSOCIA: “NON RISPECCHIA I MIEI GUSTI”

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.