3
febbraio

JUNIOR BAKE OFF ITALIA 2: IL VINCITORE E’ MATTIA

Ernst Knam e Mattia

Ernst Knam e Mattia

Si è conclusa la seconda edizione di Junior Bake Off Italia, il talent dolciario condotto da Benedetta Parodi con la partecipazione dei giudici Clelia D’Onofrio, Ernst Knam e Antonio Lamberto Martino. A raccogliere l’eredità di Roberta, che ha vinto la prima edizione a dicembre 2015, è stato il piccolo Mattia, di Teramo.

Junior Bake Off Italia 2: il vincitore è Mattia

Nove anni d’età, Mattia è stato l’allievo perfetto per Antonio, visto che ha da sempre la passione per il pane: gli piace farlo in casa e per tutta la famiglia. Da grande, gli piacerebbe aprire un forno-pasticceria, il sogno che aveva il suo papà da giovane e che non è riuscito a realizzare.

Junior Bake Off Italia 2: Arianna è la seconda classificata

Mattia ha trionfato nel corso della finalissima andata in onda su Real Time venerdì 3 febbraio 2017, e si è scontrato con gli altri tre baby finalisti che si erano distinti nel gruppo (qui tutti i partecipanti), ovvero le milanesi Arianna – che si è classificata seconda – e Camilla e la piccola Irene, di Genova.

Ad aiutare lui ed Arianna nel corso della sfida c’è stata Joyce, la vincitrice dell’ultima edizione di Bake Off Italia – Dolci in forno. Il piccolo Mattia anche grazie al suo aiuto è riuscito a vincere per sé e per la sua famiglia tre giorni a Gardaland ed un viaggio negli Stati Uniti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Sergio Friscia - Rossella Brescia - Marco Liorni
Festival di Castrocaro 2017: il vincitore è Luigi Salvaggio. Ma la manifestazione è stanca e ingessata


Salvatore Lampitelli - The Winner Is 2017
The Winner Is 2017: il vincitore è Salvatore Lampitelli


Andreas Muller vince Amici 2017
Andreas Muller è il vincitore di Amici 2017


Andreas e Riccardo - Finale Amici 2017
Amici 2017: finale del 27 maggio in diretta. Vince Andreas, Riccardo secondo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.