25
gennaio

AMICI 2017, DAYTIME 25 GENNAIO. VITTORIA A LEZIONE DI SENSUALITA’, MIKE BIRD E’ IL MISTERIOSO LEONE?

Vittoria

Nella scuola di Amici di Maria De Filippi non c’è più tempo per le titubanze. Gli allievi, cantanti e ballerini, sono chiamati a dare il meglio di loro stessi per poter sperare di accedere al Serale. Tra una lezione di danza moderna e un’interrogazione di canto deludente, il misterioso Leone continua a scrivere messaggi provocatori nella Witty Box. La maestra Celentano tenta di infondere coraggio nel ballerino Cosimo Barra. L’allievo, durante una lezione con Veronica Peparini, aveva criticato alcune scelte compiute dal suo leader, Riccardo Marcuzzo. A detta sua, il capogruppo tende a schierare in primis i suoi amici e solo in un secondo momento gli altri compagni. Secondo l’insegnante Cosimo avrebbe dovuto esprimere i suoi dubbi durante lo scorso speciale. Il tentativo dell’allievo di minimizzare l’accaduto la infastidisce ulteriormente: “O le cose le dici fino in fondo e hai il coraggio di dirle, oppure stai zitto anche in saletta”.

Amici 2017, Kledi non è soddisfatto di Erik

Il passo a due che Kledi ha affidato ad Erik Locatelli mette il ballerino in difficoltà. Nonostante il pezzo non sia infarcito di passaggi tecnici, le doti dell’allievo appaiono agli occhi del maestro troppo fragili. L’insegnante, monitorati alcuni suoi passi, interrompe l’esibizione sottolineando come il ragazzo non sia in grado di esprimere alcun tipo di sensazione: “Dai un racconto, un significato a quello che fai”. Desideroso di migliorarsi, Erik segue con attenzione i consigli di Kledi, ma non pare ottenere i risultati sperati. Al termine della lezione, l’insegnante si dichiara incerto nei suoi confronti.

Amici 2017, Veronica affida ad Andreas un’altra coreografia

I tentativi di Veronica Peparini di venire incontro alle richieste di Andreas Muller non sembrano soddisfare l’allievo. Il ballerino aveva confessato alla maestra di non riuscire ad entrare in empatia con uno dei suoi pezzi, quello sulle note di Another Love. Ragion per cui, l’insegnante ha voluto affidargli un’altra coreografia, più vicina al suo stile. “È strana”, ammette Andreas dopo averla provata per la prima volta. Incalzato da Veronica, desiderosa di comprendere le ragioni di questa sua (ennesima) titubanza, l’allievo sottolinea come anche nel nuovo brano ci siano molti movimenti complessi. Nonostante questo, si dice sicuro di riuscire a farli propri. Stanca di questo atteggiamento, la maestra dichiara di vorrebbe vedere in lui una maggior propensione al rischio: “Le cose scontate non mi piacciono, non mi sono mai piaciute”.

Amici 2017, a lezione di sensualità

Natalia Titova vuole testare la femminilità di Vittoria Markov e lo fa affidandole una coreografia ad hoc. Convinta che l’allieva sia molto migliorata dall’inizio dell’anno, la maestra pensa che sia arrivato il momento di mostrare il suo essere sensuale. Dal canto suo, Vittoria non arretra. Anzi, l’idea di potersi cimentare in uno stile mai provato la ingolosisce. Dopo averle fornito le coordinate principali per affrontare il pezzo, la Titova appare piuttosto fiduciosa: “Sei forte, hai tanta roba dentro, permetti a te stessa di uscire fuori”.

Amici 2017, l’interrogazione di Elisa Vismara

La cantante Elisa Vismara viene colta alla sprovvista dall’interrogazione di Rudy Zerbi. Il maestro le aveva dato l’incarico di studiare la discografia di Annie Lennox, di cui dovrà interpretare uno dei suoi pezzi. Domanda dopo domanda, le conoscenze dell’allieva appaiono piuttosto sfocate ed imprecise. Cercando di arginare la delusione di Rudy, Elisa spiega di non aver avuto il tempo di ripassare, ma le sue parole non fanno altro che innervosire ulteriormente l’insegnante: “Conoscere quello che cantate per me è importante come cantarlo bene”. Per poi affondare, di lì a poco: “Se non aumenti la tua conoscenza non potrai mai essere una brava cantante”.

Amici 2017, Braga critica Thomas

Per un Alessio Mininni che si chiarisce al telefono con Boosta, c’è un Thomas Bocchimpani che deve vedersela con le critiche di Braga. Il professore pensa che l’allievo, nonostante le sue indubbie capacità, tenda ad interpretare i brani in modo troppo scolastico, senza uno slancio particolare. In riferimento al modo in cui nello scorso speciale ha interpretato il suo inedito, Braga fa notare a Thomas di non essere stato in grado di coordinare i passi di danza alla musica: “L’inedito lo hai massacrato con il resto della performance (…), muovendoti in modo completamente avulso dal pezzo e da te stesso”.

Amici 2017, un nuovo messaggio di Leone

Il mistero di Leone continua ad aleggiare fra le pareti della scuola. Leggendo il suo ultimo messaggio, Alessio Mininni e Riccardo Marcuzzo non hanno più alcun dubbio. Questa una parte del testo: “Situazione strana: gente che vuole esibirsi a tutti i costi persino facendo esami a rischio eliminazione, gente che attira l’attenzione con capricci inutili (i Prof inizieranno a stancarsi?), Qualcuno che è più interessato a scegliere il vip con cui uscire la sera che a seguire i consigli dei prof”. I due cantanti sono sempre più convinti che dietro al fantomatico nickname si nasconda Mike Bird e il suo atteggiamento sembrerebbe dimostrarlo. Venuto a conoscenza, entrato in Sala Relax, del nuovo messaggio, il cantautore mette subito le mani avanti e, senza leggerne il contenuto, dichiara: “Io sono innocente, credetemi”. Pronta la replica di Alessio: “Nessuno sta dicendo che sei te, non mettere le mani avanti, sembra che hai la coda di paglia”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Stefano de Martino
Amici 2017, daytime 21 aprile. Le prove prima del quinto Serale – video


amici 2017 prove
Amici 2017, daytime 20 aprile. Con l’arrivo di Emma, per Shady «il clima si è alleggerito»


amici emma
Amici 2017, daytime 19 aprile. Emma riparte con Nino D’Angelo


Andreas Amici senza maglietta
Amici 2017, daytime 18 aprile. Scherzo ad Elisa

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.