20
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: OSPITI ZUCCHERO E IL CORO ‘MARIELE VENTRE’ DELL’ANTONIANO DI BOLOGNA

Piccolo Coro dell'Antoniano

A poco più di due settimane dal debutto del 67° Festival di Sanremo, continua la caccia e la conta degli ospiti che calcheranno il palco del Teatro Ariston dal 7 all’11 febbraio 2017. Tra questi attesi anche il Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna e, nella serata finale, Zucchero.

Festival di Sanremo 2017: Zucchero ospite della finale

Dallo Zecchino d’Oro al Festival della Canzone Italiana. Carlo Conti e Maria De Filippi ospiteranno a Sanremo il Piccolo Coro dell’Antoniano ‘Mariele Ventre’, fatto tutto di bambini e creato all’Istituto Antoniano di Bologna nel 1963 da Mariele Ventre. Da quando è stato fondato, il Coro ha partecipato a tutti gli album dello Zecchino d’Oro.

Sul palco dell’Ariston, come vi avevamo già informato alcuni giorni fa, tornerà ospite – a otto anni dall’ultima volta - Zucchero. Il cantautore e musicista emiliano è atteso per la serata finale. Si sa, invece, che ad aprire la kermesse martedì 7 febbraio saranno Tiziano Ferro con Carmen Consoli e Ricky Martin. Con loro – secondo Ansa – anche Paola Cortellesi e Antonio Albanese.

Nella seconda serata ci sarà Giorgia, mentre nella terza arriverà Mika. Tra gli ospiti, come annunciato dallo stesso Carlo Conti durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2017, è atteso anche Rag’n'Bone Man. Ma non è finita qui.

TUTTO SUL FESTIVAL DI SANREMO



Articoli che potrebbero interessarti


Zucchero
FESTIVAL DI SANREMO 2017: GLI OSPITI DI STASERA


Zucchero in Sala Stampa
FESTIVAL DI SANREMO 2017 – ZUCCHERO: “SE VADO IN GARA PERDO SICURO”. STASERA APRIRA’ LA FINALE


Carlo Conti e Maria De Filippi
FESTIVAL DI SANREMO 2017: TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE


Mina
FESTIVAL DI SANREMO 2017: NEWS (E RUMORS) DALLA RIVIERA GIORNO PER GIORNO. CI SARA’ ANCHE MINA, MA SOLTANTO CON LA VOCE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.