20
gennaio

IL MIO SANREMO: RAI3 RACCONTA I MOMENTI PIU’ BELLI DEI FESTIVAL PASSATI CON I SUOI PROTAGONISTI

Il Mio Sanremo

Mancano meno di tre settimane al debutto del Festival di Sanremo 2017 e Rai3 omaggia la kermesse televisiva più importante con uno speciale appuntamento. Da stasera, in seconda serata, al via Il Mio Sanremo.

La mission della trasmissione è quella di ripercorrere i momenti più belli del Festival, quelli più imprevedibili e quelli più emozionanti. Un viaggio attraverso la storia di Sanremo, con aneddoti e racconti di chi il palco dell’Ariston lo ha calcato.

Protagonista della prima puntata sarà Enrico Ruggeri. Racconterà le sue 10 partecipazioni a Sanremo, comprese le vittorie: nel 1987 con Si Può Dare Di Più cantata con Morandi e Tozzi, e nel 1993 si aggiudica il primo posto con il brano Mistero.

E’ stato anche autore di molte canzoni sanremesi interpretate da altri artisti; una su tutte Quello Che Le Donne Non Dicono, cantata magistralmente da Fiorella Mannoia e che vinse il premio della critica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo 2018, Teodoli e Baglioni
Sanremo 2018, conferenza stampa conclusiva in diretta. Teodoli: «Scommessa vinta con Baglioni». E ‘corteggia’ il cantante con un mazzo di rose


Sanremo 2018, Michelle Hunziker
Sanremo 2018, Michelle Hunziker replica alla frecciata di Claudia Pandolfi: «Non dico più ‘meraviglioso’, mi avete traumatizzata»


La vita in diretta, Alba Parietti
Sanremo 2018, Miccio vs Parietti: «Bella, tu di vestire non ne sai nulla. Alle quattro del pomeriggio ti vesti come a Capodanno» – Video


Festival di Sanremo 2018, Claudio Baglioni
Claudio Baglioni chiude ad un Sanremo 2019: «Al momento non credo proprio»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.