12
gennaio

SANREMO 2017, DOPOFESTIVAL: UBALDO PANTANI ACCANTO A NICOLA SAVINO E ALLA GIALAPPA

Ubaldo Pantani e Nicola Savino

Squadra che vince non si cambia. Anzi, si allarga. Il gruppo composto da Nicola Savino e la Gialappa’s Band è confermato al timone del Dopofestival, l’irriverente appuntamento notturno della settimana sanremese che “ha ripreso vita” lo scorso anno. In diretta da Villa Ormond, il quartetto, preso in prestito da Quelli che il calcio, tornerà a dar risalto con fare scanzonato ai fatti salienti della serata canora appena conclusa.

DopoFestival 2017: le novità

Il bizzarro salotto continuerà ad avere i connotati di una “casa aperta”, nella quale si troveranno a passare molteplici personalità: attori, artisti, ma anche perfetti sconosciuti. Due le novità rispetto alla precedente edizione. La prima riguarda la messa in onda: il dissacrante talk “si allunga” e viene trasmesso dal 7 all’11 febbraio, pure dopo la finale del Festival di Sanremo 2017. La seconda ha invece a che vedere con una new entry. Per dar manforte al tandem Savino – Gialappa è stato scelto il comico toscano Ubaldo Pantani.

Un altro volto proveniente dal programma calcistico di Rai 2, dunque. L’attore, che ha da poco preso parte alla pellicola di Fausto Brizzi, “Poveri ma ricchi”, avrà l’occasione di riproporre, al pubblico dei “sopravvissuti postfestival”, le sue imitazioni. Una promozione meritata per Pantani, che, peraltro, non è estraneo all’ambito musicale. Nel 2013, difatti, ha condotto – affianco all’allora fidanzata e comica Virginia Raffaele, spalla del buon Carlo nel Festival 2016 – la prima edizione degli MTV Italia Awards. Non dovrebbe, dunque, trovarsi a disagio in questa sua nuova avventura. Non solo perché avrà al suo fianco “i colleghi della domenica”, ma anche perché, avendo fatto parte del cast fisso dell’ultima edizione de I Migliori Anni, ha già avuto l’occasione di assaggiare lo “stile Conti”.

Attesa al Dopofestival 2017 anche la band capitanata da Vittorio Cosma che, oltre a rielaborare i brani in concorso, coinvolgerà i cantanti in esibizioni singolari ed inedite. Spazio anche al mondo social. Grazie alla collaborazione con Rai Web, Savino e company monitoreranno le reazioni che il Festival ha prodotto in rete, dando risalto agli spunti più sagaci ed arguti.

Il Dopofestival è una programma di Giovanni Benincasa, Giorgio Cappozzo, Emanuele Giovannini e Lucio Wilson. La regia è di Fabrizio Guttuso.



Articoli che potrebbero interessarti


Dopofestival
DOPOFESTIVAL 2017: CONFERME E NOVITÀ


Dopofestival, Nicola Savino
DOPOFESTIVAL 2017, ULTIMA PUNTATA IN DIRETTA. GABBANI SPOPOLA, LA GIURATA VIOLANTE PLACIDO SI DISSOCIA: “NON RISPECCHIA I MIEI GUSTI”


Gigi D'Alessio, Nicola Savino
DOPOFESTIVAL 2017, GIGI D’ALESSIO: “QUESTO PROGRAMMA E’ INUTILE, NON SUCCEDE NIENTE”


beppe-vessicchio-dopofestival
NICOLA SAVINO: “PER IL DOPOFESTIVAL STIAMO PUNTANDO TUTTO SU VESSICCHIO”

2 Commenti dei lettori »

1. Filippo ha scritto:

12 gennaio 2017 alle 12:02

Ma perché la Gialappa! Cominciano a stancare, sono ovunque….



2. Daniela ha scritto:

12 gennaio 2017 alle 12:54

Comunque non è una novità di quest’anno. Il ruolo che in questa edizione sarà di Pantani l’anno scorso lo aveva Max Giusti



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.