4
gennaio

AMICI 2017, DAYTIME 4 GENNAIO. PROF. BRAGA A FEDERICA: “ALCUNI TUOI COLLEGHI SONO PIATTI, NON HANNO NIENTE”

Andreas

Nella scuola di Amici 16 continuano i bilanci degli allievi. Il ballerino Cosimo Barra confessa di aver fatto fatica, in un primo momento, ad ambientarsi: “Sono arrivato qua che non volevo venire, perché ero combattuto, nel senso che avevo paura e non credevo in questa cosa”. Col passare del tempo, però, le sue convinzioni sono nettamente cambiate: “Non vedevo tutta questa bellezza che ci sta realmente”. Di lì a poco, con le lacrime agli occhi, ammette di sentirsi protetto, come se stesse a casa: “È una famiglia ed io sto bene qua”. Se il momento più bello lo ha vissuto durante il primo giorno di lezioni (“Mi guardavo intorno e mi vedevo la scuola (…) era strano, una sorta di favoletta”), quello peggiore è stato l’infortunio del “rivale” Francesco, che gli ha spalancato le porte della scuola: “E’ stata una cosa brutta, speravo di entrare, ma non in quella maniera”.

La cantante Valentina Giardullo sottolinea come la sua esperienza ad Amici sia stata caratterizzata da momenti contrastanti: sconforto ed entusiasmo si sono avvicendati lungo il suo percorso senza soluzione di continuità. Se a volte si sente una brava interprete, in altre occasioni, invece, pensa di essere inadeguata al contesto. La ragazza, consapevole dei suoi limiti, si propone di abbandonare alcune sue insicurezze, cercando di mostrare al pubblico la parte più grintosa della sua personalità: “Voglio essere una persona forte, che è un lato abbastanza nascosto di me, (…) sembro sempre tutta timidina (…) un lato più caz*uto di me non esce mai, nemmeno quando canto”.

Abbastanza positivo il bilancio della ballerina Giulia Pelagatti. Pur consapevole di aver ancora delle lacune, la giovane toscana si dice soddisfatta dei miglioramenti ottenuti dall’inizio dell’anno. “Voglio continuare a migliorare, mi piacerebbe sperimentare le coreografie della maestra Peparini e della maestra Titova”, ammette con sincerità. Se il momento più difficile di Giulia è stato l’imbarazzo che ha provato esibendosi la prima volta insieme a Stefano De Martino, per la cantante Elisa il ricordo peggiore all’interno della scuola ha a che vedere con i giudizi negativi degli insegnanti. A metterla KO, in particolare, sono stati i commenti impietosi di Rudy Zerbi e Carlo Di Francesco: “Mi è preso proprio un colpo allo stomaco”.

Amici 2017, lezione di improvvisazione con la maestra Celentano

In Sala Prove, i ballerini affrontano una lezione di improvvisazione con la maestra Alessandra Celentano. Dopo aver distribuito alcune dispense sull’argomento, l’insegnante – munita di occhiali – sottolinea l’importanza del lavoro che gli allievi andranno a svolgere: “Bisogna mettere insieme il corpo e la mente, solo così si riesce a far venire fuori una serie di cose che magari sono costrette dentro di noi”. La parte teorica lascia di lì a poco lo spazio a quella pratica. I ragazzi, in coppia, sono chiamati a dialogare attraverso il solo linguaggio del corpo. Mentre il duo Vittoria – Raffaella sembra entusiasmare la professoressa (“Eravate amalgamate (…) non ho visto costrizioni”), Giulia e Lorenzo hanno dato alla loro esibizione interpretazioni divergenti. La prima ha voluto esprimere un bisogno di aiuto, mentre il secondo ha posto l’enfasi sulla questione affettiva.

Amici 2017, Garrison stimola Sebastian

Garrison propone a Sebastian un esercizio particolare. Lo invita a ballare immaginando un’ipotetica reazione negativa di sua madre, arrabbiata per il fatto che il figlio non stia studiando. Nonostante le incitazioni del coreografo, l’allievo non è soddisfatto dei passi. Pronto l’incoraggiamento dell’insegnante, fiducioso nelle sue capacità di riproporre con la danza qualsiasi sensazione: “Tu non ti rendi conto quanto sei bravo a fare questo tipo di cosa, tanti ballerini non hanno questo dono del racconto (…), tu sei molto fortunato”.

Amici 2017, Braga si complimenta con Federica

Braga si complimenta con la cantautrice Federica. Il maestro è convinto che la ragazza, nonostante la sua giovane età, abbia una maturità fuori dal comune: “Hai dimostrato queste settimane di avere una bella risorsa (…) nonostante la tua età sei molto tridimensionale”, ammette con entusiasmo; poi lancia una frecciatina a qualche allievo della scuola: “Alcuni tuoi colleghi sembrano una radiografia, sono piatti, non hanno niente”. Concordando con il maestro, la ragazza ammette che il canto le è stato utile per entrare in un’altra dimensione. Incalzata dall’insegnante, Federica si spiega meglio: “Ogni volta che canto immagino un orizzonte arancione, però con lo sfondo nero (…) io vado verso questa specie di luce che per me è la felicità della musica”. Pur ammettendo le sue doti artistiche, Braga invita l’allieva a non essere troppo severa con sé stessa, cosa che a lungo andare potrebbe costituire un limite.

Amici 2017, Alessio e Thomas ricevono dei consigli da Moro e Boosta

Per un Moro che cerca di migliorare la resa dell’inedito “Invincibile” di Alessio, c’è un Boosta che fa altrettanto con il brano “Scusa”, di Thomas. “Mi piacerebbe provare a far venire fuori un suono un pochino più interessante”, ammette il neo-prof di canto, consigliando al ragazzo di non concludere le strofe sempre allo stesso modo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici, Cosimo
Amici 2017, daytime 28 aprile. Bird soprannominato ‘Mikenagioia’


sebastian amici
Amici 2017, daytime 27 aprile. Boosta vuole produrre Shady


Mike Bird e Giorgino Zacchia
Amici 2017, daytime 26 aprile. Daniele Liotti critica Mike Bird: «Non mi arriva, non mi fa spalancare gli occhi»


Amici- Andreas e Riccardo
Amici 2017, daytime 25 aprile. Emma ai suoi allievi: «Siete fidanzati?»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.