3
gennaio

AMICI 16, DAYTIME 3 GENNAIO 2017. IL PROF DI FRANCESCO A SHADY: “SEI TROPPO CONTRATTA (…) HAI BISOGNO DI COMUNICARE CON LA GENTE”

Oliviero

L’avvento dell’anno nuovo ha portato i ragazzi della scuola di Amici 16 a doversi confrontare con tutto il percorso fatto finora ed a pronunciarsi sui classici buoni propositi tipici del periodo. Se ieri è toccato a Riccardo, Andreas, Giada e Raffaella, oggi è stato il turno di Vittoria, Lo Strego, Lorenzo e Federica. La prima ha ripercorso la sua esperienza all’interno della scuola, mostrando tutto il suo entusiasmo: “E’ figo”. Nel suo racconto, Vittoria Markov si sofferma anche sulle difficoltà che ha incontrato e di come non pensava di reagire così bene di fronte ad esse. I propositi sono: “Continuare così. Rimanere qua dentro e farsi meno pippe mentali”.

Anche Lo Strego fa un consuntivo e traccia la linea di separazione tra quello che faceva nella vita prima di entrare nella scuola, e quello che in realtà sognava di fare: “Volevo sicuramente fare altro”. I suo momenti belli sono tanti, ma il primo che gli torna alla mente è l’ingresso nella scuola. Per quelli brutti invece il cantante ricorda quando i suoi compagni avevano perplessità sul modo di gestire la sua posizione da capitano di squadra, giudicata da qualcuno “una dittatura”. Per il futuro vuole far vedere più se stesso e il suo modo di esprimersi.


Ho scoperto tante cose nuove, tanti stili nuovi” ha invece detto Lorenzo Sorice. Per lui quello di Amici è un percorso che lo ha aiutato a crescere e a fregarsene dei giudizi degli altri: “Sono più tranquillo quando ballo, sono più rilassato”. Ricorda con particolare felicità il momento in cui per la prima volta ha ballato nello studio del programma di fronte al pubblico.

Federica Carta si è mostrata invece consapevole della portata dell’occasione che le si è posta davanti: “E’ un’esperienza che non mi capiterà mai più nella vita”. Sottolinea la crescita che vede in lei, dovuta al modo di affrontare questa grande possibilità. I momenti che porta nel cuore sono quelli legati alla quotidianità con i suoi compagni e quelli legati alle lezioni con il prof. Carlo, mentre sul futuro dice: “Io devo fare prima quello che amo io (…) Me la vivrò appieno”.

Amici 16, Cosimo chiamato a rapporto da Natalia: “Iniziamo a crescere?”

Natalia vuole parlare con Cosimo Barra, così entra in sala prove e gli mostra un filmato in cui il ballerino si mostra scettico sul pezzo assegnato. “Sei venuto qua con una valigetta vuota. Con cosa vuoi riempire questa valigetta?” chiede la professoressa, e il ragazzo risponde: “Io non voglio mancare di rispetto a nessuno (…) Qui sto facendo qualcosa che non mi rappresenta (…) Sul palco Cosimo non funziona!”. A questo punto la Titova gli dice: “Preferivo che venivi a parlare con me (…) parlare non vuol dire mancare di rispetto”. Preso atto di ciò, gli viene proposto un cambio di pezzo ma Cosimo chiede troppo tempo per prepararlo. La professoressa gli fa capire che non bisogna fermarsi a pezzi comodi e congeniali, ma bisogna cimentarsi in altro. “Il latino va avanti (…) Iniziamo a crescere?” chiede Natalia, lasciando il ballerino a pensare alle parole appena dette.

Amici 16, la lezione di “comunicazione” del professor Braga

Il prof. Braga ha deciso di fare una lezione di “comunicazione” con tutti i cantanti della scuola. Per far capire loro il suo concetto, l’insegnante fa ascoltare un brano di John Cage dal titolo 4’33’’, durante il quale non c’è alcun rumore; dimostra così che anche il silenzio può comunicare qualcosa. Poi mostra una foto di Jimi Hendrix, che decise di bruciare la sua chitarra in un suo concerto. “L’arte va al di là…” dice il professore, chiedendo a tutti i ragazzi di dichiarare qualcosa che non riescono a comunicare.

Amici 16, Kledi ad Oliviero: “Devi sporcarti di più”

Kledi decide di vedere Oliviero Bifulco, in quanto ha delle incertezze sul metodo usato. “Devi sporcarti di più” dice l’insegnante, ma il ballerino dichiara di avere paura. Il docente lo rassicura: lui è molto bravo sotto il punto di vista tecnico, quindi si può lasciare andare. Il ragazzo balla sulle note di “Potremmo ritornare” di Tiziano Ferro e Kledi gli consiglia di non guardarsi allo specchio ma anche di “non usare energia e forza… morbido”.

Amici 16, il nuovo incontro tra Shady e il prof. Di Francesco

Carlo Di Francesco ha ancora alcune perplessità sul modo di cantare di Shady Fatin Cherkaoui, così decide di incontrarla. “Sei troppo contratta” segnala l’insegnante, mostrando dubbi sul suo modo di esprimere il significato della canzone. Per lui non è questione di interpretazione ma di lettura della canzone. Shady canta “Mi sono innamorato di te” ma il docente non vede emergere quello che le ha richiesto. La giovane parla del forte sentimento che ha per la musica e delle difficoltà di essere compresa, così Carlo mette a confronto la sua vita con quella della cantante evidenziando le similitudini. Shady si commuove e il professore le dice: “Hai bisogno di comunicare con la gente”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici, De Filippi saluta Mike Bird
Amici 2017, daytime 22 maggio. I commenti dei finalisti


Federica Carta
Amici 2017, daytime 19 maggio. Riccardo ha paura del futuro


Andreas
Amici 2017, daytime 18 maggio. Riccardo parla al telefono con suo padre


Amici squadra blu
Amici 2017, daytime 17 maggio. Ambra paragona Federica alla Pausini degli esordi, Le Deva nella scuola – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.