14
dicembre

AMICI 16, DAYTIME 14 DICEMBRE 2016. NATALIA TITOVA INSEGNA SENSUALITA’, SHADY E’ UNA PULEDRA, MARTA SI DEVE SPOGLIARE DI TUTTO

Lo Strego

Nella scuola di Amici 16, i ragazzi sono chiamati a confrontarsi con il punto di vista dei vari insegnanti. Veronica Peparini spiega a Giulia le motivazioni del giudizio negativo che ha espresso nei suoi confronti. Alcuni giorni fa, la maestra l’aveva definita troppo scolastica e l’allieva non sembra averla presa molto bene. In sala prove, la professoressa fornisce ulteriori delucidazioni: “Per adesso ti vedo ancora solamente in quelle cose tue, che sono quelle con cui tu sei arrivata qua. Io vorrei vedere che il tuo movimento matura”. E prosegue, riconoscendo in lei indubbie doti stilistiche, che però devono portare ad un risultato concreto: “sei una bellissima tela, adesso bisogna scriverci qualcosa”.

La coreografa appare invece soddisfatta del lavoro che stanno compiendo Sebastian Melo Taveira e Vittoria Markov. La preparazione del passo a due che questa settimana ha affidato loro sta ottenendo i risultati sperati. Interessanti i pareri che gli altri ballerini – stimolati dalla docente – hanno espresso nei confronti della loro interpretazione. La chiave di lettura fornita da Cosimo, che parla in particolare di “un amore fraterno”, viene ripresa ed ampliata da Erik: A me sembrano due gemelli che si danno la mano, in un percorso di crescita”.

Amici 16, Natalia Titova insegna alle ballerine la sensualità

Vittoria, Raffaella e Giulia affrontano la prima lezione di danza latino-americana. La maestra Natalia Titova impartisce loro una serie di consigli volti a valorizzare l’aspetto relativo alla sensualità: “La cosa importante è capire come voglio fare e come voglio essere, da questo dipende anche il movimento, che altrimenti risulterebbe finto”. Tra un colpetto di fianchi ed una mano sul collo, l’insegnante cerca di far emergere al meglio la femminilità delle tre ragazze.

Amici 16, Garrison è soddisfatto dei miglioramenti di Sebastian

Per Alessandra Celentano le prestazioni di Giulia continuano ad essere insufficienti: “Cos’era quella roba? – le chiede, facendo ricorso ad una metafora culinaria: “sembra un minestrone con poche carote e molte zucchine lesse”. E ancora: “una noia mortale (…) non c’è un minimo di verve (…) sei molle, non c’è un muscolo che sta lavorando”. Positivo, invece, il parere di Garrison nei confronti di Sebastian. Le modifiche apportate dall’allievo al pezzo assegnatogli, mandano su di giri il professore: “aggiungendo quel pizzico di dramma, hai dato alla coreografia quella sfumatura in più”, afferma. “Voglio lavorare così tutti i giorni, ammazza!”, esclama il maestro, poco prima di uscire dall’aula.

Amici 16, Rudy Zerbi affida a Lo Strego un incarico

Rudy Zerbi affida a Lo Strego un compito particolare. Per tentare di interpretare al meglio il brano “Don Raffaè”, di De André, l’allievo deve esercitarsi a parlare in napoletano durante tutta la settimana. Messo in difficoltà dall’incarico, il cantautore emiliano viene aiutato – seppur con scarsi risultati – dal maestro Pino Perris e dal ballerino Cosimo Barra.

Amici 16, Boosta cerca di frenare l’esuberanza di Shady

L’atteggiamento esuberante di Shady costituisce per Boosta il suo peggior limite: Devi migliorare un pochino di capoccia”, afferma il neo-prof, per poi incalzare: “devi imparare ad arginarti, a comportarti meglio”. Consapevole che le sue doti artistiche potrebbero permettergli di fare un bel percorso nella scuola, il maestro la invita a controllare le proprie emozioni: “Sei puledra? Ok, però fatti il recinto un po’ più stretto, ti prego (…) perché sennò diventa un bel problema”.

Amici 16, Braga stimola la cantante Marta

Per un Boosta che mette a bada l’esuberanza di un’allieva, c’è un Braga che tenta di stimolare la cantante Marta. Il Professore invita la ragazza a togliere quella corazza con cui è entrata nella scuola e, in riferimento al giusto atteggiamento che dovrebbe assumere, per interpretare Thor, di Natalie Imbruglia, afferma metaforicamente: “Lo stai eseguendo troppo vestita, devi spogliarti di tutto, devi essere un nervo scoperto (…) altrimenti diventa difficile dare alla canzone una direzione che sia efficace”. Volendo rafforzare il concetto, Braga chiede alla maestra Raffaella di abbracciare Marta durante l’esibizione. Mossa, questa, che entusiasma il maestro: “adesso eri davvero intima, ma anche fragile perché eri nuda e questo si sente tantissimo”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mike Bird e Giorgino Zacchia
Amici 2017, daytime 26 aprile. Daniele Liotti critica Mike Bird: «Non mi arriva, non mi fa spalancare gli occhi»


Amici- Andreas e Riccardo
Amici 2017, daytime 25 aprile. Emma ai suoi allievi: «Siete fidanzati?»


Emma ed Elisa
Amici 2017, daytime 24 aprile. Emma confermata coach


Stefano de Martino
Amici 2017, daytime 21 aprile. Le prove prima del quinto Serale – video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.