10
dicembre

NATALE E QUALE SHOW: LOPEZ-SOLENGHI VINCONO LO SHOW DI CONTI ‘CONCIATO PER LE FESTE’ (CLASSIFICA E FOTO)

NaTale e Quale Show

Tale e Quale Show si è vestito a festa. Per l’adattamento festivo dello show del venerdì sera di Rai 1, si è rivisitato anche il titolo e con NaTale e Quale Show i concorrenti dello “show genitore” hanno intonato le più celebri canzoni dedicate al Natale. A vincere lo speciale è stato il duo composto da Massimo Lopez e Tullio Solenghi, che hanno impersonato rispettivamente Fank Sinatra e Dean Martin in “Let it snow! Let it snow! Let it Snow!”. Ecco la classifica finale e le foto.

NaTale e quale show 2016 | Classifica finale | 9 Dicembre 2016

1- Massimo Lopez-Tullio Solenghi(Fank Sinatra-Dean Martin): 85 punti

2- Serena Autieri (Celine Dion): 74 punti

3- Serena Rossi (Mariah Carey): 70 punti

4- Fiordaliso (Aretha Franklin): 64 punti

5- Francesco Cicchella (Michael Bublé): 63 punti

5- Silvia Mezzanotte (Mina): 63 punti

7- Deborah Iurato (Laura Pausini): 59 punti

8- Davide Merlini (Jon Bon Jovi): 52 punti

9- Clizia Fornasier-Attilio Fontana: (John Lennon-Yoko Ono): 48 punti

10- Matteo Becucci (José Feliciano): 45 punti

11- Sergio Friscia (Zucchero): 34 punti

12- Leonardo Fiaschi (George Michael): 33 punti

Una serata che ha visto il ritorno di alcune vecchie conoscenze del programma, più diversi concorrenti dell’ultima annata. Insieme hanno interpretato star della musica italiana e internazionale, con le versioni delle canzoni natalizie più conosciute al grande pubblico. Ad aprire la puntata è stato Gabriele Cirilli che ha accantonato le vesti scanzonate che lo hanno contraddistinto e ha interpretato Luciano Pavarotti con “Astro del ciel” e “Tu scendi dalle stelle”; ad aiutarlo nell’impresa ci hanno pensato i bambini del coro “L’anfiteatro di Latina”.

Passando alla gara, la trasformazione più potente è stata quella di Serena Autieri, la quale ha imitato Celine Dion cantando “Adeste Fideles”, mentre quella più curiosa è stata quella di Sergio Friscia che ha portato sul palco il cantante emiliano Zucchero con “White Christmas”. La migliore, per somiglianza, è Deborah Iurato che ha imitato Laura Pausini con “Santa Claus is coming to town”, invece quella più emozionante (anche se non simile esteticamente)  è stata quella di Attilio Fontana e Clizia Fornasier, i quali si sono confrontati con John Lennon e Yoko Ono, interpreti di “Happy Xmas (War is over)”.

Da segnalare una grafica e uno studio dettagliatamente curati per l’occasione, mentre il mix tra filmati pre-esibizioni e commenti dei giudici – tra questi Mara Venier, di ritorno in Rai – è risultato come sempre equilibrato. Inoltre, è da mettere in risalto il curioso modo di votare dei concorrenti, che hanno deciso di assegnare i propri punteggi in modo equo, ognuno ad un compagno diverso, così da avere una base di 5 punti ciascuno. Della serie “A Natale si è tutti più buoni”.

Insomma, quella di ieri è stata una puntata in cui la gara è passata quasi in secondo piano e ci si è concentrati sull’allegria. Dopo una particolare settimana televisiva, contraddistinta dal referendum costituzionale e dalla seguente crisi di governo, quello preparato da Carlo Conti è stato uno piatto con la giusta dose di leggerezza e buonumore. L’adattamento natalizio di un format consolidato, come lo stesso Tale e Quale, è risultato dunque vincente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Natale e Quale
NATALE E QUALE SHOW: ECCO I CONCORRENTI DELLA PUNTATA SPECIALE. MARA VENIER IN GIURIA


Tale e Quale Show-Deborah Iurato
SILVIA MEZZANOTTE VINCE TALE E QUALE SHOW 2016 (CLASSIFICA FINALE)


Gabbani (Sanremo 2017) ufficio Stampa Rai-iwan
FESTIVAL DI SANREMO 2017: I RISULTATI DELLE VOTAZIONI SERATA PER SERATA. 0 PER ALBANO E GIGI D’ALESSIO DALLA GIURIA DEGLI ESPERTI


Classifica Sanremo
FESTIVAL DI SANREMO 2017: LA CLASSIFICA

6 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

10 dicembre 2016 alle 11:52

Meno male che i concorrenti si sono votati a vicenda!
Il voto dei concorrenti è uno dei più grandi difetti di questo programma, e falsa la gara in modo poco credibile.

Stavolta, perlomeno, sono riusciti ad arginare il problema.



2. Luca ha scritto:

10 dicembre 2016 alle 13:10

Il titolo non dovrebbe essere : come conciare un format
Dovrebbe essere : come spremere fino alla nausea un format
Adesso basta con queste pseudo imitazioni ,hanno veramente stancato
BASTA!!!



3. Alessandro ha scritto:

10 dicembre 2016 alle 13:25

Al netto delle solite critiche e dei soliti complimenti che si potrebbero fare, vorrei sottolineare un ulteriore aspetto di “Tale e quale”, per me, positivo; partendo dalla puntata speciale di Natale e dai concetti di “festa” e di “famiglia”. Serena Rossi (vincitrice della quarta edizione) ritorna ad appena un mese dal parto, ed è diventata intanto madre anche Serena Autieri (vincitrice della prima edizione), per non parlare di Clizia Fornasier e Attilio Fontana che si sono conosciuti e innamorati durante la terza edizione (vinta da lui) e che sono diventati di recente genitori. Quello che era il “ragazzo italiano” per eccellenza nel programma di Rai 1 ha ritrovato, come si sa, la sorella Maria Grazia (da anni allenatrice degli imitatori vip) e ieri perfino la “zia” Mara Venier (con cui condivise una storica “Domenica In”). E nelle ultime settimane, un po’ per scherzo, anche Silvia Mezzanotte (vincitrice dell’ultima edizione) si sposerà “per colpa” di “Tale e Quale” (“Carlo Conti ha fatto il miracolo”). Qualcosa di famigliare, tenero e malinconico insieme, ha poi il ricongiungimento (suggellato ieri da un duetto) di Massimo Lopez e Tullio Solenghi, ricordando Anna Marchesini (che quest’anno, in mezzo a tanti “nuovi arrivi”, ci ha lasciati). Un meccanismo che una volta innescato non può che rendere una festa “per tutta la famiglia” una festa “tutta di famiglia”, nel senso più bello del termine perché il diaframma del teleschermo si fa tanto sottile che finisci che ti affezioni e qualche spettatore può anche sentirsi parte di questa famiglia allargata (avendone il piacere, o perfino il bisogno).



4. controcorrente ha scritto:

10 dicembre 2016 alle 13:37

non riesco piu’ a seguirlo… sempre la solita solfa.. e mi dispiace vedere ormai da troppi anni in imprigionata in questa gabbia vuota la Goggi



5. Guasty_95 ha scritto:

10 dicembre 2016 alle 15:10

Bellissimo il tuo pensiero, Alessandro. Condivido in pieno. Tale e Quale Show è il miglior programma di intrattenimento per la famiglia (assieme aggiungerei anche ad Italia’s Got Talent).



6. Luca ha scritto:

11 dicembre 2016 alle 12:14

Certo
Il programma è sempre stato divertente
Però come si dice : il troppo stroppia
Lo ripropongano in autunno 2017 altrimenti gli spettatori si stufano
Possibile che non ci siano altri show e altre idee?
Il dubbio è che in assenza di idee si trita e ritrita lo stesso prodotto
Forse sbaglio ?…..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.