8
dicembre

AMICI 16, DAYTIME 8 DICEMBRE. LA PEPARINI CERCA DI STIMOLARE L’EMOTIVITA’ DI SEBASTIAN (VIDEO)

Amici

Ad Amici 16 gli allievi non solo devono lavorare duro, ma non dovrebbero neppure risparmiarsi sul piano emotivo. Soltanto chi avrà dato il meglio di sé, non sottraendosi al meccanismo – a volte spietato – del programma, potrà accedere al serale. Di questo è ben consapevole Boosta che, deluso dal fatto che il suo incarico è stato preso sottogamba, sceglie alcuni cantanti – Alessio, Riccardo, Thomas, Elisa, Shady, Federica e Mike Bird - per lavorare sul brano “Tender”, dei Blur. Particolarmente serrato il ritmo di lavoro che, dopo cinque ore di prove, non accenna a scemare.

Amici 16, scambio di vedute tra Carlo Di Francesco e Mike Bird

Carlo Di Francesco monitora il livello di preparazione dei due cantanti Federica e Mike Bird. Mentre invita la prima ad essere più energica e grintosa nelle esibizioni (“Ci stai facendo conoscere di te un lato, che è fondamentalmente la sensibilità. (…) Io vorrei sentire anche altro”), al secondo propone – come aveva già fatto con Shady – di lavorare su alcuni pezzi in italiano.

L’allievo, contento della proposta, prende la palla al balzo per esporre la sua visione della musica. Stimolato dal maestro, Mike ammette di prediligere brani ricchi di sfumature tristi:

Credo che la musica nasca da un’esigenza spirituale, che è molto distante dalla felicità, un sentimento di frustrazione per non saper comunicare qualcosa a qualcuno”.

Fra i due nasce uno stimolante scambio di vedute, che termina con il tentativo del maestro di far cambiare il punto di vista dell’allievo: “la musica nasce per comunicare (…) la musica vera è una cosa emotiva, è una cosa viscerale, che ti riporta al grembo materno”, dice il professore, prima di invitarlo ad esibirsi.

Amici 16, Rudy Zerbi assegna un compito a Francesco P.

L’interpretazione che Francesco Parrino fa del brano “Mondo” di Cesare Cremonini non entusiasma Rudy Zerbi: “Se la canti così ti frega, perché non va bene”, ammette il maestro categorico. Per poi proseguire: “Questa è una canzone difficilissima, ci devi lavorare tanto”, rimarcando come la semplicità del pezzo sia soltanto apparente. Con l’obiettivo di aiutarlo, il maestro invita l’allievo a lavorare sul testo, a capirne bene il significato, a non lasciare indietro neppure una parola. Per fare ciò, gli consiglia di raccontare il contenuto della canzone ad un suo collega, come se si trattasse di una storia. Il “malcapitato” di turno è il ballerino Lorenzo. A lui il cantante si rivolge, negli spogliatoi, prendendo alla lettera il consiglio del professore, ma il risultato non è molto soddisfacente: Lorenzo lo invita ad essere più spontaneo e meno artefatto possibile.

Amici 16, Garrison invita Giulia a pensare a sé stessa

Mentre Kledi si dice soddisfatto dei miglioramenti ottenuti sia da Oliviero sia da Sebastian (“è un piacere guardarti ballare”), Garrison è arrabbiato con la ballerina Giulia. Il coreografo non riesce a comprendere per quale ragione, nello scorso speciale, il suo leader – Riccardo – abbia preferito schierare Vittoria al posto suo. Quando l’allieva sottolinea che la decisione è scaturita dal fatto che Vittoria non aveva ancora avuto l’occasione di esibirsi, pronta arriva la replica del maestro: “Ti do un consiglio: lotta per Giulia, non per gli altri”. E ancora, qualche istante più tardi, con fare ironico: Sei qua solo per Giulia, non per… come si chiama?”, alludendo a Vittoria.

Amici 16, Sebastian a lezione di emotività

Per un Cosimo chiamato a decodificare il linguaggio onomatopeico della maestra Natalia Titova, che preferisce un bel “pam pam pam fu” ad un linguaggio più ordinario, c’è un Sebastian stimolato dalla professoressa Veronica Peparini.

L’obiettivo della coreografa è quello di far sgorgare in superficie tutte quelle emozioni che l’allievo spesse volte tende a trattenere al suo interno. Chiamato a raccontare quel che il pezzo assegnatogli gli trasmette, il giovane si lascia andare ad un’inattesa confessione: Ho voglia di incontrarti e di passare del tempo insieme a te”, dice rivolgendosi ad una delle ballerine professioniste, presa come ipotetico interlocutore. Sopraffatto dall’emozione, il ragazzo non riesce a proseguire nel discorso. Ecco allora che Veronica lo prende per mano, cercando di rassicurarlo. Soltanto alcuni istanti più tardi, l’allievo confessa alla maestra di aver rivolto queste sue parole al fratello, che non vede da circa sedici anni. “Te la devi portare, te la devi tenere legata stretta questa emozione che hai”, lo sprona l’insegnante.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Stefano de Martino
Amici 2017, daytime 21 aprile. Le prove prima del quinto Serale – video


amici 2017 prove
Amici 2017, daytime 20 aprile. Con l’arrivo di Emma, per Shady «il clima si è alleggerito»


amici emma
Amici 2017, daytime 19 aprile. Emma riparte con Nino D’Angelo


Andreas Amici senza maglietta
Amici 2017, daytime 18 aprile. Scherzo ad Elisa

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.