1
dicembre

FOX INAUGURA IL DICEMBRE SERIALE CON I RITORNI DI THE AMERICANS E TYRANT

The Americans

Il dicembre seriale si apre su FOX, con una serata all’insegna di intrighi, spionaggio e lotte di potere. Il calendario televisivo di quest’ultima parte di 2016 prevede infatti per stasera due ritorni targati FX: l’acclamata The Americans e la controversa Tyrant, giunte rispettivamente alla quarta e terza stagione.

The Americans: un quarto capitolo più introspettivo

Meno azione e più emozioni per i 13 episodi inediti della serie incentrata sui coniugi Jennings, spie russe in incognito in territorio statunitense durante la Guerra Fredda. A dichiararlo è stata la stessa protagonista Keri Russell, preannunciando una quarta stagione naturalmente scatenante una nuova missione (la gestione di un’arma batteriologica dal potenziale letale), ma maggiormente incentrata sulle relazioni interpersonali dei suoi personaggi. Dopo il finale del terzo capitolo, le rivelazioni di Paige (Holly Taylor) al Pastore Tim (Kelly AuCoin) sull’identità dei suoi genitori potrebbero seriamente farne saltare la copertura, mentre la relazione tra i due sarà messa alla prova, con Elizabeth (Keri Russell) ingelosita dal fare protettivo di Philip (Matthew Rhys) nei confronti di Martha (Alison Wright). Tra le diverse incognite, due cose sono però certe: questa stagione non intende deludere, visto il buon numero di nomination agli ultimi Emmy Awards, e costituisce ufficialmente il terzultimo capitolo della serie, che si fermerà al sesto ciclo di episodi. Nel frattempo, occhi puntati sulla première di stasera, alle 21.00 su FOX.

Tyrant: il cerchio si chiude con la terza stagione

Più nostalgico è invece il ritorno di Tyrant, che terminerà il suo corso proprio con la terza stagione. Il drama politico e familiare è stato infatti cancellato da FX lo stesso giorno del finale americano, per gli ascolti insoddisfacenti, preceduti da diverse stroncature da parte della critica. Una chiusura determinata, secondo il capo della rete John Landgraf, anche dalla difficoltà di far comprendere appieno al pubblico una trama incentrata sulle vicende politiche mediorientali (per quanto miscelate alla cronaca attuale), con il protagonista Bassam “Barry” Al-Fayeed (Adam Rayner), strappato alla tranquilla vita americana e costretto a rimanere nella fittizia città araba di Abuddin, travolto dalle spietate lotte di potere della sua famiglia. Il primo dei conclusivi 10 episodi, in onda su FOX alle 21.50, ripartirà dunque da un Barry diventato presidente, pronto alle elezioni democratiche e a ristabilire la pace, sebbene ostacolato dalle mire del Califfato e dell’esercito americano. Al consueto cast, in cui spicca la vecchia conoscenza dei teleschermi italiani Moran Atias, la stagione finale vedrà aggiungersi Chris Noth (Sex and the City, The Good Wife) e Annet Mahendru (The Americans).

LE NOVITA’ DEL 2017 DEI CANALI FOX

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


The-Americans-5
The Americans 5: nuove avventure per la coppia di spie russe


The Americans
THE AMERICANS: NELLA TERZA STAGIONE LA FAMIGLIA JENNINGS E’ A RISCHIO PIU’ CHE MAI


Tyrant - Adam Rayner 1
TYRANT 2: LE AVVENTURE ARABE DI BASSAM BARRY AL-FAYEED TORNANO SU FOX


Tyrant 8
TYRANT: DA QUESTA SERA SU FOX IL POLITICAL DRAMA AMBIENTATO IN MEDIO ORIENTE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.