27
novembre

TEMPESTA D’AMORE: TUTTO SULLA DODICESIMA STAGIONE AL VIA OGGI SU RETE 4

Tempesta d'Amore - Clara e Adrian

Il Fürstenhof, l’hotel a cinque stelle che si trova sulle Alpi bavaresi e che fa da sfondo alle vicende di Tempesta d’Amore, è stato visitato dai telespettatori italiani per la prima volta ormai dieci anni fa e per oltre settecentomila spettatori è ancora una meta ambita: ogni giorno, alle 19.55 su Rete 4, la soap tedesca fa battere il cuore di circa il il 3% del pubblico, che oggi – domenica 27 novembre 2016 – potrà vedere la puntata numero 2.500, con la quale inizia la dodicesima stagione. Eccone tramanew entry.

Tempesta d’Amore: la trama della dodicesima stagione

Clara Morgenstern (Jeannine Michèle Wacker) resta sconvolta quando scopre l’uomo dei suoi sogni Adrian Lechner (Max Alberti) a letto con l‘avvenente Desiré Bramigk (Louisa von Spies). Dopo aver ritrovato il suo amore di gioventù al Fürstenhof, Clara aveva iniziato a nutrire la speranza che Adrian potesse finalmente vedere in lei qualcosa di più che una sorella minore. Tuttavia, a portare inizialmente Clara a Bichelheim, piccolo paese dell’Alta Baviera, non è l’amore, ma la ricerca del nonno sconosciuto.

Arrivata al Fürstenhof, Clara viene a sapere che l’uomo che sta cercando non è il proprietario dell’albergo, bensì il capo portinaio, Alfons Sonnbichler (Sepp Schauer). Benché non si tratti di un uomo ricco, Clara e sua madre Melli (Bojana Golenac) troveranno finalmente in lui e in sua moglie Hildegard (Antje Hagen) l’affetto e la sicurezza che sognavano da tanto tempo. Più tardi, però, quando per amore verso André Konopka (Joachim Lätsch) Melli sospenderà il suo trattamento farmacologico, un disturbo psichico fino allora apparentemente innocuo turberà la vita della donna.

Mentre Clara si dedica alla sua attività di stilista di maglieria presso il lussuoso albergo, il suo grande amore Adrian intraprende una carriera folgorante come nuovo co-proprietario del Fürstenhof. Sul piano personale, tuttavia, il ragazzo di buona famiglia si trova ad affrontare un duro colpo della sorte: sua madre e suo fratello minore William sono ormai da anni scomparsi senza lasciare alcuna traccia. Quando al Fürstenhof fa la sua comparsa Desirée Bramigk, la figlia della governante Beatrice Hofer (Isabella Hübner), Adrian non riesce a sottrarsi al fascino dell’algida bionda, che inizialmente vede in lui solo un giocattolo, ma che con il tempo finirà per innamorarsi davvero dell’affascinante proprietario dell’albergo. E un duro colpo per Clara, che – sua più intima confidente – rimane sempre al fianco dell’uomo dei suoi sogni.

Tale madre, tale figlia: la bella PR dell’hotel, Desirée, è il ritratto vivente della madre Beatrice, donna spietata e senza riguardo per nessuno. Il rapporto tra le due donne è minato dalla diffidenza della figlia nei confronti della madre, che ha radici profonde risalenti ad un’infanzia priva di amore e di affetto. Persino dopo che Beatrice, in seguito a una lite violenta con la figlia, è ridotta su una sedia a rotelle, i rapporti tra le due restano ostili. Beatrice mostrerà il suo lato debole solo per un breve momento: insieme a Friedrich Stahl (Dietrich Adam), uomo privo di scrupoli, farà di tutto per spodestare sua sorella Charlotte Saalfeld (Mona Seefried) ed il suo ex-marito Werner (Dirk Galuba) dal trono del Fürstenhof.

Nel suo nuovo ruolo Adrian Lechner nutre progetti ambiziosi ad ha in mente grandi cambiamenti nell’attività alberghiera, che però urtano taluni. Inoltre si ritrova di continuo tra l’incudine e il martello con Werner e Friedrich: entrambi cercano in lui un alleato nei loro giochi di potere per la conquista del Fürstenhof. Ma il momento di crisi più arduo per Adrian arriverà quando verrà a conoscenza di un oscuro episodio della vita di Werner Saalfeld, che unisce l’ex-direttore dell’albergo ed il padre di Adrian Hagen. E, come se non bastasse, all’improvviso ricompare anche il fratello disperso William (Alexander Milz)! Il ritorno inaspettato dell’amico d’infanzia getta Clara in uno stato di grande confusione sentimentale e Desirée saprà approfittarne con astuzia, per legare a sé Adrian sempre più.

Tempesta d’Amore: i nuovi personaggi

Clara Morgenstern (Jeannine Michèle Wacker)
La giovane stilista Clara Morgenstern è disposta a tutto per aiutare le persone che ama. E al “Fürstenhof, non solo conosce il suo fino ad allora sconosciuto nonno Alfons Sonnbichler, ma ritrova casualmente anche l’amore di gioventù Adrian Lechner. Ma, mentre quest’ultimo conquista il cuore della fascinosa Desirée Bramigk, Clara affronta i sacrifici più dolorosi per restare accanto all’uomo dei suoi sogni. All’improvviso, però, al Fürstenhof fa la sua comparsa William, il fratello di Adrian dato per disperso, il quale inizierà a fare una corte sfrenata all’amica di infanzia Clara.

Adrian Lechner (Max Alberti)
Il brillante e abile co-proprietario Adrian Lechner torna al lussuoso hotel in cui è nato, in condizioni finanziarie precarie. Che si tratti di problemi professionali, cattiva sorte o affari di cuore, Adrian può sempre fare affidamento sull’amica d’infanzia Clara Morgenstern, anche se non si accorge che da lungo tempo lei prova qualcosa di più nei suoi confronti. Adrian, infatti, si dà molto da fare per riuscire ad avvicinarsi a Desirée Bramigk, donna dal carattere complicato. E venuto a conoscenza di un oscuro segreto sul passato di Werner Saalfeld, dovrà decidere da che parte stare.

Desirée Bramigk (Louisa von Spies)
In quanto a spietatezza, Desirée Bramigk non è da meno della madre, Beatrice Hofer. La sua corazza di arroganza e superbia, però, sono una forma di autodifesa: le ferite lasciate da un’infanzia priva di amore e affetto materno non guariscono mai. Quando, a causa di difficoltà economiche, la manager PR arriva al Fürstenhof per chiedere aiuto al fratello David Hofer e vi incontra Beatrice, il conflitto con l’odiata madre culmina in un incidente fatale. Solo una persona riuscirà sciogliere il gelido cuore di Desirée: quando Adrian Lechner si innamorerà di lei, la donna scoprirà quanto l’amore sia bello e doloroso allo stesso tempo.

William Newcombe (Alexander Milz)
A soli dieci anni il fratello minore di Adrian viene rapito dalla propria madre per iniziare una nuova vita. William cresce credendo che il padre ed il fratello maggiore Adrian siano morti. Con la madre Susan, detta Joane, invece ha un rapporto molto stretto. William ha uno spirito artistico ed è baciato dalla fortuna: uno di quelli a cui tutto riesce facile. Pratica diverse arti marziali e con il suo lavoro di allenatore di Karate, Kung Fu e Jiu Jitsu guadagna bene. È amato dalle donne ed una garanzia di buonumore. Quando William incontra Clara, s’innamora di lei con quella forza impetuosa che tanto lo distingue dal fratello maggiore. Assai più perspicace di Adrian, William capisce subito che Clara è una donna straordinaria. Fino a quel momento, Clara è vissuta all’ombra di Désirée e, in un certo senso, anche del suo principe azzurro Adrian. Mentre William la fa sentire la donna più meravigliosa del mondo.



Articoli che potrebbero interessarti


Il Commissario Montalbano - Come Voleva la Prassi
Il Commissario Montalbano: “Come voleva la Prassi” in onda lunedì 6 marzo 2017 (anticipazioni)


Che Dio ci Aiuti 4 - 125
CHE DIO CI AIUTI 4: SUOR ANGELA TORNA SU RAI 1 TRA INNESTI, ESCORT E CONTINUITA’ (FOTO)


Il Bello delle Donne 4 - Arcuri
IL BELLO DELLE DONNE… ALCUNI ANNI DOPO: TUTTO SUL REBOOT PIU’ ATTESO, DAL 13 GENNAIO SU CANALE 5 (FOTO E VIDEO)


Braccialetti Rossi 3
BRACCIALETTI ROSSI 3: IL RITORNO DI LEO, CRIS E GLI ALTRI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.