8
novembre

AMARCORD : CHE FINE HANNO I PROTAGONISTI DI “RALPH SUPERMAXIEROE”?

Ralph Supermaxieroe (Greatest American Hero) @ Davide Maggio .it

Nel corso di questa rubrica ma non solo, abbiamo visto quanto la televisione negli anni 80 fosse votata al disimpegno. Storie semplici e talvolta surreali che si proponevano anche di far riflettere in qualche maniera o comunque di “educare”. Requisiti  quasi indispensabili per confezionare un buon prodotto televisivo all’epoca, che descrivono perfettamente uno dei più grandi successi del periodo: il telefilm Ralph Super Maxi Eroe (The Greatest American Hero).

La serie, andata in onda in America dal 1981 al 1983 (3 stagioni – 45 episodi) ed in Italia a partire dal 1982, ha riscosso fin da subito un grandissimo consenso soprattutto per le particolarità che caratterizzavano il protagonista, un vero e proprio anti-eroe, forse uno dei primi proposti dalla tv.

Più che un successo, un grande cult che ha fatto la fortuna dei produttori anche in termini di merchandasing. La tuta indossata da Ralph infatti è diventata in breve tempo uno dei gadget più venduti nei negozi di giocattoli. Ed ancora oggi, è considerata dai fan, riuniti in numerosi fan club, un cimelio imprescindibile.

Non a caso, la chiusura della serie, avvenuta non per un calo d’interesse ma per la voglia dell’ABC d’investire in nuovi progetti ha gettato gli appassionati nel panico. E neanche le loro continue proteste hanno potuto salvare il telefilm.

Vediamo ora che fine hanno fatto i protagonisti del telefilm. 

WILLIAM KATT – RALPH HINKLEY

William Katt

Figlio dell’attore Bill Williams e dell’attrice Barbara Hale (la Della Street di Parry Mason), l’attore ha iniziato a recitare, ottenendo piccoli ruoli in telefilm di successo come Ironside ma anche in film per il cinema molto amati come Carrie, lo sguardo di Satana e Star Wars. All’inizio degli anni 80 ha debuttato a teatro ma il grande è successo è arrivato proprio grazie a queste serie, nel corso della quale Katt ha potuto sfoderare ironia e capacità d’attore inaspettate. Dopo la chiusura della serie si sono aperte per lui le porte della tv. In particolare l’attore ha legato il suo volto alla serie cult Perry Mason, rinunciando di fatto alle proprie aspirazioni da protagonista. Katt in seguito ha avuto modo di partecipare a telefilm come La signora in giallo, Settimo Cielo, Walker Texas Ranger e Jag. Al contempo ha portato avanti la sua carriera di doppiatore e di attore cinematografico partecipando al film Batman. E’ sposato e ha due figli. Una delle sue grandi passioni è il surf che pratica costantemente anche a scopo di beneficienza. Ha tre film in uscita nel 2008 e oggi ha 56 anni.

Scopri che fine hanno fatto gli altri protagonisti :

CONNIE SELLECCA (CONCETTA SELLECCHIA) - PAM DAVISON

Connie Sellecca

L’attrice italo-americana, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo come fotomodella. Solo in un secondo momento, forte del suo desiderio di recitare, è riuscita a debuttare in una serie televisiva. Il primo momento di grande popolarità lo ha avuto  grazie a questa serie. In seguito al successo ottenuto ha abbandonato il telefilm per debuttare nel serial Hotel, dove avrebbe invece avuto un ruolo di primo piano. Negli anni è inoltre stata protagonista di numerosi film per la tv, che l’hanno portata diventare una delle attrici più amate del piccolo schermo nel suo Paese. Conseguentemente alla sua esperienza di modella, ha aperto una Scuola per Modelle che ha chiamato proprio come il suo personaggio, Pam Davison. Anche per questa ragione a partire dall’anno scorso le sue apparizioni in video sono molto diminuite. L’attrice oggi si divide tra la sua scuola ed il teatro. E’ stata sposata due volte e ha una figlia. Con l’ultimo marito è impegnata in attività di carattere religioso (hanno fatto voto di castità). E recentemente ha creato una linea di lingerie ed una di prodotti cosmetici che portano il suo nome. Oggi ha 52 anni.

ROBERT CULP – BILL MAXWELL

Robert Culp

Ha fatto il suo esordio negli anni 50, partecipando a svariate serie televisive ed è diventato popolare verso la fine del decennio grazie al telefilm western Trackdown. In seguito ha avuto modo di dividersi tra teatro, piccolo schermo e cinema dove ha interpretato film piuttosto celebri come Turck 182 ed Il rapporto Pelican. E’ apparso inoltre in qualità di guest-star in Bonanza, Colombo e più recentemente in Chicago Hope. Negli anni 80 è stato il lizza per interpretare in ruolo di J.R. Ewing in Dallas, ruolo poi andato a Larry Hagman. Di questa serie è stato anche regista e produttore. Attività che lo hanno visto protagonista anche nell’ambito di altre produzioni. E’ stato sposato cinque volte e ha tre figli. Oggi si dedica soprattutto al suo lavoro dietro le quinte anche se non disdegna partecipazioni televisive in qualità di guest-star o doppiatore. Ha 77 anni.

  • Grande successo anche per la sigla del telefilm: Believe It Or Not, interpretata da Joey Scarbury e diventata una hit in America e non solo;
  • Nel 2005 la Disney aveva annunciato di essere interessata a realizzare un remake cinematografico della serie. Il protagonista doveva essere l’attore Owen Wilson. Il progetto però non è andato in porto.



Articoli che potrebbero interessarti


Herve Villechaize
AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI FANTASILANDIA?


logo-per-avan.jpg
AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI..I CINQUE DEL QUINTO PIANO?


Mario Appignani (Cavallo Pazzo) @ Davide Maggio .it
AMARCORD, Che Fine Ha Fatto…CAVALLO PAZZO?


Tre nipoti e un maggiordomo @ Davide Maggio .it
AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI “TRE NIPOTI E UN MAGGIORDOMO”?

11 Commenti dei lettori »

1. France ha scritto:

8 novembre 2007 alle 20:35

Ah ah ah…ha realizzato una linea di lingerie ed ha fatto voto di castit ….cose da americani !!! :-)



2. silvia78 ha scritto:

9 novembre 2007 alle 08:15

voto di castit con lultimo marito…..mh ……probabilmente la linea di lingerie che ha fatto non era poi cos eccitante…..( della serie mutandoni ascellari e reggiseni contenitivi..e a chi viene poi la voglia????????ahahah)



3. Ale85 ha scritto:

9 novembre 2007 alle 11:29

Un bellissimo telefilm era Ralph Supermaxieroe!!!!!. Lo guardavo ogni giorno.



4. Avanguard ha scritto:

9 novembre 2007 alle 16:43

France ahah s infatti. Per di più la Sellecca non è nuova a queste stranezze :-) Silvia eheh probabilmente è cos anche perchè le sue attivit non è che stiano avendo tutto questo successo :-P Ale gi . Era un appuntamento imperdibile.



5. ralph ha scritto:

9 novembre 2007 alle 18:52

Avanguard che fine ha fatto Pasquale Finicelli (Mirko dei bee Hive)? Vuole partecipare ancora a Music Farm?



6. Avanguard ha scritto:

10 novembre 2007 alle 02:35

Ralph Music Farm non è più in produzione. E Paquale Finicelli fa quello che faceva prima-



7. silvia78 ha scritto:

12 novembre 2007 alle 14:41

Avanguard…..che faceva prima Pasquale Finicelli????ce lha ancora il ciuffetto rosso??????????hai gi fatto un amarcord sui personaggi di kiss me licia?



8. Graziano ha scritto:

12 novembre 2007 alle 16:39

E possibile un amarcord del mitico telefilm “”I Jefferson”"?



9. Avanguard ha scritto:

15 novembre 2007 alle 20:37

Silvia eheh non ha più il ciuffetto. Di lui ho parlato altrove ma prima o poi me ne occuperò anche qui :-) Graziano abbiamo gi realizzato lAmarcord su I Jefferson :-)



10. Claudio ha scritto:

27 gennaio 2010 alle 05:52

Per completare la bibliografia di William Katt, bisogna aggiungere la partecipazione al film UN MERCOLEDI’ DA LEONI , film di valore assoluto ( chi lo avesse per caso perso se lo guardi ) di cui Katt è protagonista insieme ad altri giovani anch’essi resi famosi da vari telefilm.



11. segreti ha scritto:

28 gennaio 2015 alle 11:46

Ho sempre sognato di volare… mitici i suoi atterraggi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.