17
novembre

PIAZZAPULITA: INTERVISTA A MICHAEL MOORE. SU LA7 IL PALADINO ANTI-TRUMP

Michael Moore

Il tycoon biondo fa impazzire il mondo (dell’informazione). A dieci giorni dalla vittoria di Donald Trump alle Presidenziali americane, i talk show nostrani sono ancora frastornati per un evento ritenuto del tutto inaspettato e persino inspiegabile. In molti non si capacitano proprio del successo ottenuto dai repubblicani grazie a The Donald. E Piazzapulita, che più di altri aveva accusato il colpo, tenterà di reagire stasera trasmettendo un’intervista esclusiva al più aspro detrattore del magnate newyorkese: il regista Michael Moore.

Che il colpaccio giornalistico di Corrado Formigli sia un modo per esorcizzare l’ingresso di Trump alla Casa Bianca? Il conduttore di La7 lancerà stasera – 17 novembre – un’intervista esclusiva al filmmaker autore di Fahrenheit 9/11Bowling a Columbine, distintosi negli ultimi mesi per la sua aperta ostilità nei confronti del miliardario americano, da lui definito un “pericoloso pagliaccio part-time, e sociopatico a tempo pieno“.

Michael Moore aveva pure profetizzato (contro i suoi stessi auspici) la vittoria di Trump, ed è anche per questo che ora le sue considerazioni vengono ascoltate con particolare interesse. Nei giorni successivi all’elezione del nuovo Presidente, il regista si era presentato sotto la Trump Tower per cercare – senza successo – di interloquire con lui.

Cosa avrà detto Moore alle telecamere di La7? La settimana scorsa il talk show aveva ospitato le ‘rosicate a stelle e strisce’ di Rula Jebreal ed Alan Friedman, visibilmente irritati per l’esito del voto e quindi poco obiettivi: ci auguriamo che stasera il dibattito ritorni al suo consueto equilibrio.

Fra gli ospiti di Corrado Formigli nel corso della serata ci saranno il vice presidente della Camera Luigi Di Maio (M5S), Paolo Mieli del Corriere della Sera, Gianni Cuperlo (PD), Marco Damilano de l’Espresso, il direttore di Radio Capital Vittorio Zucconi, il presidente esecutivo di Eataly Andrea Guerra, il presidente dell’ANM Piercamillo Davigo, Sergio Rizzo del Corriere della Sera e l’assessore all’Urbanistica del Comune di Roma Paolo Berdini.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro
Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro: «Uomo bianco che urla addosso ad una donna come me» – Video


Piazzapulita
PIAZZAPULITA: “TRUMP RIGURGITO BIANCO”. JEBREAL E FRIEDMAN ROSICONI A STELLE E STRISCE


Piazzapulita, l'orto di Daniela Santanchè
PIAZZAPULITA: DANIELA SANTANCHE’ IN DIRETTA DAL SUO ORTO. MOMENTO (AGRI)CULT SU LA7


Piazzapulita, Massimo D'Alema
Piazzapulita, D’Alema si infuria con Damilano: «Lei è uno stupido!» – Video

5 Commenti dei lettori »

1. Luca ha scritto:

17 novembre 2016 alle 11:38

Non c’è niente da fare
Quelli che si ritengono gli illuminati e grandi democratici…non sanno proprio perdere
Formigli ha veramente stufato a dare voce a questi pazzi che si inventano complotti e complottismi



2. Luca ha scritto:

17 novembre 2016 alle 11:43

Ma poi Formigli quale colpaccio avrebbe fatto ?
Avere un’intervista con questo psicopatico che alimenta altri psicopatici in rete ?
Gli scoop sono ben altro
Formigli odioso e inutile



3. RoXy ha scritto:

17 novembre 2016 alle 14:15

Colpaccio Michael Moore? In USA non se lo fila più nessuno.
In Italia purtroppo siamo soliti recuperare le starlette americane decadute come superospiti degli show del sabato sera o come testimonial pubblicitari, ricoprendoli di euro. Qui hanno trovato una nuova America grazie al nostro provincialismo spicciolo.
Michael Moore sarebbe arrivato di corsa anche se lo avessero invitato alla sagra della salsiccia.



4. Nina ha scritto:

17 novembre 2016 alle 18:12

Come da migliore tradizione “santoriana” adesso andranno avanti chissà per quanto tempo. Stasera, visto il parterre su tutti Zucconi, ci sarà da rabbrividire quanto la settimana scorsa.



5. Nina ha scritto:

18 novembre 2016 alle 11:59

Ho letto le proposte di questo “fenomeno” per il dopo elezioni. Da sganarsciarsi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.