2
novembre

SERIE TV NEWS: LAW & ORDER UNITA’ SPECIALE, RAVEN, SHERLOCK, WILL & GRACE

Will & Grace

Parola chiave della settimana: nostalgia. Almeno per quanto riguarda il mondo seriale, che sarebbe sempre più proiettato verso il passato. Non ci riferiamo soltanto all’ormai vicinissimo revival di Una Mamma per Amica (qui l’errore del trailer), ma anche alle sitcom Raven e Will & Grace, secondo alcuni insistenti rumors pronte al loro ritorno. E, mentre una data è stata fissata per il quarto capitolo di Sherlock e per la messa in onda del discusso episodio di Law & Order: Unità Speciale ispirato a Trump, la comedy Young & Hungry è stata rinnovata per una quinta stagione. Intanto, l’ex star di Castle, Stana Katic, si starebbe preparando a un rientro nel mondo crime.

RINNOVI E CANCELLAZIONI

Young & Hungry – Cuori in Cucina rinnovata per una quinta stagione

La quarta stagione si è conclusa soltanto a fine agosto, ma Freeform non ha avuto dubbi: Young & Hungry – Cuori in Cucina  proseguirà con un quinto ciclo di episodi. Il canale statunitense (ex ABC Family) ha, infatti, deciso di confermare per un nuovo capitolo la sitcom ideata da David Holden e coprodotta da Ashley Tisdale. Motivo del rinnovo tempestivo è, come prevedibile, il crescente successo di pubblico ottenuto di stagione in stagione, soprattutto nella fascia adulti 18-34. “La serie è stata una fonte di vigore per noi fin dal suo lancio”, ha affermato Karey Burke, top manager di Freeform. A svelare per primo la notizia non è stato però il network, bensì un tweet della stessa protagonista Emily Osment, qui nei panni della personal chef e blogger culinaria Gabi. Mentre l’estate scorsa Young & Hungry ha debuttato su Rai3 con le prime due stagioni, Freeform ha continuato a cavalcarne l’onda del successo, producendo uno spin-off basato sui personaggi di Aimee Carrero e Ashley Tisdale.

A BREVE SUI TELESCHERMI…

Sherlock 4 a inizio 2017

È stata rinnovata nel 2014, per la quarta stagione, e nel periodo estivo sono fioccate le prime anticipazioni, ma ancora non se ne conosceva la data di debutto. Ora è invece ufficiale: Sherlock tornerà sui teleschermi (solo anglofoni, per il momento) il prossimo 1 gennaio. Il nuovo anno porterà quindi tre episodi inediti, preannunciati da BBC One come ricchi di “risate, lacrime, shock, sorprese e casi straordinari”. Decisamente più cupi i creatori Steven Moffat e Mark Gatiss, i quali hanno anticipato che fantasmi del passato torneranno a farsi insistenti nelle vite di Sherlock Holmes e John Watson, con l’incombere di tragedia e terrore (“Questa è la storia che vi stiamo raccontando sin dall’inizio, e sta per raggiungere il suo climax”).

Law & Order: Unità speciale: ecco la data della messa in onda dell’episodio ispirato a Trump

Quando Rick Eid, nuovo showrunner di Law & Order: Unità Speciale ha dichiarato a Entertainment Weekly di voler trarre ispirazione dal clima politico attuale, ritraendo un “candidato iconoclasta”, il primo pensiero è andato a Donald Trump. Ad ogni modo, Unstoppable (proprio come l’inarrestabile candidato repubblicano), quinto episodio della diciottesima stagione, ha avuto un travagliato percorso verso la messa in onda. La puntata – che tratta la storia di un politico (interpretato dalla star di Veep Gary Cole) la cui corsa presidenziale si incrina in seguito alle denunce di alcune donne, vittime di atti dannosi nei loro confronti – è stata infatti sottoposta non soltanto a svariate revisioni dello script, ma anche a una continua posticipazione della sua trasmissione (inizialmente prevista per il 26 ottobre). Una nuova data è stata però confermata, e si tratta di mercoledì 16 novembre. NBC conferma pertanto di voler attendere la fine delle elezioni, evitando così un’eloquente presa di posizione in merito, probabile uragano post-elettorale permettendo…

LE ALTRE NOVITÀ, TRA RUMORS E CONFERME

Raven si fa adulta e torna con uno spin-off della sitcom che l’ha resa famosa

Operazione nostalgia anche per Raven, la sitcom di Disney Channel che, tra il 2003 e il 2007, ha visto Raven-Symoné vestire i panni di una teenager con la passione per la moda e un dono della veggenza gestito in maniera alquanto maldestra. Ebbene, stando alla rivista Variety, l’attrice si sarebbe resa disponibile alla creazione di uno spin-off. “Lo stile brillante e coraggioso della comicità di Raven è stato una forza trainante per il successo di Disney Channel in tutto il mondo. La sua performance in ‘Raven’ è senza tempo. Ora i nostri occhi sono puntati sul futuro con lei e non vediamo l’ora di raccontare altre storie a una nuova generazione, con una Raven Baxter adulta che cresce la sua nuova famiglia”, ha affermato Adam Bonnett, vicepresidente esecutivo per la programmazione originale di Disney Channels Worldwide. Nella serie, ancora priva di un titolo, Raven sarebbe ormai madre divorziata di due preadolescenti, di cui uno erede tanto della sua capacità di vedere nel futuro quanto della tendenza a fraintenderlo clamorosamente.

Will & Grace: la reunion è sempre più vicina

Ultimamente se ne è parlato molto, ma si pensava che la reunion del cast di Will & Grace si fosse limitata al mini-episodio pro Hillary Clinton rilasciato online un mese fa. Ora, però, starebbe prendendo forma l’idea di un intero revival di una delle comedy più amate, in onda tra il 1998 e il 2006. Secondo la stampa americana, la nuova stagione della sitcom sarebbe con ogni probabilità destinata a una piattaforma streaming, anziché al canale di origine NBC. Il progetto si costituirebbe di 10 episodi, annunciandosi tuttavia complicato sia in termini di costi che nella possibilità di riunire un cast professionalmente già molto impegnato. Per quanto, al momento, non si riscontrino trattative in corso né con i creatori Max Mutchnick e David Kohan né con gli attori Eric McCormack, Debra Messing, Megan Mullally e Sean Hayes. Proprio questi ultimi hanno confermato la loro disponibilità a tornare nei panni di Will, Grace, Karen e Jack. “Qualcosa di breve e libero dalle limitazioni imposte dalla messa in onda su un network generalista potrebbe darci un’occasione fresca e divertente per essere davvero, davvero cattivi!”, ha dichiarato Debra Messing in un’intervista a The Hollywood Reporter.

Stana Katic sceglie un crime per il dopo Castle

Per i fan di Castle che se lo stessero chiedendo, Stana Katic è pronta a rientrare nel mondo seriale. Dopo aver ricoperto per otto stagioni il ruolo dell’amata Kate Beckett, l’attrice sarebbe ad un passo per un ruolo da protagonista in Absentia, nuova serie di AXN. A riportare la notizia è Deadline.com, che conferma anche come la produzione del progetto dovrebbe avviarsi a inizio 2017, per debuttare nel corso dello stesso anno. All’interno della serie di genere crime e thriller, sviluppata su un totale di 10 episodi, Stana Katic interpreterebbe un’agente FBI che, nel dare la caccia a uno dei più pericolosi serial killer di Boston, scompare senza lasciare traccia e viene dichiarata morta. Soltanto sei anni dopo viene ritrovata, priva di memoria, in un bosco. Ma nel fare ritorno a casa, dove il marito si è nel frattempo risposato, si trova ben presto coinvolta in una nuova serie di omicidi.



Articoli che potrebbero interessarti


miguel angel silvestre netflix
SERIE TV NEWS: TWIN PEAKS, TRUE DETECTIVE, SHERLOCK, SHAMELESS E THE GOOD FIGHT


Auguri Presidente
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26-9/2-10/2016). PROMOSSI GRUBER E COMELLO, BOCCIATI RUSSO E BRIGLIADORI


Sherlock
SHERLOCK: LA SECONDA STAGIONE DA STASERA SU JOI ALLE 21.15


Professione Vacanze
10 Serie d’Estate mai dimenticate

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.