21
ottobre

VIVENDI: STOP A GESTIONE AD INTERIM DI PREMIUM. LA REAZIONE DI MEDIASET

Mediaset

Vivendi non ne vuole più sapere di Premium. Dopo aver espresso la volontà di interrompere ogni trattativa amichevole con il Biscione, il colosso francese presieduto da Vincent Bolloré ha comunicato ufficialmente a Mediaset la cessazione del sistema di gestione di ‘interim management‘ per la società Mediaset Premium. Lo ha reso noto la stessa azienda di Cologno Monzese, che ha definito la mossa degli ex partner commerciali “un tardivo tentativo di evitare ulteriori danni“.

Mediaset ha comunicato di aver ricevuto ieri una missiva formale da parte di Vivendi datata 18 ottobre, in cui i transalpini hanno formalizzato l’interruzione del cosiddetto regime di ‘interim management’, ossia la fase di gestione tra vecchio e nuovo azionista in vista della cessione definitiva (che in questo caso è evidentemente saltata).

Ma il gruppo di Cologno, che a sua volta è sul piede di guerra, impugna la decisione di Vivendi e in una nota spiega che – a suo giudizio – sono due le conseguenze di questa “inedita” comunicazione.

Da un lato un tardivo tentativo di evitare ulteriori danni a quelli enormi già provocati dalla paralisi organizzativa di Mediaset Premium. Danni che non si possono certo cancellare in quanto l’inaccettabile comportamento di Vivendi ha bloccato l’impostazione di un’intera stagione di abbonamenti e calcistica” si legge nel comunicato di Mediaset.

Le conseguenze legali si uniscono a quelle commerciali per il saltato accordo. Mediaset, infatti, prosegue:

Dall’altro lato la principale conseguenza della formale lettera odierna è il riconoscimento implicito della validità del contratto in essere. Contratto di cui Vivendi comunica unicamente la cessazione di una delle parti che lo compongono (l’articolo 5.1). Ed è evidente che richiedere di invalidare un solo articolo di un contratto, conferma automaticamente che tutti gli altri articoli dell’accordo vincolante già firmato sono validi“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mediaset.
Mediaset vs Vivendi, parte il processo civile su Premium. I francesi chiedono i danni, il Biscione contrattacca


Mediaset
VIVENDI: LA SCALATA A MEDIASET È COSTATA 1,2 MLD. IL BISCIONE ENTRA IN STUDIO71 COI RIVALI DI BOLLORE’


Consob
MEDIASET, VIVENDI VOLA AL 28,80%. IL CASO FINISCE ALLA CONSOB


Piersilvio Berlusconi
MEDIASET, VIVENDI HA IL 25,75%. PIERSILVIO BERLUSCONI: NON ARRETRIAMO DI UN PASSO

1 Commento dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

21 ottobre 2016 alle 12:37

Se non compra Sky falliscono e meglio che vendano e investano su Mediaset normale arricchendo La5 e company.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.