11
ottobre

PECHINO EXPRESS 2016, QUINTA TAPPA: LA NOIA FA CAPOLINO CON L’ENNESIMA (NON) ELIMINAZIONE. ANCHE PECHINO RIESCE A “LADRARE CON I SOLDI DEL TELEVOTO”

Pechino Express 2016 - Quinta tappa

Parliamoci chiaro: una gara è tale se c’è competizione, se c’è agonismo. Televisivamente parlando, poi, è tale se ci sono eliminazioni, se il pubblico può tifare e vedere un riscontro. A Pechino Express 2016, invece, al termine della quinta tappa di eliminazione ce n’è stata una sola, quella delle Naturali, ma come per la maggior parte delle tappe, anche l’ultima è stata non eliminatoria. Sarà per questo o per altro, ma la noia ha fatto capolino facendo perdere mordente al road game.

Pechino Express 2016: quinta tappa senza eliminazione, vincono gli Spostati

La quinta tappa di ieri sera, la prima in Guatemala, è stata alquanto piatta, priva anche di quegli scontri all’interno delle coppie che mettevano un po’ di brio. Aleggia anzi un certa stanchezza che porta i Coniugi a non tollerarsi molto, per esempio, ma senza più scenate; idem per gli Estranei, con Cubeddu che ormai fa fatica a sopportare accanto a sé Silvia ma soffre in rassegnato silenzio.

L’unico guizzo della serata, neanche tanto nuovo visto che già proposto ampiamente nelle altre edizioni, è stato il mixaggio delle coppie, che ha visto Tina viaggiare con Diego Passoni per un tratto o Lory Del Santo scatenarsi con accanto Francesco Sarcina. Alla fine della tappa, però, le coppie erano nuovamente quelle originali e a trionfare sono stati gli Spostati: la Cipollari e il suo amico Simone Di Matteo si stuzzicano e si azzuffano bonariamente ma funzionano, e stanno portando vanti un percorso costellato da ottimi risultati.

I peggiori sono stati nuovamente i Coniugi, stavolta insieme agli Estranei, e gli Spostati hanno designato proprio questi ultimi per l’eliminazione, scongiurata poi dalla busta nera di Pechino Express: nella prossima puntata, però, Silvia e Cubeddu viaggeranno con un passeggero “misterioso” quale penalità, e tutto lascia pensare che si tratti di Valerio Scanu.

La perla della puntata va infine, come sempre, al conduttore che nel dar vita ad un piccolo televoto interno tra i viaggiatori per decidere chi dovesse essere penalizzato, ha ironizzato così:

“In onore di tutti gli show della vecchissima televisione, avremo il televoto […] finalmente anche Pechino Express riuscirà a ladrare con i soldi del televoto“.

Pechino Express 2016: anticipazioni quinta tappa

Saranno 327 i chilometri che le sette coppie rimaste in gara dovranno percorrere nel quinto appuntamento con Pechino Express 5, l’adventure game di Rai 2, in onda questa sera alle 21.10. Come sempre, a guidare la spedizione sarà Costantino della Gherardesca, che inaugurerà questa prima tappa in Guatemala introducendo le coppie a un antico rituale Maya.

La città di Tikal, uno dei siti archeologici più importanti del mondo, farà da sfondo alla partenza della gara. Da questa città Maya, immersa nella foresta pluviale guatemalteca tra le rovine risalenti al 700 a.C., i viaggiatori di Pechino Express dovranno partire alla volta di Quiriguá, altro importante centro archeologico e traguardo finale della puntata. Le coppie faranno tappa intermedia a Rio Dulce, teatro di una bagnatissima prova immunità.

A sfidarsi ci saranno: i Coniugi (Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia), gli Emiliani (Ruichi Xu e Carlos Kamizele Kahunga), gli Estranei (Silvia Farina e Marco Cubeddu), gli Innamorati (Lory Del Santo e Marco Cucolo), i Socialisti (i The Show, Alessandro Tenace e Alessio Stigliano), gli Spostati (Tina Cipollari e Simone Di Matteo) e i vincitori dell’ultima tappa in Colombia, i Contribuenti (Diego Passoni e Cristina Bugatty).

Improbabili passaggi, corse a perdifiato e massacranti scalate di piramidi Maya saranno gli ingredienti che si uniranno a quei colpi di scena e scontri tra le coppie in gara che caratterizzano la folle spedizione di Pechino Express.

PECHINO EXPRESS 2016: LE COPPIE

PECHINO EXPRESS 2016: L’ITINERARIO

PECHINO EXPRESS 2016: TINA CIPOLLARI CONTRO TUTTI

PECHINO EXPRESS 2016: PRIMA TAPPA

PECHINO EXPRESS 2016: SECONDA TAPPA

PECHINO EXPRESS 2016: TERZA TAPPA

PECHINO EXPRESS 2016: QUARTA TAPPA

PECHINO EXPRESS 2016: SPOILER SUI FINALISTI

BOOM! VALERIO SCANU A PECHINO EXPRESS 2016

PECHINO ADDICTED: LA RECENSIONE

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Isola di Pietro_17
L’Isola di Pietro: anticipazioni quinta puntata di domenica 22 ottobre 2017


GFVip 2017 - Simona Izzo e Lorenzo Flaherty
Grande Fratello Vip 2017: eliminata Simona Izzo – Video


Quinta puntata Grande Fratello Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, quinta puntata del 9 ottobre: fuori Simona, al televoto Lorenzo e Aida. Belen e il fratello di Luca nella Casa


Pechino Express 2017
Pechino Express 2017: l’uovo della verità

3 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

11 ottobre 2016 alle 10:16

Programma truccato per favorire la Cipollari. Vergogna, indachi subito l’adiconsum. Vogliamo vedere i girati completi, come fa a vincere sempre la Cipollari che fa fatica anche solo a camminnare? Fuori i girati completi!



2. Gio77 ha scritto:

11 ottobre 2016 alle 15:16

Ricordo che il premio sostanzioso c’è solo alla fine, con classico colpo di scena. Quindi…tranquilli!!



3. xxxxx ha scritto:

11 ottobre 2016 alle 21:32

Fino alla scorsa puntata Pechino mi piaciucchiava, ma da questa puntata ho capito che il programma sta prendendo una piega che non mi piace.
In primis, non capisco perché dovrei trovare divertenti gli #Spostati (li nomino entrambi, perché trovo molto antipatico anche lui), sempre nervosi, irritanti, spesso eccessivamente maleducati (mi sembra di aver sentito, spero di aver capito male, che Tina dava dello stronzo a un poliziotto). Inoltre, la gara è palesemente pilotata in favore di questa coppia e degli #Innamorati, e ciò mi fa perdere il piacere di seguire il programma (anche perché vedere una donna maleducata, imbranata, ignorante e che non conosce una parola di spagnolo vincere questa tappa mi sa di presa per il culo, onestamente). D’accordo, lui, nella sua ignoranza, è simpatico (su Lory meglio che non mi pronuncio), ma prima o poi la fine deve arrivare per tutti. Non è possibile che si salvino sempre (peggio dei pacchi di Affari Tuoi).
Per questo, ho trovato MOLTO inopportuna la battuta di Costantino sul televoto, anche perché il GF VIP, per quanto orrendo, con il suo televoto è molto più credibile di questa edizione di Pechino (Costantino era odiato dal pubblico e giustamente ha perso, Pamela Prati ha violato delle regole e giustamente è stata espulsa, Clemente Russo è nei guai con la giustizia quindi sono stati costretti a espellerlo…). Persino il televoto dell’ultima edizione dell’Isola era molto più credibile (i concorrenti più odiati, ovvero Andrea Preti, Simona Ventura, Fiordaliso e la protagonista di The Lady, sono stati buttati fuori alla prima occasione).
Personalmente, io penso che la produzione debba ringraziare i #Socialisti, i #Contribuenti e gli #Estranei, in quanto sono le uniche coppie davvero divertenti del programma. Inoltre, mi piace molto lo spirito con cui i #Contribuenti affrontano il viaggio, perché si vede che sono davvero interessati a ciò che vedono: personalmente, trovo che il loro viaggio della grotta sia stato molto suggestivo e interessante, quasi degno di un documentario. Peccato, poi, che dopo una perla del genere arrivi la “prova – televoto”, in cui inspiegabilmente né loro stessi né Tina vengono votati, ma il più odiato risulta il buon Cubeddu.
Eh vabbè…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.